Resistenza

Categorie: Amy Daws / Harris Brothers series / Hope Edizioni / Recensione / Resistenza / Sport Romance / Standalone

0 0
Resistenza

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Lui l’aveva rifiutata. Lei, da quel momento, lo aveva detestato. Ora, devono ingannare tutti, fingendo di piacersi e di avere una relazione.
Tanner Harris ha trascorso gli ultimi mesi a scoparsi buona parte delle ragazze dell’East London, ritrovandosi spesso nei pasticci. Finché, una sera, il rischio di farsi beccare per strada dai paparazzi, nudo come un verme e con un principio di congelamento al serpente, lo obbliga a mettere la parola “fine” alle sue avventure, tutt’altro che discrete.
La dottoressa Belle Ryan, tempo prima, aveva creduto che Tanner Harris potesse essere il ragazzaccio perfetto col quale alleviare un po’ di stress, dopo le lunghe ore trascorse in sala operatoria. Ma, a seguito di un gelido rifiuto da parte del calciatore più “facile” di Londra, era giunta a odiarlo.
Tuttavia, una sera, Belle fa l’errore di andare in suo soccorso. Da quel momento, per salvare la faccia e le rispettive carriere, i due dovranno fare molto di più che provare ad andare d’accordo.
Giorno dopo giorno, tra finti appuntamenti romantici e veri scatti di collera, la rabbia si trasforma in desiderio e gli animi si scaldano di passione. Belle e Tanner riusciranno a opporsi al richiamo irresistibile dei sensi? E se, oltre all’attrazione fisica, dovessero entrare in gioco anche i sentimenti?

Data di pubblicazione:

25 Agosto 2020

Genere:

Sport romance

Serie:

Harris Brothers #2

Edizioni:

Hope Edizioni

___

Sinossi
Lui l’aveva rifiutata. Lei, da quel momento, lo aveva detestato. Ora, devono ingannare tutti, fingendo di piacersi e di avere una relazione.
Tanner Harris ha trascorso gli ultimi mesi a scoparsi buona parte delle ragazze dell’East London, ritrovandosi spesso nei pasticci. Finché, una sera, il rischio di farsi beccare per strada dai paparazzi, nudo come un verme e con un principio di congelamento al serpente, lo obbliga a mettere la parola “fine” alle sue avventure, tutt’altro che discrete.
La dottoressa Belle Ryan, tempo prima, aveva creduto che Tanner Harris potesse essere il ragazzaccio perfetto col quale alleviare un po’ di stress, dopo le lunghe ore trascorse in sala operatoria. Ma, a seguito di un gelido rifiuto da parte del calciatore più “facile” di Londra, era giunta a odiarlo.
Tuttavia, una sera, Belle fa l’errore di andare in suo soccorso. Da quel momento, per salvare la faccia e le rispettive carriere, i due dovranno fare molto di più che provare ad andare d’accordo.
Giorno dopo giorno, tra finti appuntamenti romantici e veri scatti di collera, la rabbia si trasforma in desiderio e gli animi si scaldano di passione. Belle e Tanner riusciranno a opporsi al richiamo irresistibile dei sensi? E se, oltre all’attrazione fisica, dovessero entrare in gioco anche i sentimenti?

Data di pubblicazione:

25 Agosto 2020

Genere:

Sport romance

Serie:

Harris Brothers #2

Edizioni:

Hope Edizioni

___

Amy Daws
Autrice di sensuali romance contemporanei, è nella Top 25 dei bestseller di Amazon. Le piace scrivere storie d’amore che si svolgono in America, nonché oltremare, in Inghilterra, soprattutto sui fratelli Harris, giocatori di football. Quando non sta scrivendo nella sala d’attesa di un negozio di pneumatici, sta guardando Una mamma per amica o cantando il karaoke in salotto con sua figlia, mentre il marito sorride imbarazzato da lontano.

Amy Daws
Autrice di sensuali romance contemporanei, è nella Top 25 dei bestseller di Amazon. Le piace scrivere storie d’amore che si svolgono in America, nonché oltremare, in Inghilterra, soprattutto sui fratelli Harris, giocatori di football. Quando non sta scrivendo nella sala d’attesa di un negozio di pneumatici, sta guardando Una mamma per amica o cantando il karaoke in salotto con sua figlia, mentre il marito sorride imbarazzato da lontano.

Resistenza

Amy Daws

Directions

Share

“Mi sono sempre piaciute le pazze, cosa per la quale i miei fratelli mi hanno sempre dato il tormento. È per quel fuoco liquido che hanno negli occhi, che erutta quando meno te lo aspetti. L’imprevedibilità. Non sai mai del tutto come reagiranno. Potrebbe essere grandioso o fatale”.

È un caldo senso di appartenenza familiare quello che permane nella lettura di questo secondo romanzo della serie Harris Brothers, dove conosciamo Tanner il gemello scapestrato di Camden, protagonista invece del primo libro. Tanner è un ragazzone, pieno di ricci indomabili come il suo spirito ribelle, anticonformista e inquieto. Un calciatore professionista che col suo chignon fa perdere la testa alle donne e dà l’impressione di essere un idiota menefreghista, mentre è l’esatto opposto.

L’incontro con Belle, si è trasformato da attrazione immediata ad amicizia forzata, essendo lei la migliore amica della sua futura cognata. Per cui Tanner, non desiderando problemi con la famiglia, decide di non far rientrare la donna tra le sue conquiste di una notte.

Permane in tutto il racconto un senso di rispetto verso la famiglia. Una sensazione davvero piacevole che pone l’accento sui valori primitivi spesso tendenzialmente dimenticati dai giovani e che l’autrice analizza in più occasioni, rimarcandolo come fondamento nella vita di questi fratelli. La Famiglia è infatti il fulcro di tutta la narrazione, in cui questo senso di appartenenza non viene mai dimenticato.

Ma durante una notte bizzarra tutto cambia.

“Tanner Harris è seduto sul mio sedile di pelle nera, nudo come mamma l’ha fatto. E per quanto lo odi in ogni sua fibra, non posso non ammirare il notevole esemplare di uomo che ho davanti”.

Belle si trova suo malgrado a dover soccorrere Tanner durante una delle sue serate da idiota, e da quel momento, per un’intricata serie di circostanze, saranno obbligati ad avere a che fare l’uno con l’altro, fingendo di avere una relazione che li costringerà a conoscersi realmente, venendo a patti con la loro attrazione repressa.

Brillante chirurgo fetale in ascesa verso il successo, Belle è una donna affascinante e impegnativa. All’apparenza severa, nasconde quella che definisce la sua “pazzia” con relazioni superficiali che non implicano una conoscenza profonda della sua anima inquieta e delicata.

Tutta la prima parte di questo libro sforna dialoghi ironici, irriverenti e di una comicità grandiosa. Mi sono spesso ritrovata a ridere in modo sfacciato, per poi guardarmi intorno rischiando di passare per folle. L’alienazione che ti trasporta fino a farti dimenticare dove sei, è uno dei tanti momenti impagabili che amerete di questa storia.

Con dialoghi diretti che mescolano il comico con il profondo, i due protagonisti iniziano il loro percorso nel tanto temuto mondo dei sentimenti, scontrandosi con la follia dei loro caratteri così complicati e con le loro insicurezze insospettabili, mandandoli irrimediabilmente in crisi.

“Non sono abituata alle relazioni e alle famiglie. Provo troppo. Le mie emozioni sono troppo forti. Non ho barriere con te e mi sta tutto….schiacciando. Non ho mai voluto avere relazioni proprio per questo motivo. Impazzisco. Divento gelosa e irrazionale, tutto perché le mie emozioni esplodono”.

E finalmente arriva la parte profonda e introspettiva di questo sport romance che esplode nell’analisi delle singole personalità di questi protagonisti appassionanti che incollano il lettore con le loro fragilità, rendendoli umani e teneri nella loro dura apparenza. Si sbriciolano le certezze costruite nel tempo, dando luce a sentimenti adulti a cui sarà difficile rinunciare.

Amy Daws sa costruire i suoi personaggi in modo singolare e potente, non lasciando nulla al caso nella loro descrizione, regalando una panoramica introspettiva sulle loro personalità sempre molto interessanti e psicologicamente ben definite. RESISTENZA è un libro che riesce a penetrare nel cuore del lettore fidelizzandolo non solo ai protagonisti, ma anche a tutti gli altri personaggi di contorno che diventano fondamentali.

Alle emozioni viene dato il ruolo principale che irradia di luce una storia che solo all’apparenza può sembrare leggera, ma che cela invece radici di dolore ben marcate.

Per questi motivi sono ansiosa di conoscere le storie degli altri fratelli Harris che di certo non mi deluderanno, anzi sono sicura che sapranno ancora sorprendermi.

“Io e Tanner Harris siamo come l’olio e l’acqua in molti sensi. Ma se ci scuoti davvero forte, facciamo le bolle e vortichiamo e ci mescoliamo e uniamo. Danziamo. “

Wanessa

Amy Daws

Segui l’autore           

Acquista il libro: Amazon | Kobo | Itunes |

Harris Brothers Series

(Visited 328 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Free to breathe – Liberi di respirare
next
PRESENTAZIONE: Senza Vergogna
previous
PRESENTAZIONE: Free to breathe – Liberi di respirare
next
PRESENTAZIONE: Senza Vergogna

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto