Love – Break: Due cuori e un campo da tennis

Categorie: Ace of Hearts series / Ashley R. King / commedia romantica / Heartbeat Edizioni / Love - Break Due cuori e un campo da tennis / Sport Romance

0 0
Love – Break: Due cuori e un campo da tennis

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Amalie Warner vuole un’ultima occasione per dimostrare alla sua famiglia che può essere una scrittrice di successo. Dopo aver pubblicato un best-seller nove anni prima, ha perso l’entusiasmo.⠀
Ma con il padre che le fa pressione per abbandonare i suoi sogni e dedicarsi all’attività di famiglia, cerca disperatamente di ritrovare l’ispirazione per una grande idea, qualcosa che la elettrizzi davvero, qualcosa di reale.⠀
Come per esempio Julian Smoke, un giocatore di tennis fallito che ha il sogno di partecipare agli US Open.⠀
C’è solo un piccolo problema: fin dal loro primo incontro, Amalie capisce di detestare Julian. È arrogante e pieno di sé, ma lei sa che la sua storia ha tutte le carte in regola per funzionare. ⠀
Potrebbe diventare qualcosa di più?⠀
Tutti sanno che nel tennis “love” significa zero, ma Julian e Amalie stanno per cambiare questa dinamica. ⠀

Data di pubblicazione:

24 Febbraio 2022

Genere:

Sport romance/Commedia romantica

Serie:

Ace of Hearts #1

Editore:

Heartbeat Edizioni

Sinossi
Amalie Warner vuole un’ultima occasione per dimostrare alla sua famiglia che può essere una scrittrice di successo. Dopo aver pubblicato un best-seller nove anni prima, ha perso l’entusiasmo.⠀
Ma con il padre che le fa pressione per abbandonare i suoi sogni e dedicarsi all’attività di famiglia, cerca disperatamente di ritrovare l’ispirazione per una grande idea, qualcosa che la elettrizzi davvero, qualcosa di reale.⠀
Come per esempio Julian Smoke, un giocatore di tennis fallito che ha il sogno di partecipare agli US Open.⠀
C’è solo un piccolo problema: fin dal loro primo incontro, Amalie capisce di detestare Julian. È arrogante e pieno di sé, ma lei sa che la sua storia ha tutte le carte in regola per funzionare. ⠀
Potrebbe diventare qualcosa di più?⠀
Tutti sanno che nel tennis “love” significa zero, ma Julian e Amalie stanno per cambiare questa dinamica. ⠀

Data di pubblicazione:

24 Febbraio 2022

Genere:

Sport romance/Commedia romantica

Serie:

Ace of Hearts #1

Editore:

Heartbeat Edizioni

Ashley R. King
E’ un’insegnante di inglese di scuola media, il cui amore per la parola scritta è iniziato quando sua madre la portava alla biblioteca pubblica perché potesse sfogliare pile di libri più alte di lei. È la persona meno atletica che si possa incontrare, ma questo non diminuisce il suo amore per il suo sport preferito, il tennis. Adora le storie d’amore sdolcinate ed è dipendente dal tè freddo. Quando non sta insegnando o scrivendo storie a lieto fine, la si può trovare accoccolata con un libro, in viaggio, o la si può sorprendere a citare oscure battute tratte dai suoi film e spettacoli televisivi preferiti. Vive in una piccola città della Georgia con la persona che ama di più al mondo, suo marito, e quel chiacchierone del loro dolce gatto viziato, Cleo.

Ashley R. King
E’ un’insegnante di inglese di scuola media, il cui amore per la parola scritta è iniziato quando sua madre la portava alla biblioteca pubblica perché potesse sfogliare pile di libri più alte di lei. È la persona meno atletica che si possa incontrare, ma questo non diminuisce il suo amore per il suo sport preferito, il tennis. Adora le storie d’amore sdolcinate ed è dipendente dal tè freddo. Quando non sta insegnando o scrivendo storie a lieto fine, la si può trovare accoccolata con un libro, in viaggio, o la si può sorprendere a citare oscure battute tratte dai suoi film e spettacoli televisivi preferiti. Vive in una piccola città della Georgia con la persona che ama di più al mondo, suo marito, e quel chiacchierone del loro dolce gatto viziato, Cleo.

Love – Break: Due cuori e un campo da tennis

Ashley R. King

Directions

Share

Vorrei partire direttamente dall’ultima frase della sinossi del libro che mi ha incuriosito perché di tennis ne so poco o nulla. Mi riferisco a quel love che nel tennis significa zero”. A parte le spiegazioni letterali derivanti dal francese, mi ha colpito il fatto che nel linguaggio popolare quando in un qualunque gioco si perde c’è un vecchio detto che recita “fortuna al gioco, sfortuna in amore” e quindi se in una partita rimango a “zero”, sarò sicuramente fortunata in amore.

Julian Smoke è un trentenne ex tennista che anni prima ha fallito la qualificazione agli US Open e non è più riuscito a vincere, imbruttendosi in un lavoro ordinario e ubriacandosi tutte le sere. Proprio in un pub incontra Amalie Warner e sono subito scintille perché entrambi sono scontenti della propria vita e quindi si aggrediscono verbalmente pensando le peggio cose l’uno dell’altra. Per Julian Amalie è una ragazza viziata, una snob, una principessa che non ha bisogno di nulla se non soddisfare tutti i suoi capricci, essendo figlia di un miliardario proprietario di una catena di hotel molto famosa.

Nonostante questo primo impatto decisamente negativo, sono tutti e due di una bellezza disarmante ed è inevitabile che una potente attrazione fisica li sovverta. Entrambi hanno bisogno di provare, per un’ultima volta a sé stessi e al mondo intero, che sono capaci di inseguire il proprio sogno – lei scrittrice, lui campione di tennis – che anni prima hanno sfiorato e poi perduto.

Decidono così di aiutarsi a vicenda per realizzare quello in cui credono. Iniziano quindi un percorso di conoscenza reciproca nonostante le loro chiusure sul passato. Hanno ferite aperte che non vogliono lasciar trasparire per paura di soffrire ancora.

“Combattere contro la propria merda interiore faceva parte del processo di superamento degli ostacoli che intralciavano qualsiasi sogno”

Per motivi diversi hanno un conto in sospeso con il proprio padre e provano a risolverlo, lui con allenamenti duri e inflessibili per arrivare a partecipare agli US Open e lei scrivendo un nuovo libro con Julian come protagonista. Amalie, infatti, non vuole arrendersi ma continuare a dedicarsi alla scrittura che sente più che mai nelle sue corde.

 “Scrivere una storia la trasportava in un altro mondo, un mondo in cui lei controllava gli esiti di ogni azione e dava a tutti i suoi amati personaggi il lieto fine che meritavano. Un senso di libertà accompagnava ogni parola che digitava”

Amalie e Julian sono due combattenti nati, il loro stare insieme, tra un allenamento e una partita, accompagnato da un’incontrollabile attrazione fisica, diventa tanto importante quanto salvifico per guarire dalla diffidenza e dalla sfiducia nelle persone, sintomi delle delusioni che hanno incontrato nella loro vita. Tra loro nasce un sentimento maturo e autentico, tale da far impallidire e dissolvere una volta per tutte, le loro paure.

 “Rimasero seduti lì per un po’, lui tra le sue braccia, la testa di Amalie sulla sua spalla, mentre il cuore morto e insensibile di Julian tornava pian piano in vita”

Tutti noi abbiamo delle parti vulnerabili, delle ferite non completamente rimarginate che abbiamo paura di lasciare scoperte perché appena le sfioriamo fanno male, facendoci sussultare dal dolore e nascondendole a chiunque non sia una persona che riteniamo degna della nostra fiducia, che sappiamo ci voglia bene pur conoscendo di quelle cicatrici mai rimarginate. Amalie e Julian sono riusciti nel realizzare i propri sogni a trovare il modo di esternare le proprie paure e di renderle per loro un vero punto di forza.

Il piacere di Amalie nello scrivere è stato pari al piacere del lettore: svelare pian piano i personaggi dei libri, appassionarsi empaticamente al loro vissuto, vivere gli stessi sentimenti ed emozioni e attendere con impazienza e piacere il lieto fine che si meritano.

I pov sono di entrambi scritti in terza persona capaci di coinvolgere pur non conoscendo alla perfezione il linguaggio del gioco del tennis e l’autrice, con una capacità di scrittura fluente e accattivante, è stata capace di trasportarmi con entusiasmo e professionalità in un campo in terra battuta, tanto quanto nel grande cuore dei due protagonisti.

 “Julian,

Puoi farcela. Ho creduto in te fin dal primo giorno,

anche se a volte odiavo ammetterlo.

Vai lì fuori e gioca la partita che tuo padre ha sempre

saputo che saresti stato in grado di giocare.

Con amore, Amalie”

Cristina

Ashley R. King

Segui l’autore:           

Acquista il libro: Amazon  | Kobo

(Visited 385 times, 1 visits today)
previous
Vanitiromance Week
next
PRESENTAZIONE: All your perfects
previous
Vanitiromance Week
next
PRESENTAZIONE: All your perfects

Aggiungi il tuo commento