Sei tutti i miei sbagli

Categorie: Contemporary Romance / Forbidden Romance series / Newton Compton Editori / Penelope Ward / Recensione / Sei tutti i miei sbagli / Standalone

0 0
Sei tutti i miei sbagli

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Dopo essere stata scaricata dal suo ex, Chelsea Jameson non desiderava altro che pace e tranquillità per curarsi le ferite. E invece si ritrova a fare i conti con un nuovo, insopportabile vicino di casa: non solo Damien ha due cani che abbaiano in continuazione, ma assomiglia anche in modo fastidioso all’uomo che le ha spezzato il cuore. L’unica possibilità per Chelsea è ignorarlo, far finta che non esista. E ci riesce alla grande, almeno fino a quando una notte non lo sente ridere dall’altra parte del muro nella sua camera da letto e realizza con orrore che il vicino ha appena ascoltato l’intera sessione telefonica di Chelsea con il suo terapista. Una sessione, neanche a dirlo, in cui spiattellava ad alta voce tutti i suoi segreti più inconfessabili. Da quel momento Damien si sente autorizzato a sommergerla di pareri non richiesti sulla sua vita sentimentale. Il problema è che più passa il tempo e più Chelsea, suo malgrado, si rende conto di essere attratta da lui. Se vuole proteggere il suo cuore già duramente messo alla prova, deve stare molto attenta a non lasciarsi coinvolgere…

Data di pubblicazione:

20 Maggio 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie

Forbidden romance #2

Edizioni:

Newton Compton Editori

____

Sinossi
Dopo essere stata scaricata dal suo ex, Chelsea Jameson non desiderava altro che pace e tranquillità per curarsi le ferite. E invece si ritrova a fare i conti con un nuovo, insopportabile vicino di casa: non solo Damien ha due cani che abbaiano in continuazione, ma assomiglia anche in modo fastidioso all’uomo che le ha spezzato il cuore. L’unica possibilità per Chelsea è ignorarlo, far finta che non esista. E ci riesce alla grande, almeno fino a quando una notte non lo sente ridere dall’altra parte del muro nella sua camera da letto e realizza con orrore che il vicino ha appena ascoltato l’intera sessione telefonica di Chelsea con il suo terapista. Una sessione, neanche a dirlo, in cui spiattellava ad alta voce tutti i suoi segreti più inconfessabili. Da quel momento Damien si sente autorizzato a sommergerla di pareri non richiesti sulla sua vita sentimentale. Il problema è che più passa il tempo e più Chelsea, suo malgrado, si rende conto di essere attratta da lui. Se vuole proteggere il suo cuore già duramente messo alla prova, deve stare molto attenta a non lasciarsi coinvolgere…

Data di pubblicazione:

20 Maggio 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie

Forbidden romance #2

Edizioni:

Newton Compton Editori

____

Penelope Ward
È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di riuscire a realizzare il suo sogno di diventare una scrittrice a tempo pieno. La Newton Compton ha già pubblicato i bestseller Bastardo fino in fondo, Un perfetto bastardo, Il mio bastardo preferito e I want you (scritti con Vi Keeland), Odioamore e Non pensavo di amarti ancora. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.

Penelope Ward
È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di riuscire a realizzare il suo sogno di diventare una scrittrice a tempo pieno. La Newton Compton ha già pubblicato i bestseller Bastardo fino in fondo, Un perfetto bastardo, Il mio bastardo preferito e I want you (scritti con Vi Keeland), Odioamore e Non pensavo di amarti ancora. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.

Sei tutti i miei sbagli

Penelope Ward

Directions

Share

SEI TUTTI I MIEI SBAGLI è uno di quei libri che ti accarezzano il cuore lentamente, curando le piccole ferite che ognuno di noi porta con sé. La trama non rende l’idea della potenza di questa storia e, aggiungo, menomale. Perché a partire semplicemente dai titoli che contrassegnano l’inizio di ogni capitolo (fantastici, ironici, perfettamente in linea con la penna dell’autrice) il racconto vive un crescendo che passa attraverso le emozioni contrastanti della fine di una storia d’amore, attraversa con comicità descrittiva l’inizio di una conoscenza che si sviluppa in amicizia, per poi subito dopo trasformarsi in amore toccando un tema delicato e poco raccontato dagli scrittori. E questo, Penelope Ward lo ha fatto in modo davvero eccellente.

Insomma, un libro che parte in sordina e in leggerezza e che, passo dopo passo, si trasforma in una storia talmente potente da sradicare le emozioni e farle esplodere nel cuore del lettore.

Damien è tutto ciò che Chelsea non vuole. Irriverente, sfrontato, invadente. Bellissimo! No. Per lei non va bene. Non per una che è appena stata lasciata dal proprio ragazzo. Che vuole ripartire da sé stessa e non ci pensa proprio a ricadere negli errori del passato. Il suo ex, infatti l’ha abbandonata per la sua sorellastra e questo ha creato un solco profondo nel cuore di Chelsea tanto da dover ricorrere alla psicoterapia. E Damien è così simile al suo ex da spaventarla a morte.

Lei è la tipica ragazza per bene, la vicina di casa perfetta: gentile, bella e discreta. Damien resta, suo malgrado, incantato da lei fin dal momento esatto in cui bussa alla sua porta per lamentarsi del continuo abbaiare dei suoi rottweiler. Per Damien questo non si incastra coi progetti ben definiti che ha per la sua vita programmata nei minimi dettagli, che esclude assolutamente un futuro con una donna. L’impressione che dà di sé si rivelerà totalmente errata perché sotto i panni di un artista arrabbiato in realtà si cela un uomo colto, intelligente, ironico, romantico e immensamente complicato. Con un cuore che batte solo per Chelsea!

Un buco nel muro e un udito supersonico creano il primo approccio tra i due ragazzi e da quel momento i loro mondi così distanti iniziano a fondersi per crearne uno solo, solido, confortante e definitivo.

“Stavi origliando?”. Gli chiesi.

“No. Sei stata tu a interrompere il mio lavoro”

“Non capisco”

“C’è un buco nel muro. Non ho potuto fare a meno di ascoltare le tue conversazioni telefoniche incasinate mentre lavoravo”

“Un… buco nel muro? E tu lo sapevi?”

“Si. Non ho mai trovato il tempo per ripararlo. Doveva esserci già quando ho acquistato l’edificio.”

“Sei proprio un…”

“Testa di cazzo?”

Davvero ammirevole Penelope Ward nel descrivere una storia come quella di Chelsea e Damien. Ti fa sorridere, arrabbiare, sentire impotente, piangere e poi ti risolleva e ti fa sognare, riportandoti in pace con te stessa. Alterna momenti di soffice comicità ad altri di profonda malinconia e incertezza.

Un libro che, girata l’ultima pagina, ti farà sentire un po’ più sola perché non li lasceresti mai questi due ragazzi così innamorati e spaventati dal futuro incerto che incombe sulla testa di Damien. Sa lasciarti anche più “ricca” perché SEI TUTTI I MIEI SBAGLI è una storia profonda che scatena l’introspezione e porta a galla le emozioni contrapposte di un amore garante, di come si può insieme alla persona giusta affrontare tutto, anche il destino ignoto.

 

“Immagini di tutti i posti che pensavo non sarei mai riuscito a vedere. Ma ora le cose sono cambiate. A quanto pare non riesco ad accettarlo più. Ora voglio solo vivere. La mia voglia di vivere è più forte della paura di morire…per te. Tu sei il motivo per cui voglio così tanto vivere”.

 Il coraggio viene sempre ripagato e la Ward lo racconta in modo davvero brillante. Chelsea e Damien vi faranno innamorare della loro storia e del loro amore, della loro paura di perdersi e non poter stare più insieme, il tutto raccontato come più piace a me, con dialoghi in prima persona, scorrevoli, piacevoli nelle descrizioni, e ironici al punto di non accorgersi del tempo che scorre.

“Quello che significhi per me Chelsea, va al di là del linguaggio. Non può essere riassunto con delle parole, né ridotto a una recita di un minuto. Sappi solo che ti amo con tutta l’anima, di un amore sconfinato. E finché il mio cuore batterà, sarà solo per te”.

Questo è un libro che mi ha colpita profondamente a livello personale, molto simile ad un evento della mia vita che mi ha vista protagonista. Ecco perché credo di essere rimasta così affascinata da questa storia così bella e intensa, da leggere in assoluto relax e con attenzione. Un messaggio profondo che racchiude l’importanza di un amore totalizzante che può sovrastare ogni paura.

Penelope Ward è una scrittrice che seguo da tempo e ha sempre soddisfatto le mie esigenze di lettura, ma con questa storia penso abbia disegnato il “cerchio perfetto”.

Mi sono chiesta più volte il perché di questo titolo: “SEI TUTTI I MIEI SBAGLI”. Ho capito che sia Damien che Chelsea si consideravano l’un l’altra degli sbagli da non commettere più. Senza capire che nessuno di loro, nessuna storia e nessun cammino insieme potevano essere paragonati ad altre storie. Ogni istante della nostra vita è unico, prezioso e disegna quello che ci definisce nella nostra storia. Quindi ciò che i due protagonisti definiscono SBAGLI in realtà, non sono altro che pezzi delle loro vite che si incastrano e, la loro perfetta coesione, andrà a costruire le basi per la felicità e per un meritato lieto fine.

Buona lettura.

Wanessa

Penelope Ward

Segui l’autore       

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

Forbidden Romance Serie

(Visited 452 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Brooklyn in love
next
COVER REVEAL: Di mercoledì
previous
PRESENTAZIONE: Brooklyn in love
next
COVER REVEAL: Di mercoledì

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto