Resta con me per sempre

Categorie: Briar U Series / Elle Kennedy / New Adult / Newton Compton Editori / Recensione / Resta con me per sempre / Sport Romance

0 0
Resta con me per sempre

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Gli opposti si attraggono, lo sanno tutti. In effetti, non c’è una sola ragione per cui non riesco a smettere di pensare a Colin Fitzgerald, l’insopportabile giocatore di hockey del gruppo di amici di mio fratello. Generalmente i ragazzi super tatuati, fissati con i videogiochi e insopportabilmente nerd non fanno per me. Come se non bastasse, mi considera superficiale. E questo non gioca per niente a suo favore. Ma non è nemmeno il problema peggiore: il suo migliore amico ha una cotta pesante per me. E io sono appena andata a vivere insieme a loro. Già, sono diventata la coinquilina del ragazzo che non potrò mai avere, perché Fitzy ha messo subito le cose in chiaro: non è interessato a me. E nonostante l’elettricità che si percepisce tra di noi, non ho nessuna intenzione di fargli credere che gli corro appresso. Con l’inizio dei corsi universitari e un ambiente del tutto nuovo ho parecchie altre cose di cui occuparmi. E se Colin dovesse accorgersi di quello che si sta perdendo… meglio per me.

Data di pubblicazione:

10 luglio 2019

Genere:

Sport romance – New Adult

Serie:

Briar U Series #1

Edizioni:

Newton Compton Editori

Sinossi
Gli opposti si attraggono, lo sanno tutti. In effetti, non c’è una sola ragione per cui non riesco a smettere di pensare a Colin Fitzgerald, l’insopportabile giocatore di hockey del gruppo di amici di mio fratello. Generalmente i ragazzi super tatuati, fissati con i videogiochi e insopportabilmente nerd non fanno per me. Come se non bastasse, mi considera superficiale. E questo non gioca per niente a suo favore. Ma non è nemmeno il problema peggiore: il suo migliore amico ha una cotta pesante per me. E io sono appena andata a vivere insieme a loro. Già, sono diventata la coinquilina del ragazzo che non potrò mai avere, perché Fitzy ha messo subito le cose in chiaro: non è interessato a me. E nonostante l’elettricità che si percepisce tra di noi, non ho nessuna intenzione di fargli credere che gli corro appresso. Con l’inizio dei corsi universitari e un ambiente del tutto nuovo ho parecchie altre cose di cui occuparmi. E se Colin dovesse accorgersi di quello che si sta perdendo… meglio per me.

Data di pubblicazione:

10 luglio 2019

Genere:

Sport romance – New Adult

Serie:

Briar U Series #1

Edizioni:

Newton Compton Editori

Resta con me per sempre

Elle Kennedy

Directions

Share

Sulla carta Summer e Colin non hanno nulla in comune, lei ama stare sotto i riflettori, mentre lui rifugge ogni attenzione ed è al sicuro nella sua zona d’ombra.

Li avevamo già conosciuti nella serie The Campus di Elle Kennedy e in questa nuova veste conosciamo Summer Di Laurentis, la viziata e ricca sorella di Dean, che tutte noi abbiamo amato nella serie precedente. Summer viene espulsa dalla sua vecchia scuola e si trasferisce alla Briar per continuare i suoi studi di moda. Si ritrova per uno scherzo del destino a dividere l’appartamento con Hunter, Hollis e Colin Fitzgerald, i tre più discussi giocatori di Hockey del college, di cui sentirete ancora parlare molto. Summer ha un debole per Colin da molto tempo, ma dopo aver accidentalmente origliato una sua conversazione, ha capito di non interessargli perché come tutti, la definisce una ragazza frivola che pensa solo all’apparenza.

Continuo a cercare di percepire me stessa attraverso i suoi occhi, e l’immagine che si forma non è qualcosa di cui andare fieri. Vedo una biondina sbadata che viene cacciata da una confraternita e bandita dall’altra, a cui fanno sempre un richiamo accademico, il cui padre ha dovuto chiedere un favore per farla accettare il college, il cui fratello ne ha chiesto un altro per trovarle un posto dove vivere. Vedo una buona a nulla.

La convivenza con lui si prospetta come una bella avventura per la nostra biondina tutto pepe e a complicare le cose, ci sarà un bacio-penitenza dato durante una sessione di gioco della bottiglia che sconvolgerà gli equilibri dei due ragazzi.

Non sono IL BACIO. Quello che permane nella tua mente per ore, persino giorni, dopo che c’è stato. Quello che ti fa toccare le labbra per sbaglio e si trasforma in un brivido caldo e tremolante quando ricordi la sensazione della sua bocca sulla tua. 

Colin gioca nella squadra di hockey della Briar, ma a differenza degli altri compagni, lui è un ragazzo molto taciturno. Il suo fisico statuario e la pelle piena di inchiostro lo fa essere sempre oggetto di continue attenzioni femminili, cosa impensabile per lui, perché sotto sotto, è un nerd che ama l’arte e progettare videogiochi. Prova la stessa attrazione di Summer, ma ha paura di una ragazza così, perché quando entra in una stanza catalizza l’attenzione di ogni singola persona. Lei è esuberante e bellissima e non si rende neanche conto dell’effetto che ha su di lui.

Lo chiamo il dilemma Summer: le frustranti reazioni antitetiche che questa dea dagli occhi verdi e capelli dorati suscita in me. 

Le apparenze a volte ingannano e lo sa bene la nostra studentessa di moda, perché agli occhi della gente che non le presta abbastanza attenzione, appare una superficiale e frivola ragazzina viziata, che insegue la moda e si diverte in ogni occasione. Ma questo suo comportamento è frutto di una insicurezza che la fa sentire sempre inferiore agli altri, perché soffre di un disturbo dell’apprendimento che prova a compensare con la sua esuberante personalità.

Faccio finta che la mia vita sia una bellissima casa in stile vittoriano, e spero che nessuno scruti abbastanza da vicino da vedere le crepe sulla facciata.

Nonostante la sua insicurezza e la paura di essere rifiutata, non perde occasione di stuzzicare Fitzy per cercare di farlo uscire dal suo guscio di ragazzo scontroso e distante. I dialoghi esilaranti tra Summer e il suo alter ego Selena Gomez, mi hanno fatto ridere dalla prima all’ultima pagina.

Insieme sono come il diavolo e l’acqua santa, due ragazzi dalle personalità contrastanti, che si cercano per poi respingersi, ma in fondo l’amore non è bello se non è litigarello no? Almeno così recita il famoso detto popolare. Con chi si litiga di più se non con una persona che non la pensa mai come te?

Gli opposti si cercano, si completano e si amano perché si donano reciprocamente quello che individualmente non hanno. Ci è sempre stato detto che il diverso attira la nostra curiosità e noi ne siamo certe. Come potremmo non esserlo del resto, l’abbiamo provato tutte sulla nostra pelle e Summer e Colin ne sono la prova vivente scritta su carta.
Ma la domanda interessante è perché? Perché siamo così attratte da uomini con punti di vista, ideali, esperienze di vita e passioni così diversi?

Uno dei motivi principali per cui gli opposti si attraggono è l’adrenalina che viene alimentata dal rischio. Una persona totalmente diversa da noi ci fa fare un passo fuori dalla nostra zona di comfort e ci fa mettere in discussione tutti i nostri ideali e i nostri valori. Le relazioni vivono sempre sul filo del rasoio. Tutto diviene incerto, ma nello stesso tempo emozionante.

Le personalità contrastanti portano con sé anche molta passione e i nostri protagonisti promettono fuochi e fiamme dall’alto tasso erotico. Summer è una fiera sostenitrice delle sue idee, dei suoi punti di vista, e quando è con Colin tutto si riscalda, perché nel cercare di spiegare il suo modo di pensare, scatena in lui una passione irrefrenabile. Stare con una persona totalmente diversa è eccitante, fisicamente ed emotivamente.

Il semplice fatto di sapere che un uomo non è per noi, ci spinge a volerlo e ad attrarlo… e ce la facciamo, sempre! Siamo talmente determinate che ogni ostacolo viene momentaneamente messo da parte e tutto sembra girare a nostro favore. Stare con una persona completamente diversa da noi ci permette di sapere molto di più su noi stessi, ci permette di metterci alla prova e di crescere velocemente.

Lei è la mia risata, perché tutto ciò che dice mi fa ridere.
Lei è il mio detonatore, perché cazzo se ci urliamo addosso a volte. Non ho mai pensato di essere in grado di esprimere emozioni sincere, non credevo di esserne capace.
Lei è il mio desiderio, perché non posso fare un passo senza voler essere dentro di lei.
Ma soprattutto, lei è il mio cuore.

La differenza di opinioni, i modi ostinati e diversi di pensare contribuiscono a far diventare questo genere di relazioni le più vive ed emozionanti. Quelle che più si avvicinano agli amori adolescenziali, in cui le liti, le incomprensioni e il fare pace sotto le lenzuola sono all’ordine del giorno, perché la passione e la scoperta sono una costante per chi si innamora per la prima volta.

Morena The Queen      

Elle Kennedy

Segui l’autore:          

Acquista il libro:   Amazon  | Kobo | Itunes |

(Visited 150 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Un amore così dolce
next
Presentazione: Non volevo fosse amore
previous
Presentazione: Un amore così dolce
next
Presentazione: Non volevo fosse amore

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto