Mi ami davvero

Categorie: Dark Romance / Debra Anastasia / Mi ami davvero / Newton Compton Editori / Recensione / Standalone

0 0
Mi ami davvero

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Ho imparato a uccidere. E adesso la violenza scorre nelle mie vene. Ho pensato di poter nascondere con i tatuaggi il mostro che vedo quando mi guardo allo specchio, ma mi sbagliavo. Non riesco a impedire che esca allo scoperto.
Il mio soprannome è Mercy, ma non ho pietà per nessuno. Eppure, Becca è riuscita a far scattare qualcosa dentro di me. La guardo da lontano, e lei neppure lo sa. È per merito suo se sono ancora vivo. Il suo coraggio, però, l’ha trasformata in un bersaglio. E mio padre, l’uomo più pericoloso che abbia mai conosciuto, vuole ucciderla. La vita di Becca, adesso, è nelle mani di un mostro. Perché sono l’unico in grado di proteggerla.
Data di pubblicazione:
11 Maggio 2019
Genere:
Dark romance
Edizioni:
Newton Compton Editori

Sinossi
Ho imparato a uccidere. E adesso la violenza scorre nelle mie vene. Ho pensato di poter nascondere con i tatuaggi il mostro che vedo quando mi guardo allo specchio, ma mi sbagliavo. Non riesco a impedire che esca allo scoperto.
Il mio soprannome è Mercy, ma non ho pietà per nessuno. Eppure, Becca è riuscita a far scattare qualcosa dentro di me. La guardo da lontano, e lei neppure lo sa. È per merito suo se sono ancora vivo. Il suo coraggio, però, l’ha trasformata in un bersaglio. E mio padre, l’uomo più pericoloso che abbia mai conosciuto, vuole ucciderla. La vita di Becca, adesso, è nelle mani di un mostro. Perché sono l’unico in grado di proteggerla.
Data di pubblicazione:
11 Maggio 2019
Genere:
Dark romance
Edizioni:
Newton Compton Editori

sinossi

sinossi

Mi ami davvero

Debra Anastasia

Directions

Share

Non è facile trasmettere tutte le emozioni di una lettura che mi ha regalato un vortice di sensazioni capitolo dopo capitolo. Più leggevo, e più ne desideravo ancora, come fosse una droga. Un bisogno continuo di avere la mia dose giornaliera per poter sopravvivere.
Fenix, il cui soprannome è Mercy, ha sofferto fin da piccolo, e l’unico modo che ha trovato per poter guardare la sua immagine riflessa allo specchio, è stato di coprirsi completamente di tatuaggi, nascondendo, in questo modo, il dolore combattuto come una battaglia, ogni singolo giorno.

“Nessuno sarebbe stato mai più in grado di capire se provavo dolore. Era esattamente quello che volevo.”

Ha deciso di intraprendere la strada per la sua punizione, trasformandosi in un violento assassino. Come se la sua vita si fosse proiettata verso una realtà più oscura, tranne che per poi infrangersi, davanti a quell’unico spiraglio di luce che intravedeva negli occhi di quella ragazza. Becca è il suo unico collegamento verso la realtà, che sembra per lui diventata, una strada sfocata.
Lei è sempre stata una bimba coraggiosa, e Nix non l’ha mai dimenticata: la segue, la controlla, la guarda da lontano con l’unico obiettivo di tenerla al sicuro.
Per anni ha vegliato su di lei, trasformandosi nel suo personale angelo custode, ma ora per poterla salvare, deve entrare in contatto con lei.
L’incontro tra Nix e Becca è per entrambi qualcosa di inaspettato. Nel momento in cui i loro sguardi si sono incontrati, tutto pare assumere un senso, e soprattutto il cuore spezzato di Nix sembra, dopo tanti anni, ricomporsi.
Tra di loro nasce una relazione basata sulle pure sensazioni e sul puro istinto. Becca si rende conto delle tante verità nascoste di Nix, donandogli piena fiducia e mettendo la sua vita nelle sue mani.
Ma possono il puro istinto e i forti sentimenti che provano l’uno per l’altra, proteggere le loro rispettive vite?

“Il trucco da scheletro gli dava un’aria così minacciosa. Ma i suoi occhi erano un vortice verde e azzurro, come l’acqua al cambio della marea. Lasciavano trasparire la sua anima.”

Debra Anastasia è stata per me una vera scoperta. Ero stata già attratta dalla sinossi e dalla cover originale del libro, e da amante del dark romance, attendevo da tempo di leggere “Mi ami davvero”. La sua scrittura a POV alternati, mi ha permesso di entrare in sintonia con i personaggi e di conoscere il loro passato. Debra Anastasia è riuscita a farmi entrare nelle mente di Nix, per conoscere i suoi pensieri, le sue particolarità, le sue manie e soprattutto, le paure e il dolore che lo hanno portato verso realtà oscure. E, insieme a Becca, ho provato a comprendere, in questo modo, i suoi sentimenti. Sono riuscita a capire come per Becca sia stato così naturale innamorarsi di lui, guardandolo aldilà dei tatuaggi che coprivano il suo corpo, per scoprire il suo cuore spezzato e poterlo aiutare a suturare le ferite così profonde e invisibili ad occhio nudo. Ci sono lesioni che non possiamo scorgere, ma che logorano e distruggono l’anima di una persona, e Nix ne è la prova vivente.
Becca rappresenta la sua salvezza, e proteggerla è stato un modo per Nix di espiare tutte le sue colpe. L’amore che prova per lei è il motore che lo spinge ad andare avanti, ogni giorno. La sua incolumità è sopra ogni cosa.
Elemento fondamentale che ha reso questo romanzo perfetto, sotto tutti i punti di vista, sono stati i personaggi secondari. Primo tra tutti il migliore amico di Nix, Animal. Un personaggio che pur nascondendo anche lui parecchi segreti, è sempre stato al fianco di Nix per aiutarlo e dargli sostegno. Loro sono come due fratelli che si guardano le spalle. Sono fermamente convinta che anche Animal ha tanto ancora da raccontare, pertanto spero di leggere al più presto la sua storia.

La storia di Nix e Becca può essere considerata un amore “malato”, come quello di una persona deviata mentalmente, ma vi posso assicurare che ho trovato la scelta del plot davvero perfetta. Se fosse stata diversa, non sarebbe stata una storia così intensa da lasciare un segno tangibile nel mio cuore.
Alla fine, ognuno di noi ha il proprio modo di amare, che è unico nel suo genere, poiché le scelte e i sentimenti nascono da un vissuto, che formano la nostra persona.
Consiglio di affrontare questa lettura a mente aperta, senza porre alcun limite mentale, e accettare i suoi personaggi nella loro totalità, amandoli integralmente così come sono, come anche io li ho amati e adorati.

“Tu ti sei coperto per nasconderti. Io mi coprirò per unirmi a te.”

Buona lettura,

Silvia

Debra Anastasia

Segui l’autore:              Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon |   KoboItunes |

(Visited 229 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Tutto il mare è nei tuoi occhi
next
Presentazione: Non pensavo fosse amore
previous
Presentazione: Tutto il mare è nei tuoi occhi
next
Presentazione: Non pensavo fosse amore

2 Comments Hide Comments

Nix è un personaggio segnato da mille cicatrici, ma che sa proteggere la persona più importante per lui. Grazieeee ❤❤

 

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto