The Friend zone

Categorie: Irene Catocci / New Adult / Recensione / Sport Romance / Standalone / the friend zone / Wild football player series

0 0
The Friend zone

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

THEO

Sono il running back più acclamato della Ohio State e le ragazze fanno pazzie per un mio autografo sul décolleté. Sulla carta è tutto bellissimo: fama, groupies, un futuro radioso nella NFL. Questa è solo apparenza perché la realtà è che sono in bilico su di un filo sottilissimo, da quando la mia migliore amica si è iscritta nel mio stesso college. Diva non è più la ragazzina tutt’ossa con cui sono cresciuto, è diventata una donna che mi tormenta e mi fa impazzire.
Devo tenere le mani a posto perché lei non è una delle fan che mi girano attorno.
Non so se ce la farò. La carne è debole e l’amicizia deve essere più forte di tutto.
Almeno dovrebbe.
L’unica cosa che posso fare è resistere e cercare di non perdere la testa.

DIVA

Sono una cheerleader e vivere all’interno della friendzone mi sta rovinando la vita.
Theo è il mio calvario, la mia cotta adolescenziale che ancora mi tormenta.
Siamo migliori amici da quando eravamo bambini ed è bene che le cose restino così, perché io non sono giusta per lui e lui non è quello giusto per me.
Devo girare pagina, liberarmi del passato. Per il mio bene, riparto da qui.

Data di pubblicazione:

3 Ottobre 2022

Genere:

Sport romance

New adult

Standalone

Wild football player #2

Editore:

Self publishing

Sinossi

THEO

Sono il running back più acclamato della Ohio State e le ragazze fanno pazzie per un mio autografo sul décolleté. Sulla carta è tutto bellissimo: fama, groupies, un futuro radioso nella NFL. Questa è solo apparenza perché la realtà è che sono in bilico su di un filo sottilissimo, da quando la mia migliore amica si è iscritta nel mio stesso college. Diva non è più la ragazzina tutt’ossa con cui sono cresciuto, è diventata una donna che mi tormenta e mi fa impazzire.
Devo tenere le mani a posto perché lei non è una delle fan che mi girano attorno.
Non so se ce la farò. La carne è debole e l’amicizia deve essere più forte di tutto.
Almeno dovrebbe.
L’unica cosa che posso fare è resistere e cercare di non perdere la testa.

DIVA

Sono una cheerleader e vivere all’interno della friendzone mi sta rovinando la vita.
Theo è il mio calvario, la mia cotta adolescenziale che ancora mi tormenta.
Siamo migliori amici da quando eravamo bambini ed è bene che le cose restino così, perché io non sono giusta per lui e lui non è quello giusto per me.
Devo girare pagina, liberarmi del passato. Per il mio bene, riparto da qui.

Data di pubblicazione:

3 Ottobre 2022

Genere:

Sport romance

New adult

Standalone

Wild football player #2

Editore:

Self publishing

Irene Catocci
Vive in Maremma, immersa nel verde e nella tranquillità (il più delle volte), con il marito, le due figlie, un levriero dormiglione e un gatto allergico alle coccole. Della stessa autrice: Il dono. J.Skull. Cuore di Jagoda. Quel Mare Profondo. L’odore del sesso e l’odore della morte. Mi Querido. Schegge di vetro. Doomed.

Irene Catocci
Vive in Maremma, immersa nel verde e nella tranquillità (il più delle volte), con il marito, le due figlie, un levriero dormiglione e un gatto allergico alle coccole. Della stessa autrice: Il dono. J.Skull. Cuore di Jagoda. Quel Mare Profondo. L’odore del sesso e l’odore della morte. Mi Querido. Schegge di vetro. Doomed.

The Friend zone

Irene Catocci

Directions

Share

“Theo è la persona che mi fa stare in pace con me stessa, quella che con una battuta riscalda le mie giornate”

FRIEND ZONE – Con questo termine anglosassone si fa riferimento a quella situazione di ambiguità che può verificarsi in una relazione amicale nel momento in cui uno dei due amici inizia a provare sentimenti più profondi per l’altro, senza essere corrisposto e, per questo, relegato nella “zona dell’amicizia”.

Ero curiosa di leggere la storia di Theo, personaggio conosciuto nel libro The best player di Irene Catocci con protagonisti Louis e Ebony. Ho cercato il significato della parola “friend zone” ovvero “zona dell’amicizia” perché mi piace scoprire i significati espliciti dei vocaboli e perché ho voluto leggere questo romanzo proprio guardando al rapporto tra Diva e Theo dietro la lente della loro friend zone, appunto.

La loro amicizia bella e sincera nasce dall’infanzia, quando per vari motivi Diva e suo fratello Darren vengono accolti “in affido” nella famiglia di Theo. Theo e Darren crescono come amici fraterni e trattano Diva come la piccolina di casa da proteggere. Diva e Theo però ad un certo punto iniziano a sentirsi attratti reciprocamente e lo capiscono soprattutto in quelle situazioni in cui vedono l’altro uscire o frequentare altre persone, provando ambedue una rabbia mista a gelosia che li devasta. Ad un certo punto Theo parte per il college e Diva rimane a casa, relegando la sua cotta per Theo nell’angolo dei ricordi adolescenziali.

La storia parte nel momento in cui Diva, cheerleader molto brava e talentuosa, si trasferisce al college dello stato dell’Ohio, lo stesso in cui Theo, acclamato running back della squadra di football, sta frequentando l’ultimo anno e il fratello Darren si sta specializzano nel suo corso di studi. Ritrovarsi è una gioia per entrambi ma anche un’esplosione dal punto di vista emotivo perché si rendono conto che l’amicizia che li ha legati finora non è diminuita di intensità. A  essa si è aggiunta, anzi moltiplicata l’attrazione da sempre tenuta sotto controllo nel periodo di lontananza.

“Ci siamo sentiti prima che partissi, mi ha augurato buon viaggio e adesso che sono qui, nella sua stretta, la sensazione che sento al centro del petto è troppo forte da contenere. Quello che provo per lui mi consuma”

“Sono nella merda fino al collo perché Diva è off limits; è la sorella del mio amico d’infanzia, la ragazzina che ho protetto dai tipi invadenti (…) Mi maledico per i pensieri a luci rosse che faccio ogni volta che me la trovo davanti”

Il romanzo è un susseguirsi di episodi che raccontano la quotidianità dei due protagonisti attorniati da tanti personaggi (compreso Louis il protagonista di The best player – compagno di stanza di Theo), ognuno con una funzione ben precisa nella storia. Sembra quasi di visualizzare le scene che si susseguono con i pov alternati, uno stile di scrittura che a me piace molto perché tratteggia bene il pensiero femminile e quello maschile dando colore e profondità al racconto.

Ho trovato un bell’esempio a poco più di metà della storia quando Diva pensando a sé stessa dice “Ho sempre avuto paura di tutto, nella mia vita, anche se il cambiamento è la cosa che mi terrorizza di più. L’immobilità è sicura, stabile. Il cambiamento, invece, è ricco di insidie perché non puoi sapere che cosa succederà una volta superata la soglia”. Nel capitolo successivo, Theo pensando a Diva sostiene: “Diva è una continua sorpresa, sono anni che muta sotto ai miei occhi, non è mai statica, sempre in movimento”.

Questo mi ha fatto riflettere su come spesso quello che pensiamo di noi stessi è visto in maniera completamente diversa dagli altri, anche da quelli che ci sono vicini. Soprattutto quando siamo giovani come Diva e Theo. Da qui il timore di non essere accettati, i vani sforzi per apparire come gli altri, allontanando le nostre vere inclinazioni e diventando qualcosa che non siamo realmente, camuffandoci dietro delle maschere a seconda delle situazioni in cui ci troviamo.

Diva trova in Theo un amico con la A maiuscola che la accoglie nella profonda insicurezza e solitudine data anche dagli eventi passati e dall’irruenza con la quale Theo affronta la vita. Per Diva i suoi atteggiamenti la fanno arrabbiare ma allo stesso tempo la rassicurano sulla sincerità dei suoi sentimenti, spingendola a lasciarsi andare e uscire dalla “friend zone” nella quale erano rimasti entrambi intrappolati, per inseguire quei sentimenti che travolgono un’amicizia in pura passione.

“Diva è sempre stata la mia famiglia, la mia migliore amica, la mia tribù, il mio cielo, la mia terra”

Cristina

Irene Catocci

Segui l’autore 

Acquista il libro: Amazon

Wild football player Series

LA NOSTRA RECENSIONE

(Visited 1.010 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Lost girl
next
PRESENTAZIONE: Ghosted
previous
PRESENTAZIONE: Lost girl
next
PRESENTAZIONE: Ghosted

Aggiungi il tuo commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.