Se solo fosse amore

Categorie: Contemporary Romance / Lexi Ryan / Newton Compton Editori / Recensione / Se solo fosse amore / Second chance romance

0 0
Se solo fosse amore

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Non ho molti rimpianti. Non rimpiango di essere entrato nella National Football League prima di finire il college. Non rimpiango di aver lottato per avere l’affidamento di mia figlia, anche se a livello biologico a quanto pare non è mia. E di certo non rimpiango di aver sedotto la sorellina del mio amico dieci anni fa. Ma quando si tratta di Shayleigh Jackson, la mia mancanza di rimpianti si interrompe. Per lei ho fatto di tutto. E poi ho lasciato che mi tagliasse fuori dalla sua vita.
Ora, dopo più di dieci anni passati in un fuso orario diverso, sto tornando a casa a Jackson Harbor. La mia priorità è portare via mia figlia dal circo mediatico di Los Angeles, ma nell’attimo in cui vedo Shay, so che non mi fermerò davanti a niente per riaverla. Non mi importa se non mi rivolge più la parola. Non mi importa se è cambiata. Non mi importa se si è innamorata di un professore odioso. Non ho mai smesso di amarla, e so che per lei è lo stesso. Me la sono lasciata sfuggire due volte. Non intendo fare di nuovo lo stesso errore.

Data di pubblicazione:

18 Gennaio 2021

Genere:

Contemporary romance

Second chance roamnce

Edizioni:

Newton Compton Editori

Sinossi
Non ho molti rimpianti. Non rimpiango di essere entrato nella National Football League prima di finire il college. Non rimpiango di aver lottato per avere l’affidamento di mia figlia, anche se a livello biologico a quanto pare non è mia. E di certo non rimpiango di aver sedotto la sorellina del mio amico dieci anni fa. Ma quando si tratta di Shayleigh Jackson, la mia mancanza di rimpianti si interrompe. Per lei ho fatto di tutto. E poi ho lasciato che mi tagliasse fuori dalla sua vita.
Ora, dopo più di dieci anni passati in un fuso orario diverso, sto tornando a casa a Jackson Harbor. La mia priorità è portare via mia figlia dal circo mediatico di Los Angeles, ma nell’attimo in cui vedo Shay, so che non mi fermerò davanti a niente per riaverla. Non mi importa se non mi rivolge più la parola. Non mi importa se è cambiata. Non mi importa se si è innamorata di un professore odioso. Non ho mai smesso di amarla, e so che per lei è lo stesso. Me la sono lasciata sfuggire due volte. Non intendo fare di nuovo lo stesso errore.

Data di pubblicazione:

18 Gennaio 2021

Genere:

Contemporary romance

Second chance roamnce

Edizioni:

Newton Compton Editori

Lexi Ryan
È un’autrice bestseller di «New York Times» e «USA Today». Le piace leggere, guardare i tramonti, bere un buon bicchiere di vino e fare passeggiate lungo la spiaggia. Vive in Indiana con suo marito, i due figli e il loro cane. Con la Newton Compton ha pubblicato Il modo più sbagliato per amare, Un amore a senso unico, La verità del nostro amore, Il modo giusto per sbagliare, Pazza idea e Se solo fosse amore.

Lexi Ryan
È un’autrice bestseller di «New York Times» e «USA Today». Le piace leggere, guardare i tramonti, bere un buon bicchiere di vino e fare passeggiate lungo la spiaggia. Vive in Indiana con suo marito, i due figli e il loro cane. Con la Newton Compton ha pubblicato Il modo più sbagliato per amare, Un amore a senso unico, La verità del nostro amore, Il modo giusto per sbagliare, Pazza idea e Se solo fosse amore.

Se solo fosse amore

Lexi Ryan

Directions

Share

“Avevo sette anni quando mi sono innamorata di Easton Connor. Lui ne aveva quattro più di me ed era il migliore amico di mio fratello Carter, ma non mi importava.

…Decisi in quel preciso momento che l’avrei sposato. Perché avevo sette anni e non capivo come funzionasse davvero l’amore”

Pronto per essere divorato dagli occhi, il sesto romanzo sulla vita dei fratelli Jackson di Jackson Harbor, inizia in modo appassionato già dalle primissime righe, con la storia della giovane Shayleigh, per tutti Shay. e dell’amore per Easton, migliore amico di uno dei suoi fratelli. Un racconto tra passato e presente alla conquista del futuro, dalla nascita di questo sentimento in età adolescente, molto acerbo, alla sua affermazione in età adulta. Una storia come tante, di una ragazzina cresciuta nel mondo prettamente maschile dei suoi cinque fratelli, goffa e piena di insicurezze, sempre in rotta di collisione nel confronto tra le altre ragazze e sé stessa, che si innamora di questo bellissimo ragazzo con un roseo futuro da atleta e manterrà saldo nel proprio cuore questo sentimento per anni, pur non sentendosene degna, fino all’epilogo struggente che lo consacrerà definitivamente.

“Easton Connor ci sta provando con me? Non voglio crederci e fare la figura dell’idiota. Non voglio essere la cicciona stupida che diventa lo zimbello di tutti perché ha creduto che uno come Easton fosse attratto da lei”

Shay si crogiola nel suo tormento della mancata accettazione del proprio corpo, nel continuo confronto con chi ritiene sia più bella, più alta, più magra, più disinvolta e più esperta di lei. È una lotta interiore che non la abbandonerà neppur nell’età adulta in cui l’acquisizione di molte certezze sarà oggettiva come anche il suo cambiamento esteriore, che la fa apparire una bellissima donna ricca di fascino ma soprattutto intelligentissima. La vita trascorsa col naso tra i libri, infatti non può che darle innumerevoli affermazioni anche in campo professionale.

Innamorarsi di Easton non è difficile, tantomeno lo è stato per lei. Tutte le ragazze impazziscono per questo ragazzo bellissimo, futura stella del football americano in procinto di sfondare nell’ambito professionistico. Potrebbe avere tutte le donne che disidera. Ma lui desidera la sorellina di Carter. Da sempre. La vita per Easton non è mai stata facile e a Jackson Harbor trova la famiglia che gli è sempre mancata. Trova il significato di casa. Trova la serenità che riesce a fermare i suoi attacchi d’ansia perpetui.

“Sapevo già che era carina. Carina, lo era da sempre. E anche molto molto speciale per me, cazzo, sa sempre. Ha qualcosa che mi tranquillizza quando ho più bisogno di avere pace. È l’unica persona che conosca in grado di placare la mia ansia solo sedendomisi vicino”

Se dovessi raffigurare l’amore tormentato e irrisolto di questi due protagonisti, lo farei attraverso due mani che si tengono strette nei momenti più belli ma che poi inesorabilmente si separano come attratte da forze esterne che spezzano la loro presa ferrea.

L’alternarsi della narrazione tra il tempo passato e il presente che li trova adulti sarà fondamentale per la comprensione di questa storia così passionale. Dopo anni di lontananza in cui nessuno dei due ha dimenticato l’altro, ora Easton torna a casa con sua figlia ed è più che mai deciso a riconquistare la donna stupenda che ora è diventata Shay, nonostante il passato li abbia allontanati forse irrimediabilmente.

Ma per quanto la vita li abbia allontanati e continui a farlo anche nel presente, non è mai venuta meno la certezza che nei momenti più bui e ricchi di sofferenza, siano stati costantemente l’uno il rifugio dell’altra. Per poi allontanarsi di nuovo. Come se, solo quello che provano stando insieme possa lenire la sofferenza del momento, ricaricandoli dell’energia che l’altro possiede, per poi separarsi ancora e sempre a causa delle loro scelte di vita. Questa sarà la forza che li spingerà a non arrendersi mai e a lottare per il loro amore.

“Non appena tocco le sue labbra, tutto ritorna al suo posto”

Tra mille incognite e tanti equivoci, la lettura di SE SOLO FOSSE AMORE pone l’attenzione sui danni che un amore può causare nonostante la sua potenza. Se un sentimento così grande non trova modo di essere vissuto crea un enorme vuoto che non tutti sono capaci di gestire e sopportare sia mentalmente che fisicamente.

E ciò che accade a Shay è proprio questo. Subirà i danni psicologici del suo amore per Easton che non ha mai potuto consacrare. E la paura di tornare quella di un tempo la fa restare ancorata ad una vita che forse non è quella che realmente desidera per sé stessa.

Lexi Ryan ci ha regalato dei protagonisti capaci di regalare emozioni contrastanti e sempre di alto livello. La storia di tutti i personaggi legati a Jackson Harbor ha creato una sensazione di forte appartenenza a questa famiglia così unita. Bellissimi i dialoghi dei messaggi tra Shay ed Easton nei momenti di lontananza che danno la consapevolezza di tutto il loro sentimento e rendono la storia ancora più appassionante. Inoltre, ha saputo creare un epilogo davvero originale e quanto mai inaspettato che mi ha davvero stupita.

Nonostante questo sia un romanzo autoconclusivo, consiglio caldamente la lettura anche dei precedenti della serie, in quanto se non letti, alcuni passaggi in cui figurano i protagonisti delle storie precedenti, possono non essere compresi e rendere la storia di Shay ed Easton confusa. Indubbiamente questa è una storia legata alle precedenti.

Easton e Shay hanno saputo regalare tante emozioni, tanta suspence e doneranno la sensazione di un sentimento puro, forte e capace di restare immutato nel tempo nonostante le avversità. Una seconda occasione per costruire la loro felicità mancata.

“Voglio portarti a Parigi e abbracciarti durante i temporali. Voglio leggere i tuoi libri e svegliarmi con il tuo profumo tra le lenzuola. E forse non dovrei dirlo, ma voglio fare tutto questo con te qui, a Jackson Harbor, casa nostra”

Wanessa

Lexi Ryan

Segui l’autore:          

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

(Visited 361 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Confessa
next
PRESENTAZIONE: Come incastrare un rubacuori
previous
PRESENTAZIONE: Confessa
next
PRESENTAZIONE: Come incastrare un rubacuori

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto