Sex, not love

Categorie: Erotic Romance Contemporary / Recensione / sex not love / Sperling&Kupfer / Vi Keeland

0 0
Sex, not love

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Hunter e Natalia si incontrano al matrimonio di amici comuni. Tra un lancio del bouquet, un brindisi e un ballo, l’attrazione è immediata. Dopo una serata divertente e un paio di baci mozzafiato, i due si salutano: Natalia torna a New York, mentre Hunter rimane in California. Di lei, gli resta tra le mani un numero di telefono… sbagliato. Quasi un anno dopo, i due si rincontrano in occasione della nascita della prima figlia dei loro amici e la chimica tra loro è immutata. Questa volta, però, Natalia, ancora determinata a tenere le distanze, rispedisce Hunter a casa con il numero di telefono… della madre, non immaginando neanche lontanamente che lui possa volare fino a New York e presentarsi a casa dei suoi per la cena di famiglia della domenica. Così, quando il lavoro di Hunter lo porta nella Grande Mela per alcune settimane, perché non lasciarsi finalmente travolgere dalla passione? In fondo è solo sesso, non amore. Almeno per ora…

Data di pubblicazione:

4 Giugno 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Sperling & Kupfer

Sinossi
Hunter e Natalia si incontrano al matrimonio di amici comuni. Tra un lancio del bouquet, un brindisi e un ballo, l’attrazione è immediata. Dopo una serata divertente e un paio di baci mozzafiato, i due si salutano: Natalia torna a New York, mentre Hunter rimane in California. Di lei, gli resta tra le mani un numero di telefono… sbagliato. Quasi un anno dopo, i due si rincontrano in occasione della nascita della prima figlia dei loro amici e la chimica tra loro è immutata. Questa volta, però, Natalia, ancora determinata a tenere le distanze, rispedisce Hunter a casa con il numero di telefono… della madre, non immaginando neanche lontanamente che lui possa volare fino a New York e presentarsi a casa dei suoi per la cena di famiglia della domenica. Così, quando il lavoro di Hunter lo porta nella Grande Mela per alcune settimane, perché non lasciarsi finalmente travolgere dalla passione? In fondo è solo sesso, non amore. Almeno per ora…

Data di pubblicazione:

4 Giugno 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Sperling & Kupfer

Sex, not love

Vi Keeland

Directions

Share

Sesso, non amore. Ecco com’era cominciato tutto.

Natalia Rossi è una donna spezzata, che si ritrova all’improvviso divorziata con un ex marito in galera per frode, e la figliastra diciassettenne da crescere. Sta cercando un’avventura e nient’altro, quando al matrimonio della sua migliore amica si imbatte in questo esemplare di maschio alfa dal fascino prorompente.
Hunter Delucia è un playboy da strapazzo, e quando incontra Nat per la prima volta, tenta in tutti i modi ad affascinarla, ma lei conosce perfettamente il tipo d’uomo e prova a dargli il numero di telefono sbagliato per scoraggiare ogni suo tentativo.
La chimica tra loro è immediata ed esplosiva ma è una storia d’amore che si consuma a fuoco lento, proveranno in ogni modo a negare la connessione reciproca ma quando finalmente cederanno a questo sentimento, sarà incredibilmente commovente.

Sentii l’elettricità saettare tra di noi, anche se qualcosa mi diceva che era il tipo di elettricità imbrigliata da un fulmine durante una tempesta. L’ultima volta che avevo provato una reazione fisica così forte con qualcuno era stata il giorno che avevo conosciuto Garrett. Il mio cuore delicato portava ancora i segni provocati da quel fulmine.

La Keeland ha la formidabile capacità di creare storie intriganti, coinvolgenti, sentite e naturalmente fuori da tutti gli schemi. Questa è una storia che parla di guarigione e del modo di affrontare il futuro a testa alta, senza mai farsi trascinare giù da un passato che ci perseguita e terrorizza. Il percorso emozionale, frutto del passato dei due protagonisti, è reso ancora più potente dal modo in cui l’autrice costruisce la loro storia. 
Gran parte del passato di Natalia ci viene svelato nei primi capitoli, mentre quello di Hunter si rivela lentamente durante il racconto, facendo dei salti temporali tra passato e presente, che culminano in un epilogo inaspettato e di forte impatto emotivo.
Quanto sarebbe bello condividere la propria esistenza con qualcuno così speciale da sceglierlo ancora e ancora per il resto dei propri giorni?
Ma chi ama davvero, chi si spoglia della propria corazza e si affida totalmente ad un altro essere umano, ha validi motivi per lasciarsi andare sognando una vita felice accanto all’altro. La persona giusta riesce a farti innamorare due volte: prima di lei e poi di te stesso.
Hunter è un uomo che ha bisogno di essere salvato e per guarire dalla prigione emotiva in cui si è adagiato da tempo, ha bisogno di uno spiraglio di luce, una ventata di aria fresca, che gli dia quella spinta per affrontare una volta per tutte i demoni che lo tormentano, impedendogli di vivere appieno la sua vita. Trova in Natalia la sua controparte perfetta, ma lei ha dei seri problemi di fiducia, e assistere al lento sbocciare del loro amore, vi farà stare con gli occhi a cuore per tutto il libro.
Nessun uomo deve avere il potere di farti piangere. Piangere per amore è il più grande paradosso della vita. L’amore ti fa piangere di gioia, ma se le lacrime sono di dolore non è più amore, o forse, non lo è mai stato. Abbiate il coraggio di mettere un punto dove quel qualcuno mette solo virgole. Non esiste amore laddove non c’è rispetto.
E un uomo che ti tratta come un’opzione non ti rispetta e non ti ama.
Vi lascio con una poesia della grandissima Alda Merini che trovo appropriata per il messaggio che Sex Not Love vuole far arrivare al lettore.

“E poi fate l’amore. Niente sesso, solo amore. E con questo intendo i baci lenti sulla bocca, sul collo, sulla pancia, sulla schiena, i morsi sulle labbra, le mani intrecciate, e occhi dentro occhi. Intendo abbracci talmente stretti da diventare una cosa sola corpi incastrati e anime in collisione, carezze sui graffi, vestiti tolti insieme alle paure, baci sulle debolezze, sui segni di una vita che fino a quel momento era stata un po’ sbiadita… Intendo dita sui corpi, creare costellazioni, inalare profumi, cuori che battono insieme, respiri che viaggiano allo stesso ritmo. E poi sorrisi, sinceri dopo un po’ che non lo erano più. Fate l’amore e non vergognatevi, perché l’amore è arte, e voi i capolavori”

Godetevi l’amore, assaporatelo lentamente, e non dimenticate mai di dimostrarlo alla persona amata. L’amore è l’unica danza in cui due corpi possono fondersi in uno solo.
Quindi, mentre i nostri Hunter e Nat possono aver iniziato con un’intesa – sesso, non amore – vi assicuro che è sempre stato molto di più.

Morena The Queen

Vi Keeland

Segui l’autore:              

Acquista il libro:  Amazon | Kobo  | Itunes |

(Visited 238 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Un cuore di ghiaccio
next
Presentazione: Dimmi che vuoi me
previous
Presentazione: Un cuore di ghiaccio
next
Presentazione: Dimmi che vuoi me

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto