Nessuna come te

Categorie: Brooklyn stories series / Contemporary Romance / elizabeth rose / Nessuna come te / Recensione / self publishing / Standalone

0 0
Nessuna come te

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
La vita dell’assistente procuratore Jack Travis ha due punti fermi: l’avanzamento della propria carriera e le belle donne. L’incontro con l’infermiera Lauren Jensen, splendida, esuberante e sexy, si incastra alla perfezione nei suoi progetti, fino a quando Jack non si rende conto che lei potrebbe essere diversa da tutte le altre. Lauren ha collezionato solo uomini sbagliati ed è decisa a non correre più rischi in amore, ma l’affascinante avvocato azzera i suoi buoni propositi.
L’ambizione di Jack, però, chiede un prezzo da pagare e messo davanti a un bivio, Jack sceglie.

Data di pubblicazione:

5 Novembre 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Brooklyn stories #2

Edizioni:

Self Publishing

___

Sinossi
La vita dell’assistente procuratore Jack Travis ha due punti fermi: l’avanzamento della propria carriera e le belle donne. L’incontro con l’infermiera Lauren Jensen, splendida, esuberante e sexy, si incastra alla perfezione nei suoi progetti, fino a quando Jack non si rende conto che lei potrebbe essere diversa da tutte le altre. Lauren ha collezionato solo uomini sbagliati ed è decisa a non correre più rischi in amore, ma l’affascinante avvocato azzera i suoi buoni propositi.
L’ambizione di Jack, però, chiede un prezzo da pagare e messo davanti a un bivio, Jack sceglie.

Data di pubblicazione:

5 Novembre 2020

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Brooklyn stories #2

Edizioni:

Self Publishing

___

Elizabeth Rose
Questo è il suo pseudonimo, quindi non ha nessun biglietto da visita. Ha scaffali pieni di libri letti e da leggere ed è una sognatrice nata! Perdersi nei sogni degli altri le ha dato la spinta per scrivere il suo primo romanzo. Ha un’insana passione per New York, che ha visitato per solo due volte ma le piacerebbe essere teletrasportata almeno una volta al giorno. E’ una persona frettolosa e impulsiva, e nonostante abbia più di quarant’anni, fa molta fatica a mettersi in riga. E’ laureata in lettere classiche ed è moglie e mamma di due figli. Ha un cassetto pieno di sogni che fremono per uscire…

Elizabeth Rose
Questo è il suo pseudonimo, quindi non ha nessun biglietto da visita. Ha scaffali pieni di libri letti e da leggere ed è una sognatrice nata! Perdersi nei sogni degli altri le ha dato la spinta per scrivere il suo primo romanzo. Ha un’insana passione per New York, che ha visitato per solo due volte ma le piacerebbe essere teletrasportata almeno una volta al giorno. E’ una persona frettolosa e impulsiva, e nonostante abbia più di quarant’anni, fa molta fatica a mettersi in riga. E’ laureata in lettere classiche ed è moglie e mamma di due figli. Ha un cassetto pieno di sogni che fremono per uscire…

Nessuna come te

Elizabeth Rose

Directions

Share

Dopo DUE VITE UN DESTINO, attendevo con curiosità ed entusiasmo il secondo libro della serie Brooklyn Stories di Elizabeth Rose, già autrice rivelazione con la sua prima uscita.

L’incontro tra Jack e Lauren arriva nel più naturale e semplice dei modi: amici in comune, attrazione reciproca, un appuntamento. Quest’ultimo però non procede nel modo sperato da entrambi e la serata arriva ad un epilogo insolito che li confonde e li delude, spingendoli a restare fermi sulle proprie convinzioni.

“Cautela e determinazione e tanti saluti ai veloci batticuore, che erano stati tutti un gran fallimento”

Lauren è una splendida donna, con un lavoro come infermiera che adora e non cambierebbe nulla della sua vita, relazioni a parte. Essendosi sempre donata nei sentimenti ed avendo ricevuto solo delusioni, decide di godersi solo rapporti occasionali e senza coinvolgimento emotivo per non dover subire come in passato il dolore di sentirsi inadeguata, rifiutata e abbandonata.

“…destino…Io ho deciso che mi affiderò più al caso. Voglio capire in che storia mi sto cacciando, calcolare i rischi, non illudermi e provare a essere felice”

Presa la decisione di non mettere mai più a nudo le proprie emozioni, quando incontra Jack crede di aver finalmente trovato l’uomo che fa al suo caso. Jack è un uomo algido e poco coinvolgente sotto il profilo emotivo, Lauren accetta quindi rischiando, una improbabile relazione senza futuro, senza sentimenti, senza sofferenze. Lei, così sfacciata e ironica, provocatrice di una schiettezza naturale, non avrà certo difficoltà nel rapportarsi a Jack che sembra voglia solo divertirsi.

“Il suo intento era solo quello di mettere a nudo il proprio corpo e il loro, non certo il carattere. Di quello delle donne poi, non si curava minimamente: gli importava che sapessero rimanere al loro posto. Aveva dei progetti per sé stesso e prendersi cura di un’altra persona, dedicarle tempo e attenzioni, avrebbe certamente rallentato la sua corsa verso la mèta”

Jack è solido e concreto, deciso a scalare le vette più alte a livello professionale, ciò a causa di un’educazione rigida e di grandi aspettative da parte di un padre “ingombrante” che non vuole deludere. In Lauren vede professionalità e talento, virtù che non crede sia possibile che lei sprechi limitandosi a restare una semplice infermiera. Lei, dal suo punto di vista invece, è semplicemente felice della semplicità della sua vita abitudinaria ma concreta che l’appaga sotto il profilo lavorativo. Ama il contatto coi pazienti e con i colleghi e non ha desiderio che tutto ciò cambi. Due modi quindi diversi di concepire le proprie ambizioni, che li porteranno ad un confronto immediato.

Intrecciare una relazione puramente fisica è la soluzione che entrambi cercano e non faticheranno ad avere, ma qualcosa cambia nell’istante in cui all’attrazione si aggiunge il desiderio di conoscersi più profondamente, a causa dei loro caratteri passionali ed istintivi. Sarà proprio l’istinto a guidarli l’uno tra le braccia dell’altro e, durante la loro conoscenza, verranno svelati momenti importanti delle loro vite che porteranno in modo inconfutabile il lettore a comprendere il loro essere.

L’amore tra Jack e Lauren, nonostante i loro dubbi enormi, devo dire che arriverà fin da subito e inaspettatamente. I due faranno i conti col proprio innamoramento da cui, però, si svilupperanno una serie di vicende che non renderanno la loro storia mai scontata, avvolgendo la lettura dello stesso calore di una coperta che protegge e rassicura, fino a estraniare quasi completamente il lettore dal mondo esterno.

“Lei poteva amarlo, aiutarlo a vedere tutti i colori della vita, fargli capire quanto si era perso fino a quel momento; e lui gliene sarebbe stato grato. Ma che fine avrebbe fatto quando Jack ne avesse avuto abbastanza? Sarebbe riuscita a raccogliere i cocci del suo ennesimo fallimento?”

Lauren saprà donare a Jack la leggerezza di cui è carente con i suoi gesti naturali, semplicemente facendolo passeggiare in un parco, comprando hot dog in un piccolo chiosco e mangiandoli seduti sull’erba, costringendolo a osservare le persone e riuscendo con piccole dimostrazioni ad aprirlo alla spensieratezza che non ha mai avuto, cambiando così il suo modo di affrontare la vita. Attraverso i loro spassosi battibecchi, le loro insicurezze e la paura di amare, la storia mantiene sempre un livello altissimo di attenzione, di emozioni e di vicende svelate lentamente.

Nella vita di Jack, Lauren sarà il tornado che scompiglierà il suo ordine mentale, che gli farà capire valori a lui sconosciuti come il senso dell’amicizia e della fiducia, prima ancora di fargli scoprire l’emozione dell’amore, liberandolo dallo scetticismo che lo avvolge e che lo rende da sempre un uomo solo. Una cosa che lo spaventa e lo attira contemporaneamente.

“Lauren lo stava portando a scoprire quella parte di emozioni e mondo che gli erano sempre sembrati superflui e non necessari…”

Ma il retaggio emotivo è difficile da sradicare e messo davanti ad una scelta fondamentale, Jack fa quello che da sempre è abituato a fare: allontanarsi da tutto ciò che lo rende felice e risalire la china una volta compreso l’errore, sarà un processo lento e doloroso, ma porterà la sua vera essenza alla luce, dopo anni di emozioni soffocate e respinte. Solo dopo questa scelta, Jack riuscirà davvero a diventare un uomo.

Elizabeth Rose mi aveva già convinta con la pubblicazione del suo primo libro per la complessità intensa nel suo modo di scrivere, e anche in questo romanzo non ha fatto altro che confermare il mio pensiero. Il suo modo di sviscerare la parte interiore dei personaggi, creati in modo perfetto, e la descrizione delle loro emozioni è semplice, diretta e vincente. La sua scrittura è piena di sorprese, segno di una mente arguta e ricca di fantasia, capace di farvi affezionare ai suoi protagonisti in modo incondizionato. Mi è piaciuta la decisione di raccontare ancora, con diversi accenni, anche gli sviluppi della storia di Mike ed Amy, figure che troviamo nel primo libro della serie. Un modo piacevole per non far sentire al lettore la loro mancanza e tenere vivo il ricordo e l’attenzione anche su di loro, le cui incursioni all’interno di questo romanzo creano una bellissima simbiosi con Jack e Lauren e regalano uno spazio di confronto tra le due storie. Col procedere della lettura poi, Mike ed Amy diventano parte integrante del racconto permettendo di non abbandonarli mai in modo definitivo come spesso accade ai personaggi di un libro.

Ho letteralmente divorato NESSUNA COME TE, scritto attraverso una trama piena di emozioni variegate e contrastanti, in cui l’amore è il perno di tutte le azioni e dove ci sono molti spunti di riflessione a cui aggrapparsi. La lotta tra ambizione e sentimenti è viva, non c’è spazio per la noia, ogni pagina è costruita ad arte per tenere alta l’attenzione. I dialoghi sono curati in modo minuzioso. I personaggi regalano sentimenti puri al racconto che attira il lettore in un’escalation di sensazioni piene di passione e di pura energia.

“L’amore capita, tesoro, e non puoi fare niente…a volte va bene, a volte è un disastro”.

Wanessa

Elizabeth Rose

Segui l’autore:         

Acquista il libro:  Amazon

Brooklyn stories Series

(Visited 195 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Noi in un istante
next
COVER REVEAL: Make Me Yours
previous
PRESENTAZIONE: Noi in un istante
next
COVER REVEAL: Make Me Yours

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto