Petali e spine

Categorie: always publishing / Contemporary Romance / Enemies to lovers / Naike Ror / Office romance / Petali e spine / Recensione

0 0
Petali e spine

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Scarlett è giovane, brillante, di una bellezza non artefatta, ha un innato talento con i numeri e insegue decisa la propria indipendenza. Vuole affrancarsi da una famiglia ingombrante e dai doveri imposti dal blasone. Per liberarsene è anche disposta a rinunciare a ogni agiatezza, eppure è una Lancaster, e non si può sfuggire ai demoni del proprio albero genealogico, non prima di averli combattuti e vinti.
Jaxon York, spregiudicato e ambizioso, graffiante come un aculeo, affascinante e temprato dal dolore di un trauma del passato, ha il corpo scolpito dai sacrifici sportivi e l’animo eroso dalla voglia di rivalsa. Ha toccato il fondo più volte, risalendo sempre la china, conquistando posizioni via via più alte e ora, vicino alla vetta del potere, non può permettersi passi falsi. Deve affilare le armi e, se serve, tirar fuori senza remore la cattiveria sopita con cui la vita di periferia lo ha forgiato.
Sotto il cielo plumbeo di Liverpool, Scarlett e Jaxon avanzano ignari dei piani che il destino ha in serbo per loro, rimescolando le carte e incrociando le loro strade dove si erano interrotte, sedici anni prima. Due vite opposte, due cognomi divisivi dalla Guerra delle due Rose, Scarlett e Jaxon sembrerebbero inconciliabili ma la forza prorompente dell’amore a volte riesce a sovvertire anche il marchio ineluttabile della storia.
La collisione sarà inevitabile, lo scontro feroce, le radici familiari sembreranno catene e liberarsi dalla loro prigionia ferirà senza alcuna pietà. Riuscirà un raggio di sole a squarciare le nubi di Liverpool, illuminando il destino di Scarlett Lancaster e Jaxon York? Potranno mai convivere petali e spine senza che la bellezza delle rose venga lacerata?

Data di pubblicazione:

10 Febbraio 2022

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Always Publishing

Sinossi
Scarlett è giovane, brillante, di una bellezza non artefatta, ha un innato talento con i numeri e insegue decisa la propria indipendenza. Vuole affrancarsi da una famiglia ingombrante e dai doveri imposti dal blasone. Per liberarsene è anche disposta a rinunciare a ogni agiatezza, eppure è una Lancaster, e non si può sfuggire ai demoni del proprio albero genealogico, non prima di averli combattuti e vinti.
Jaxon York, spregiudicato e ambizioso, graffiante come un aculeo, affascinante e temprato dal dolore di un trauma del passato, ha il corpo scolpito dai sacrifici sportivi e l’animo eroso dalla voglia di rivalsa. Ha toccato il fondo più volte, risalendo sempre la china, conquistando posizioni via via più alte e ora, vicino alla vetta del potere, non può permettersi passi falsi. Deve affilare le armi e, se serve, tirar fuori senza remore la cattiveria sopita con cui la vita di periferia lo ha forgiato.
Sotto il cielo plumbeo di Liverpool, Scarlett e Jaxon avanzano ignari dei piani che il destino ha in serbo per loro, rimescolando le carte e incrociando le loro strade dove si erano interrotte, sedici anni prima. Due vite opposte, due cognomi divisivi dalla Guerra delle due Rose, Scarlett e Jaxon sembrerebbero inconciliabili ma la forza prorompente dell’amore a volte riesce a sovvertire anche il marchio ineluttabile della storia.
La collisione sarà inevitabile, lo scontro feroce, le radici familiari sembreranno catene e liberarsi dalla loro prigionia ferirà senza alcuna pietà. Riuscirà un raggio di sole a squarciare le nubi di Liverpool, illuminando il destino di Scarlett Lancaster e Jaxon York? Potranno mai convivere petali e spine senza che la bellezza delle rose venga lacerata?

Data di pubblicazione:

10 Febbraio 2022

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Always Publishing

Naike Ror
E’ una scrittrice italiana che nasce nel mondo dell’editoria indipendente. Si definisce madre, spesso figlia, a tratti sorella e una lettrice compulsiva. Conosciutissima nel panorama del rosa per aver pubblicato più di sedici romanzi in self publishing – che spaziano dal romance puro, al suspense, al new adult – con i suoi libri ha venduto più di 70000 copie. Dopo aver raggiunto il primo posto con il suo ultimo romanzo indipendente, entra nel catalogo Always Publishing con Petali e spine, il suo primo libro che debutta ufficialmente in libreria.

Naike Ror
E’ una scrittrice italiana che nasce nel mondo dell’editoria indipendente. Si definisce madre, spesso figlia, a tratti sorella e una lettrice compulsiva. Conosciutissima nel panorama del rosa per aver pubblicato più di sedici romanzi in self publishing – che spaziano dal romance puro, al suspense, al new adult – con i suoi libri ha venduto più di 70000 copie. Dopo aver raggiunto il primo posto con il suo ultimo romanzo indipendente, entra nel catalogo Always Publishing con Petali e spine, il suo primo libro che debutta ufficialmente in libreria.

Petali e spine

Naike Ror

Directions

Share

Quale fosse il mio ruolo nella storia era ancora un mistero, ma dei ruoli in fondo non me n’era mai fregato un granché; potevo interpretare il buono o il cattivo, il cacciatore o la preda, l’unica cosa importante era che ne uscissi vincitore.”

Petali e spine di Naike Ror è un libro che rispecchia l’originalità e il talento di un’autrice capace di confezionare storie che ti incatenano alle pagine come un prigioniero in attesa della libertà. Infatti, nel leggere i suoi romanzi, mi succede quasi sempre di essere catturata da un disegno più grande che l’autrice non svela mai, ma di cui accenna sapientemente i contorni in una prosa che riesce a incastrare la mia mente tra le maglie di eventi e colpi di scena avvincenti, spingendomi a correre tra le pagine per scoprire il suo obbiettivo.

Il romanzo narra una storia che prende spunto dalla feroce guerra civile delle Due Rose combattuta in Inghilterra nella metà del 1400 tra la casa di Lancaster e quella di York. In Petali e spine, la Ror rielabora in chiave moderna il conflitto, restituendo lo stesso odio e la stessa fame di potere che hanno mietuto sangue e vittime.

Tale background le ha permesso di costruire due personaggi chiaramente diversi ma legati dalla stessa sete. Per Jaxon York si tratta della sete di un potere che ha il sapore della rivalsa, del riscatto dal declino di una famiglia potente, mentre per Archie Lancaster si concretizza nella necessità di conservare il suo titolo di appartenenza a una delle famiglie inglesi più ricche e potenti. In un duello giocato a suon di intermediazioni finanziare e di affari di alta finanza, in cui la competizione diventa un’arma a doppio taglio per arricchire le Lancaster Industries, odio e potere giocano una partita difficile per due uomini intelligenti e caparbi mossi come pedine dal capostipite della famiglia Lancaster, che gode i frutti di questa contesa ma assorbe anche la sofferenza nel vedere i suoi due pupilli impegnati in una guerra di puro odio.

A mitigare una faida che si protrae ormai da anni ci pensa il personaggio di Scarlett Lancaster, che arriva come un barlume di speranza a illuminare un terreno pieno di insidie. Peccato che Scarlett non sia la classica figlia ricca e viziata che sperpera denaro, ma un personaggio di forbita intelligenza e di indole mansueta a cui poco importano le ricchezze di famiglia, a cui rinuncerebbe pur di conquistarsi la libertà di scegliere il proprio destino.

La giovane Lancaster è una luce che si interpone tra i due avversari per aprire un margine su cui costruire un terreno di pace. Una pace difficile da raggiungere, quando menzogne e verità taciute ruotano intorno al terreno di gioco come mine impazzite pronte a deflagrare su ogni avversario.

Altro che Cappuccetto Rosso lei era il lupo.”

La parte più romance riesce ad attenuare quel senso di oppressione e sgomento che il lettore prova nell’assistere a una guerra senza pari. La penna di Naike Ror ci guida nei sentimenti d’amore lentamente, così da renderli più credibili e reali. Scarlett e Jaxon si sfidano attraverso analisi finanziarie, prima di scoprirsi nei propri sentimenti. Il loro amore nasce in un terreno disseminato di ostacoli, di fiducia da conquistare e soprattutto di visioni che devono cambiare di priorità. Ma l’amore spesso diventa ingestibile anche per chi, come Jaxon York, ha la vita scandita da un planning fatto di azioni, rivalse e obbiettivi da raggiungere. Si tratta di un tipo d’amore che non ostacola il potere ma anzi lo rafforza e lo rende più accessibile. Un amore a cui si devono priorità diverse, che non incombe ma mitiga quella parte del cuore che abbisogna di qualcosa di meno effimero e più consistente.

“Mi ero svegliato accanto a qualcuno che profumava di sincerità e purezza, tra le braccia di una ragazza in cui rivedevo la versione migliore di me stesso.”

La storia di Petali e spine riporta un po’ a quei libri di fitte trame che prima del cuore coinvolgono la mente. È una storia tessuta tra giochi di inganni e verità taciute in cui i personaggi prendono una propria forma tra battute taglienti e conquiste di potere ottenute con le armi della competitività aggressiva e della scaltrezza. Una storia d’amore tra un uomo ambizioso, tenace e a volte troppo sfuggente a causa di una vita che lo ha temprato e costretto a battersi per conquistarsi un posto nella società, e una donna che sente il peso della sua famiglia come un macigno troppo pensante da sostenere, ma che usa intelligenza e caparbietà per mitigare una guerra di potere che non riesce a capire. E nonostante i petali delle rose si siano frantumati lasciando allo stelo solo le spine, a Scarlett non importa di pungersi, se il premio è scoprire in sé la forza di guardare al proprio destino insieme a un uomo che riesce ad amare per la sua destrezza e per quel lato più romantico che solo lei riesce a intravedere.

“Era fatto così Jaxon York, senza mezze misure. Amava declinando ogni accezione del verbo, odiava nello stesso modo.”

Un libro bellissimo, conturbante e accattivante in cui la trama si riempie di consistenza al pari, se non più, della parte Romance in un perfetto connubio in cui Naike Ror si è saputa destreggiare senza mai essere troppo prolissa bensì aumentando di pagina in pagina, attraverso battute taglienti e colpi di scena, la mia curiosità. Un romanzo di cui ho apprezzato la coerenza dei personaggi che hanno mantenuto intatta, durante tutta la narrazione, la bellezza dei loro temperamenti.

Un libro confezionato in modo perfetto che conferma il successo di una casa editrice come la Always Publishing Editore che pubblica per la prima volta un’autrice italiana.

Un’emozione dopo l’altra vissute nella loro completezza e scandite dalla bellezza di una storia per cui ho sentito la mente galoppare e il cuore riempirsi di quei sentimenti che come sempre riescono a salvarci anche in un percorso lastricato di spine.

Bellissimo!!

“Tra tutti quei quadri, tra tutti quei petali e quelle spine, lei era la rosa più bella. Non importava che fosse bianca o rossa, candida o macchiata da schizzi di vernice dorata, che le sue spine fossero agguerrite o inermi. Scarlett era Scarlett a prescindere da quel fottuto Lancaster.”

Tiziana

Naike Ror

Segui l’autore  

Acquista il libro: Amazon | Kobo |

(Visited 913 times, 1 visits today)
previous
COVER REVEAL: L’Avventura
next
PRESENTAZIONE: Ancora una volta con te
previous
COVER REVEAL: L’Avventura
next
PRESENTAZIONE: Ancora una volta con te

Aggiungi il tuo commento