Number 10

Categorie: After Match series / Alessia D'ambrosio / New Adult / Number 10 / Recensione / self publishing / Sport Romance / Standalone

0 0
Number 10

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

“Sto per prendere la decisione più difficile della mia vita. Tutte le volte che me ne pentirò, perché ci saranno, ripenserò a questo momento, ai suoi occhi, alle sue parole e mi ripeterò che ho fatto la scelta giusta. Perché oggi lui mi ha spezzato.  Oggi sono stato colpito dove fa più male. Da oggi… ho chiuso con il rugby.”

La mia vita è stata stravolta: convocato come riserva in nazionale. Difficile accettarlo se comunicato da mio padre, tanto più se accompagnato dai suoi veri pensieri su di me. Pensieri che, mio malgrado, mi hanno aperto gli occhi.
Ho mollato tutto, mi sono rimboccato le maniche e ho iniziato una nuova vita. Un passo alla volta ho modificato il mio modo di vedere le cose e, adesso, sono una persona diversa, migliore e, guardandomi indietro, quello che ho lasciato non mi manca poi così tanto.
E poi c’è Carol, il mio capo. È bella, caparbia e mi fa letteralmente impazzire.
Io sono Tom Wilson, ex Numero 10 dei Saracens, ex Numero 10 della Nazionale inglese, ex latin lover, ex uomo libero da ogni forma di responsabilità. Sono ex per tante cose, ma, adesso, chi sono davvero?
Questa è la mia storia, ma vi avverto: se volete leggerla, sarà bene che vi mettiate seduti e vi prepariate qualcosa da bere. Bello forte.

Data di pubblicazione:

12 Giugno 2020

Genere:

New adult

Sport romance

Serie:

After Match #3

Edizioni:

Self Publishing

___

Sinossi

“Sto per prendere la decisione più difficile della mia vita. Tutte le volte che me ne pentirò, perché ci saranno, ripenserò a questo momento, ai suoi occhi, alle sue parole e mi ripeterò che ho fatto la scelta giusta. Perché oggi lui mi ha spezzato.  Oggi sono stato colpito dove fa più male. Da oggi… ho chiuso con il rugby.”

La mia vita è stata stravolta: convocato come riserva in nazionale. Difficile accettarlo se comunicato da mio padre, tanto più se accompagnato dai suoi veri pensieri su di me. Pensieri che, mio malgrado, mi hanno aperto gli occhi.
Ho mollato tutto, mi sono rimboccato le maniche e ho iniziato una nuova vita. Un passo alla volta ho modificato il mio modo di vedere le cose e, adesso, sono una persona diversa, migliore e, guardandomi indietro, quello che ho lasciato non mi manca poi così tanto.
E poi c’è Carol, il mio capo. È bella, caparbia e mi fa letteralmente impazzire.
Io sono Tom Wilson, ex Numero 10 dei Saracens, ex Numero 10 della Nazionale inglese, ex latin lover, ex uomo libero da ogni forma di responsabilità. Sono ex per tante cose, ma, adesso, chi sono davvero?
Questa è la mia storia, ma vi avverto: se volete leggerla, sarà bene che vi mettiate seduti e vi prepariate qualcosa da bere. Bello forte.

Data di pubblicazione:

12 Giugno 2020

Genere:

New adult

Sport romance

Serie:

After Match #3

Edizioni:

Self Publishing

___

Alessia D’Ambrosio
Nasce a Roma il 10 marzo 1982. Attualmente vive nella sua città natale con il marito, le sue due piccole pesti e Ulisse, detto Il Santo, il cane più buono del mondo. Dopo anni trascorsi a studiare recitazione e canto, inizia, per puro divertimento personale, a buttare giù qualche riga di quella che sarebbe poi divenuta una serie di quattro libri. Tra la manutenzione della casa e il lavoro come commessa, riesce a portare avanti la passione per la scrittura e pubblica con Les Flaneurs Edizioni la serie Uncrossed composta da: Come Rette Parallele; Come Un’Eclissi; Non Dirlo A Nessuno; Come Onde Controvento. Number 8, primo capitolo della serie di sport romance autoconclusivi, è la sua prima opera in self publishing a cui fanno seguito, Number 9 e Number 10.

Alessia D’Ambrosio
Nasce a Roma il 10 marzo 1982. Attualmente vive nella sua città natale con il marito, le sue due piccole pesti e Ulisse, detto Il Santo, il cane più buono del mondo. Dopo anni trascorsi a studiare recitazione e canto, inizia, per puro divertimento personale, a buttare giù qualche riga di quella che sarebbe poi divenuta una serie di quattro libri. Tra la manutenzione della casa e il lavoro come commessa, riesce a portare avanti la passione per la scrittura e pubblica con Les Flaneurs Edizioni la serie Uncrossed composta da: Come Rette Parallele; Come Un’Eclissi; Non Dirlo A Nessuno; Come Onde Controvento. Number 8, primo capitolo della serie di sport romance autoconclusivi, è la sua prima opera in self publishing a cui fanno seguito, Number 9 e Number 10.

Number 10

Alessia D’Ambrosio

Directions

Share

Tom è il fratello scapestrato, l’impulsivo, quello da una ragazza al giorno, con lui non c’è modo di contare fino a 5 perché già al 2 si è messo in moto per agire. Lui è bello oltremisura, è il gemello di Scott e come tutti i Wilson è un giocatore di rugby dal talento innato.

Lo abbiamo lasciato alla fine del secondo capitolo della “After match” in una situazione che faceva presagire fuochi e fiamme e infatti, lo ritroviamo dopo una furiosa lite con suo padre ad affrontare la decisione più difficile di tutta la sua vita: mollare ogni cosa e lasciare definitivamente la nazionale di rugby.

Perché oggi lui mi ha spezzato. Oggi sono stato colpito dove fa più male. Da oggi… ho chiuso con il rugby.

Tom si ritrova allo sbando, tutta la sua vita fino a quel momento era stata improntata per lo sport e adesso che non ha più nulla, deve rimboccarsi le maniche e trovare un lavoro. La delusione provocata dalle parole dure di suo padre lo ha squarciato nel profondo, spiazzandolo e mettendo a rischio il suo precario equilibrio.

Tu sei così, Tom, hai solo seguito il tuo copione di sempre. Eri a un passo dal sogno e hai scelto, ancora una volta, di mandare tutto a puttane.

Ad ognuno di noi è capitato di rimanere delusi e, quando succede, si frantumano le nostre aspettative e noi con loro. Persone, circostanze, situazioni, tutto può contribuire a disorientarci e far crollare la nostra autostima. Il fatto che la delusione sia inevitabile nella vita non deve spaventare. Anzi, questa consapevolezza aiuta a non considerare la delusione un nostro insuccesso personale, come se ne fossimo responsabili per nostra incapacità. Trasformare la delusione in slancio vitale significa non chiudersi al desiderio, bensì mantenere la voglia di andare avanti. Entra anche in gioco l’idea di rivalsa, il fatto di non volersi arrendere agli ostacoli che la vita ci pone davanti. Tom vuole a tutti i costi la sua rivalsa, vuole dimostrare a sé stesso e soprattutto a suo padre che esiste un mondo al di fuori del rugby e che lui è molto più di un semplice ex numero 10. Si rimette in gioco, trova lavoro e conosce Carol, una donna dalle mille sfaccettature, spinosa all’esterno, nel suo essere sempre arrogante e bacchettona, quanto tenera e fragile nell’animo. Nella sua vita ci sono state una delusione dietro l’altra e fatica ad entrare in empatia con la gente. L’unico che tenta di abbattere i suoi muri è Tom che, affascinato dalla sua bellezza, prova in ogni modo a conoscerla nel profondo.

Carol è odiosa, egocentrica, aggressiva, ma, strano a dirsi, io la trovo tenera.  

Per Carol è perfettamente normale voler circondare il proprio cuore con una corazza e non fidarsi di niente e nessuno per evitare di soffrire ancora. Nonostante ciò, arriva un momento in cui è necessario abbassare le difese e sarà proprio con Tom che proverà a ritrovare la fiducia nel prossimo. Non si può vivere diffidando sempre di tutto e di tutti e questo romanzo, che a differenza degli altri non è incentrato sulla storia d’amore, bensì sull’affrontare i nostri demoni interiori, ne è la massima prova. Alessia con una partenza, diciamo un po’ lenta per il mio gusto personale, è riuscita a delineare attraverso la storia di Tom e dei personaggi secondari una trama avvincente e toccante, dove c’è un chiaro messaggio:

Se la delusione ti ha spento un sogno, non lasciare che ti spenga la vita. Vivila fino in fondo, troverai un nuovo tesoro: la tua serenità!

Arriverà un giorno in cui dovrete armarvi di coraggio, abbattere tutte le barriere e ricominciare a vivere con normalità, senza la paura di ciò che vi circonda e lasciandovi guidare dalla speranza, dai sogni e dalle persone buone.  All’inizio non sarà facile, ma è importante cercare il lato migliore delle cose, perché è lì ad aspettare che voi lo troviate per farvi sorridere.

Morena The Queen

Alessia D’Ambrosio

Segui l’autore:            

Acquista il libro:  Amazon

AFTER MATCH SERIES

(Visited 260 times, 3 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Come la prima volta
next
PRESENTAZIONE: Vorrei solo fidarmi di te
previous
PRESENTAZIONE: Come la prima volta
next
PRESENTAZIONE: Vorrei solo fidarmi di te

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto