Un tiro dritto al cuore

Categorie: always publishing / game on series / kristen callihan / Recensione / Sport Romance / Un tiro dritto al cuore

0 0
Un tiro dritto al cuore

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
L’ ultimo posto in cui Finn Mannus, quarterback superstar dei New Orleans Saints, vorrebbe trovarsi è davanti a una macchina fotografica, nudo. Soprattutto se la fotografa dall’aspetto alternativo non si lascia impressionare neanche un po’ dal suo fascino e dalla sua spavalderia. Ma Chess Copper è stata assunta dalla squadra per occuparsi degli scatti per un calendario di beneficenza, e il campione arrogante non ha altra scelta se non posare per lei. Finn e Chess non potrebbero essere più diversi: come quarterback di una squadra famosa a livello mondiale, lui è abituato a vivere sotto i riflettori, mentre Chess ha sempre preferito rimanere dall’altra parte dell’obbiettivo. Eppure, insieme a una innegabile attrazione reciproca, dal quel servizio fotografico nasce un legame di amicizia inaspettato, perché Finn e Chess hanno in comune molto più di quanto sembra. L’ unico ostacolo tra loro è un’attrazione bruciante da tenere a bada perché, anche se insieme sono opposti ma perfetti, entrambi cercano cose molto diverse nella vita… La situazione si complica però quando l’appartamento di Chess va a fuoco e Finn interviene prontamente per aiutarla e le offre di stare in casa sua. Da coppia di amici improbabili, Finn e Chess si ritrovano ad essere due coinquilini complici, e i confini tra l’amicizia e qualcosa di più profondo si fanno sempre più confusi. E se Finn avesse mentito a se stesso per tutto il tempo, e volesse che Chess diventi il suo tutto e non solo la sua coinquilina? Allora potrebbe rivelarsi difficile far capitolare la sua amica: Chess è una dura, abituata a ingannare il mondo per non esporre mai i suoi punti deboli. Certo, Finn è un campione del football anche perché è incredibilmente abile nell’aggirare le difese dei suoi avversari… Ce la farà anche questa volta a guidare la sua linea d’attacco dritto al cuore di Chess?
Tutto è lecito nella convivenza e nel football… inizia la partita!

Data di pubblicazione:

30 Luglio 2020

Genere:

Sport romance

Serie:

Game on #4

Edizioni:

Always Publishing

___

Sinossi
L’ ultimo posto in cui Finn Mannus, quarterback superstar dei New Orleans Saints, vorrebbe trovarsi è davanti a una macchina fotografica, nudo. Soprattutto se la fotografa dall’aspetto alternativo non si lascia impressionare neanche un po’ dal suo fascino e dalla sua spavalderia. Ma Chess Copper è stata assunta dalla squadra per occuparsi degli scatti per un calendario di beneficenza, e il campione arrogante non ha altra scelta se non posare per lei. Finn e Chess non potrebbero essere più diversi: come quarterback di una squadra famosa a livello mondiale, lui è abituato a vivere sotto i riflettori, mentre Chess ha sempre preferito rimanere dall’altra parte dell’obbiettivo. Eppure, insieme a una innegabile attrazione reciproca, dal quel servizio fotografico nasce un legame di amicizia inaspettato, perché Finn e Chess hanno in comune molto più di quanto sembra. L’ unico ostacolo tra loro è un’attrazione bruciante da tenere a bada perché, anche se insieme sono opposti ma perfetti, entrambi cercano cose molto diverse nella vita… La situazione si complica però quando l’appartamento di Chess va a fuoco e Finn interviene prontamente per aiutarla e le offre di stare in casa sua. Da coppia di amici improbabili, Finn e Chess si ritrovano ad essere due coinquilini complici, e i confini tra l’amicizia e qualcosa di più profondo si fanno sempre più confusi. E se Finn avesse mentito a se stesso per tutto il tempo, e volesse che Chess diventi il suo tutto e non solo la sua coinquilina? Allora potrebbe rivelarsi difficile far capitolare la sua amica: Chess è una dura, abituata a ingannare il mondo per non esporre mai i suoi punti deboli. Certo, Finn è un campione del football anche perché è incredibilmente abile nell’aggirare le difese dei suoi avversari… Ce la farà anche questa volta a guidare la sua linea d’attacco dritto al cuore di Chess?
Tutto è lecito nella convivenza e nel football… inizia la partita!

Data di pubblicazione:

30 Luglio 2020

Genere:

Sport romance

Serie:

Game on #4

Edizioni:

Always Publishing

___

Kristen Callihan
E’ un’autrice perché non c’è nient’altro che preferirebbe essere. Ha vinto un RITA Award e due RT Reviewer’s Choice award. I suoi romanzi si sono guadagnati recensioni stellate da Publishers Weekly e dal Library Journal e hanno conquistato la classifica dei bestseller di USA Today e del New York Times. Di Kristen Callihan Always Publishing ha già pubblicato i primi tre libri della fortunata serie Game On, La partita vincente, La regola dell’amico e Lo schema di Gioco e i libri della VIP Series, Idol e Stars.

Kristen Callihan
E’ un’autrice perché non c’è nient’altro che preferirebbe essere. Ha vinto un RITA Award e due RT Reviewer’s Choice award. I suoi romanzi si sono guadagnati recensioni stellate da Publishers Weekly e dal Library Journal e hanno conquistato la classifica dei bestseller di USA Today e del New York Times. Di Kristen Callihan Always Publishing ha già pubblicato i primi tre libri della fortunata serie Game On, La partita vincente, La regola dell’amico e Lo schema di Gioco e i libri della VIP Series, Idol e Stars.

Un tiro dritto al cuore

Kristen Callihan

Directions

Share

Difficile non amare i personaggi di Kristen Callihan. Musicisti o giocatori di football, questa autrice ogni volta riesce a renderli perfetti e vulnerabili allo stesso tempo, tanto da non sapere quale sia la loro parte migliore. Sicuramente è l’insieme delle due, poiché il connubio perfezione – vulnerabilità rende ognuno di loro più vero e reale e soprattutto, molto lontani dagli stereotipi dei duri e arroganti che affollano il genere romance. E dopo Drew, Gary e Dex i personaggi dei precedenti volumi della Game on series, anche Finn Mannus si è rivelato un uomo meraviglioso; perfetto e invincibile nel campo di Football, sensibile e compassionevole nella vita. Kristen Callihan continua a creare personaggi di cui è difficile non innamorarsi. Ognuno più affascinante e accattivante dell’altro, ma con Finn Mannus ha davvero superato sé stessa. UN TIRO DRITTO AL CUORE è forse stato il mio libro preferito di questa serie, che ho amato. Una storia tenera, divertente e appassionante tra due sconosciuti diventati poi migliori amici. Una storia che ha impresso, come sempre, il marchio della Callihan per avere reso palpabili le emozioni attraverso una penna sensibile e profonda che conferma l’eccezionale talento della sua prosa.

“Come una collisione inevitabile con un linebacker partito alla carica, ho il sospetto che la signorina Chess Copper mi placcherà e mi farà anche male. E la fregatura in tutto ciò è che non sono certo se l’idea mi fa schifo oppure se un po’ mi piace.”

Come sempre l’inizio dei suoi libri è accompagnato da quell’ironia che ti rende immediatamente partecipe della scena. Questa volta è il corpo maschio, muscoloso e potente di Finn Mannus, il capitano della squadra di Football dei New Orleans, a conquistarsi tutto il primo piano. E Chess, a cui è stato affidato l’incarico di fotografare quel corpo scultoreo per un calendario, non riesce a togliersi dalla mente quella sensazione strana di familiarità che sente per quel ragazzo troppo bello per i suoi standard. L’atmosfera elettrizzante che si crea fra loro è quasi palpabile, eppure Chess è una professionista che di solito non si lascia ammaliare dalla nudità che guarda dietro il suo obbiettivo, né per Finn, che è abituato a vivere sotto i riflettori, la sua nudità dovrebbe essere motivo di imbarazzo davanti gli occhi di quella ragazza che sprigiona fascino e riluttanza. Eppure, c’è qualcosa che li attrae inesorabilmente, come se la stessa nudità fosse solo uno strumento per impregnare di colore quegli scatti che non riescono a celare un’affinità quasi irresistibile.

“Capisco chi è davvero. È come se lo conoscessi da tutta la mia esistenza, come se fossi rimasta ad aspettare che lui facesse ritorno da qualche luogo.”

Dopo un altro incontro casuale e un’amicizia inaspettata che inizia lentamente per poi rafforzarsi di quell’unicità che caratterizza due persone completamente agli opposti ma affini nella integrità e nella grandezza d’animo, il loro rapporto si arricchisce di momenti a dir poco esilaranti. Scherzano, flirtano, stabiliscono dei limiti nella loro relazione, solo per poi attraversarli e continuare a crearne di nuovi. Ma più si conoscono e più forte cresce il loro legame, più diventa difficile continuare a fingere che un’amicizia non è tutto ciò che c’è o che ci sarà mai tra di loro.

“Perché l’unica nota positiva in tutto questo, la mia sola ancora di salvezza, sei tu.”

E una volta che iniziano a condividere un tetto sopra le loro teste, il loro autocontrollo diventa rapidamente un ricordo del passato.

“Niente è paragonabile a baciare Finn Mannus. È glorioso, squisito. Perfetto.”

Kristen Callihan ci ha regalato un’altra eroina a cui sentirci ispirati: una giovane donna la cui personalità diretta e la sua forza di volontà sono in netto contrasto con il suo lato nascosto e più morbido che a volte si sente così imperfetto e vuoto, da convincersi di non essere all’altezza di quello che è veramente. E poi con Finn un grazie di cuore per averci omaggiati di uno dei suoi eroi più sensibili, protettivi, compassionevoli e affascinanti di sempre: un uomo le cui parole, i pensieri e l’altruismo che nutre verso le persone che lo circondano, vi farà venire la voglia di adorare il terreno su cui cammina. Dal momento in cui il cuore di Finn riconosce il suo amore per Chess, comprende che sarà il suo per sempre ed è disposto ad aspettare che lei lo ami per tutto il tempo necessario. Diventano ambedue così vulnerabili davanti a quei sentimenti che crescono inesorabili nei momenti più caldi, quando vengono avvolti da una delirante passione. Non saprei dire se ho amato di più la loro amicizia per l’autenticità, la complicità e lo scherno che si è creato tra loro, o la passione dirompente che li ha resi bramosi di un continuo contatto, reso se possibile ancora più appassionante e tenero con le meravigliose parole della Callihan. Ho amato sicuramente i tempi della loro storia d’amore, di amicizia e di scoperta sulle cose che sono più importante nella vita. Perché loro sono stati perfetti anche quando si sono sentiti più vulnerabili davanti alla potenza dei sentimenti, che per la prima volta ha messo in discussione le priorità della loro vita. Entrambi hanno scoperto che scommettere con i loro cuori è un rischio e la scelta sarà quella che può cambiare le loro vite.

“Però Chess, arriverà il giorno in cui ti sentirai abbastanza al sicuro da lasciarti andare. E quando ti lascerai cadere, io sarò lì a prenderti.”

Una lettura davvero meravigliosa fino in fondo. Una storia emozionante, tenera e soprattutto profonda che ha messo in primo piano l’importanza dei sentimenti che sono alla base di tutto ciò che rende sicuramente più vulnerabili ma felici ogni giorno di amare la persona con cui abbiamo deciso di trascorrere i momenti della vita. Finn e Chess lo hanno dimostrato, la loro storia è sicuramente l’emblema del vero amore. Ancora un libro indimenticabile di questa autrice che riesce con la sua scrittura intensa e sensibile a creare delle storie romantiche intrise di messaggi importanti di cui ne abbiamo bisogno sempre, anche quando ci sembra che tutto vada bene.

“Non è questione di capire se quest’amore sarà all’altezza. Il tuo, è un amore essenziale. Se tu non fai più parte dell’equazione, il resto perde ogni significato.”

Indimenticabile

Tiziana

Kristen Callihan

Segui l’autore:            

Acquista il libro:  Amazon

Game on Series

(Visited 298 times, 10 visits today)
previous
COVER REVEAL: Matching Scars Series
next
PRESENTAZIONE: Luna di miele… no, grazie!
previous
COVER REVEAL: Matching Scars Series
next
PRESENTAZIONE: Luna di miele… no, grazie!

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto