Shallow

Categorie: Contemporary Romance / Recensione / self publishing / Shallow / Silvia Carbone / Skulls of Hell MC Series

0 0
Shallow

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Rispetto. Onore. Per la mia famiglia.
Fratellanza. La mia legge.
Questi sono i valori con cui sono stato cresciuto.
Agisco a sangue freddo, insensibile al dolore dei miei nemici.
Prendo e tolgo a mio piacimento.
Nulla ha importanza, vivo solo per il club.
Fino al suo arrivo.
Reese Jones è una ragazza determinata e leale.
Ma non solo, è anche bellissima.
Sono un uomo che vive nell’ambiguità e ho dei segreti.
Lei sarà la mia ossessione.
Io la sua rovina.
Mi chiamo Killian “Shallow” Hill, vicepresidente degli Skulls of Hell MC.
Vivo all’inferno.
E non ho paura.

Data di pubblicazione:

21 Settembre 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Skulls of Hell MC #1

Edizioni:

Self Publishing

___

Sinossi
Rispetto. Onore. Per la mia famiglia.
Fratellanza. La mia legge.
Questi sono i valori con cui sono stato cresciuto.
Agisco a sangue freddo, insensibile al dolore dei miei nemici.
Prendo e tolgo a mio piacimento.
Nulla ha importanza, vivo solo per il club.
Fino al suo arrivo.
Reese Jones è una ragazza determinata e leale.
Ma non solo, è anche bellissima.
Sono un uomo che vive nell’ambiguità e ho dei segreti.
Lei sarà la mia ossessione.
Io la sua rovina.
Mi chiamo Killian “Shallow” Hill, vicepresidente degli Skulls of Hell MC.
Vivo all’inferno.
E non ho paura.

Data di pubblicazione:

21 Settembre 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Skulls of Hell MC #1

Edizioni:

Self Publishing

___

Silvia Carbone
E’ nata a Torino dove vive con il marito Leandro e i figli, Alessia e Thomas. È un’appassionata di musica e ha studiato pianoforte fin dall’età di sette anni. Si è diplomata all’Istituto Giuridico Economico Aziendale. Pratica le arti marziali e ama spudoratamente i suoi tre gatti, Toffee, Matisse, Sax, e il piccolo chihuahua di casa, Asa. È una lettrice compulsiva di romanzi rosa e storici.

Silvia Carbone
E’ nata a Torino dove vive con il marito Leandro e i figli, Alessia e Thomas. È un’appassionata di musica e ha studiato pianoforte fin dall’età di sette anni. Si è diplomata all’Istituto Giuridico Economico Aziendale. Pratica le arti marziali e ama spudoratamente i suoi tre gatti, Toffee, Matisse, Sax, e il piccolo chihuahua di casa, Asa. È una lettrice compulsiva di romanzi rosa e storici.

Shallow

Silvia Carbone

Directions

Share

Quando ci impegniamo per vendicare chi ci è caro, la giustizia personale si scontra con quella di Dio e della società. Diventiamo giudici, giuria e Dio.

cit. Sons of Anarchy

Come non citare una serie cult come quella di Sons of Anarchy che credo abbia fatto sognare ognuna di noi e a cui si ispira la nostra Silvia Carbone in versione solista, creando una storia intimista tra azione, dramma, bande criminali e fuorilegge in cui la vita è sempre a rischio e la polizia è costantemente in agguato, in attesa di un tuo sbaglio per coglierti in fallo.

In queste pagine farete la conoscenza di uomini duri e con personalità complesse, individui mossi da una forte fede verso il MC Skulls Of Hell, la loro banda di motociclisti, che diviene per loro una vera e propria religione e legge di vita.

Ogni componente mostra una grande fedeltà verso i propri compagni di chapter. In questo universo troviamo personaggi in grado di compiere azioni violente e orripilanti e contemporaneamente mostrare tutte le loro fragilità e umanità. Non esistono cattivi, ma uomini buoni costretti dalla vita e dalle loro scelte a diventare dei criminali.

Killian Shallow Hill non conosce altro, suo padre è il Presidente del club e lui da buon vice è sempre al suo fianco in ogni decisione, pronto ad uccidere chiunque si metta fra lui e i suoi fratelli. Killian è il biker per eccellenza, sexy come il peccato, capelli selvaggi, sguardo glaciale e tatuaggi su tutto il corpo. L’onore il rispetto e la famiglia sono legami inviolabili, e quando la sorella del suo compagno Jaylen, si trova in difficoltà e viene ospitata temporaneamete nel club, Killian entra in conflitto con se stesso e con le sue emozioni.

“Non ricordo di aver mai ricevuto una carezza da parte di mia madre, o un complimento da parte di mio padre. Cercavo di vivere nell’ombra senza infastidirli, ero silenziosa e invisibile, isolandomi nello studio.”

Reese Jones ha sempre vissuto nell’ombra, costretta fin da piccola a prendersi cura di se stessa, ed ora che è rimasta sola a causa della morte dei suoi genitori, non le resta che rifugiarsi da suo fratello Jaylen. I primi tempi non sono facili, mentre tutti i ragazzi del club sembrano fare a gara per farla sentire a casa, Killian fa di tutto per allontanarla ma l’attrazione è troppo forte perché lui possa resisterle a lungo.

“Entrai nella villa incazzato nero seguendo le voci dei ragazzi in cucina. Che cazzo ci faceva lei, qui? Jaylen doveva darmi delle cazzo di spiegazioni credibili, altrimenti avrei mandato fuori a calci nel culo lui e la sua sorellina.”

Reese è dovuta crescere in fretta, non avendo un esempio nei suoi genitori da seguire, si è rimboccata le maniche e dedicata allo studio ottenendo una borsa di studio per il college e per coronare il suo sogno di diventare un ingegnere meccanico. E’ una ragazza matura per la sua giovane età, capace di affontare ogni situazione, ma stare vicino a Killian non sarà facile, lui che la deride chiamandola “ragazzina”, mostrandole il suo disprezzo per la sua presenza nel club.

In realtà la sua reazione è un autodifesa, che si tratti di passione, dolore o amore, Killian non ha mezze misure e appena posa lo sguardo su questa creatura per nulla indifesa, il suo universo di certezze di sgretola poco a poco. L’attrazione che li lega è innegabile, ogni membro del club se ne accorge, ma i fantasmi del suo passato gli impediscono di accoglierla in questo mondo che è così distante da lei.  Reese dal canto suo non capisce questo comportamento altalenante, un giorno la desidera e quello dopo la respinge come se fosse qualcosa di sbagliato.

Sa benissimo che stare con lui implica entrare in contatto con il club e assistere a tutte le dinamiche che ne derivano. Ma non può fare a meno di desiderarlo, perchè con lui finalmente si sente a casa, lei che una casa vera non l’ha mai avuta.

“La mia vita sarebbe cambiata, ma niente mi avrebbe preparato a quello che sarebbe successo.”

Shallow può apparire come un romanzo esclusivamente per un pubblico amante del genere d’azione, ma in verità questa è solamente la cornice su cui ruota l’intera storia che intende parlare di crescita personale, evoluzione interiore, famiglia e tradimento. Grazie ai personaggi che si distinguono per il forte carisma e a cui risulta impossibile non affezionarsi, Silvia crea una storia di amicizia, fratellanza e rispetto. Gli Skulls of Hell non sono solo i membri di un MC, ma una famiglia su cui puoi sempre contare, nel bene e nel male, perchè nessuno viene lasciato indietro e tutti insieme lottano per un bene comune.

Conosco Silvia da anni e seguo sempre i suoi lavori, ma devo farle i complimenti per questo nuovo romanzo in cui ci mostra tutta la sua passione per il mondo dei biker. Con il suo stile grezzo, diretto e senza mezzi termini, riuscirà a farvi amare il lato oscuro che c’è in ognuno di noi.

Alla prossima lettura!

Morena The Queen

Silvia Carbone

Segui l’autore:         Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon

(Visited 200 times, 1 visits today)
previous
Vanitiromance Week
next
COVER REVEAL: The Songbook of Benny Lament
previous
Vanitiromance Week
next
COVER REVEAL: The Songbook of Benny Lament

2 Comments Hide Comments

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto