L’amore secondo me

Categorie: cassandra rocca / Contemporary Romance / L'amore secondo me / Newton Compton Editori / Recensione / Standalone

0 0
L’amore secondo me

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Quando Taylor Andrews, sei giorni prima di Natale, si era detta pronta a partire per il New England per valutare lo stato di un terreno per conto della società per cui lavora, le sue intenzioni erano due: mettersi in mostra con il capo e sfuggire all’atmosfera gioiosa. Ma non appena arriva a Snowy Pine, cittadina sperduta al confine con il Canada, capisce immediatamente che la gente del posto farà di tutto per metterle i bastoni tra le ruote, perché contraria al progetto di sviluppo. L’unica persona che sembra non odiarla è Ryan Greenwood, una specie di eroe per gli abitanti di Snowy Pine: volontario dei vigili del fuoco e artigiano di grande talento, è anche bellissimo e molto corteggiato. Ryan, che ama quei luoghi come se fossero una parte di sé, è favorevole al progresso, ma ha altri progetti per il terreno su cui Taylor deve lavorare. Progetti destinati, purtroppo, ad andare in fumo… a meno che lei non decida di collaborare. La diffidenza iniziale si trasforma presto in attrazione, ma entrambi sanno bene che una storia seria non è da prendere in considerazione: perché Taylor è una newyorkese e una single convinta, mentre Ryan non ha la minima intenzione di lasciare Snowy Pine. Ma a Natale, si sa, tutto può succedere…
Data di pubblicazione:
31 Gennaio 2019
Genere:
Contemporary romance
Eizione: Newton Compton Editori

Sinossi
Quando Taylor Andrews, sei giorni prima di Natale, si era detta pronta a partire per il New England per valutare lo stato di un terreno per conto della società per cui lavora, le sue intenzioni erano due: mettersi in mostra con il capo e sfuggire all’atmosfera gioiosa. Ma non appena arriva a Snowy Pine, cittadina sperduta al confine con il Canada, capisce immediatamente che la gente del posto farà di tutto per metterle i bastoni tra le ruote, perché contraria al progetto di sviluppo. L’unica persona che sembra non odiarla è Ryan Greenwood, una specie di eroe per gli abitanti di Snowy Pine: volontario dei vigili del fuoco e artigiano di grande talento, è anche bellissimo e molto corteggiato. Ryan, che ama quei luoghi come se fossero una parte di sé, è favorevole al progresso, ma ha altri progetti per il terreno su cui Taylor deve lavorare. Progetti destinati, purtroppo, ad andare in fumo… a meno che lei non decida di collaborare. La diffidenza iniziale si trasforma presto in attrazione, ma entrambi sanno bene che una storia seria non è da prendere in considerazione: perché Taylor è una newyorkese e una single convinta, mentre Ryan non ha la minima intenzione di lasciare Snowy Pine. Ma a Natale, si sa, tutto può succedere…
Data di pubblicazione:
31 Gennaio 2019
Genere:
Contemporary romance
Eizione: Newton Compton Editori

L’amore secondo me

Cassandra Rocca

Directions

Share

Leggere L’amore secondo me” di Cassandra Rocca è stato come affrontare un bellissimo viaggio, verso una piccola località nel New England, in cui il tempo sembra scorrere in maniera diversa rispetto al resto del mondo. Tutto è avvolto dalla magia del luogo, dai boschi incontaminati, dalla genuinità dei suoi abitanti e Taylor non è abituata a nulla di tutto questo. Architetto in carriera e single convinta, Taylor si ritrova in questo paese “quasi sperduto” per tentare di dare una svolta alla sua vita. Purtroppo, ciò che sembrava essere un compito più o meno facile, prende le sembianze di un vero incubo. Bloccata a Snowy Pine, senza possibilità di proseguire a causa del maltempo, Taylor deve affrontare l’astio dei suoi abitanti, che non vogliono che il loro paese diventi sede di un possibile centro commerciale per cui lei è stata incaricata di fare un sopralluogo. A salvarla arriva Ryan, il falegname, volontario vigile del fuoco e ragazzo tuttofare del paese. Un ragazzo bellissimo, di cui Taylor immediatamente ne rimane affascinata per la sua bellezza e sensualità.

Ryan e Taylor appartengono a due mondi diversi. Taylor vive a New York, in mezzo al caos della città. Mentre Ryan è vissuto in mezzo ai boschi. Ama il suo paese, il suo lavoro, e soprattutto ama essere di aiuto verso gli altri. Entrambi sono consapevoli di non poter rinunciare al loro modo di vivere, e pertanto per loro, inseguire quell’attrazione che sentono vibrare ogni volta che i loro sguardi si incontrano, diventa un qualcosa a cui è difficile rinunciare.

“I loro occhi si incontrarono e rimasero avvinti, mentre una scarica di elettricità gli attraversava. Succedeva ogni volta che si guardavano, anche se per errore. Ryan aveva provato un’attrazione inspiegabile per quella donna fin dall’inizio e, più l’aveva davanti agli occhi, più cresceva il desiderio di conoscerla meglio, di toccarla e baciarla…”

Cercano di resistere, di non cadere in tentazione e di non dare libero sfogo ai loro pensieri. Provando a convincersi che non possono essere veri quei sentimenti che, in poco tempo, sono diventati troppo importanti. Forse sono lo spirito del Natale, le luci, l’atmosfera magica che si respira, le passeggiate in mezzo al bosco, che spingono Taylor e Ryan a desiderare di stare insieme. Nasce tra loro una passione che li trasporta a volere di più e desiderare di unire il calore dei loro corpi. Entrambi sono consapevoli che vivere questa storia ha una data di scadenza; solo pochi giorni per imprimere dentro di loro un ricordo indimenticabile. Dovranno domani ambedue tornare alla loro vita e Taylor portare a termine il suo incarico di lavoro. Può la magia del Natale e la forza dell’amore trasformare questi pochi giorni in una favola indimenticabile? Può esserci speranza, quando tutto sembra essere già deciso sin dall’inizio?

“L’amore dovrebbe essere così: prendere tutto ciò che una persona ci può dare, finché resta al nostro fianco. E poi passare ad altro.”

Con la sua padronanza di scrittura e linguaggio, Cassandra Rocca ha realizzato un piccolo capolavoro dai contorni dolci e romantici, un vero inno all’amore. Quando due cuori si incontrano, nasce un legame così forte e profondo, da mettere in discussione qualsiasi certezza. Nascono mille dubbi e domande su cosa si è disposti a lasciare, per seguire ciò che detta il cuore. Credo fermamente che non ci sia un luogo o un momento esatto in cui due cuori scoprono di appartenersi. Forse avviene proprio quando meno ce lo aspettiamo, quando non lo stiamo cercando, quando ormai ci siamo rassegnati a non potere avere una persona nella nostra vita. Al contrario di Taylor, credo nel colpo di fulmine, ed è stato davvero meraviglioso leggere nel trasporto di Taylor le mie convinzioni.  Ritrovarla in crisi di fronte ai quei sentimenti che tenta invano di nascondere verso Ryan. Taylor e Ryan sono due anime che hanno sofferto nel passato, ma che hanno affrontato il dolore in modo assolutamente diverso. Lei si è rinchiusa in sé stessa, costruendo la sua vita in modo monotono, e obbligandosi a non fare entrare nessuno nel suo cuore. Ryan, invece, ha deciso di far tesoro della sofferenza vissuta, e si è messo a disposizione del suo paese, cercando di portare aiuto e felicità verso chi ne aveva più bisogno. Ha sempre sperato di trovare la donna della sua vita, lasciando una “porta” aperta nel suo cuore. Ritengo fondamentale la scelta narrativa di Cassandra Rocca con cui è riuscita a rendere partecipi anche i personaggi secondari. Tra i quali la nonna iperprotettiva di Ryan, che ho amato alla follia. Una nonnina che ama immensamente il nipote e non vuole vederlo soffrire.

“Noi viviamo di emozioni, Taylor, e non possiamo bloccarle fino a eliminarle del tutto. Evitare tutte le situazioni che possono portarci a soffrire non fa altro che innescare problemi più profondi, che sfociano poi in questi attacchi. La paura arriva a essere l’unico modo che il nostro corpo ha per farci capire che non stiamo affrontando le cose come dovremmo, che stiamo soffocando la nostra vera natura.”

Una storia che mi ha catapultata come spettatrice fra la magia di luoghi suggestivi e meravigliosi, percependo il profumo della resina degli abeti, sentendo il vociferare delle prozie di Ryan, ammirando ogni scorcio di questo luogo incantevole. Cassandra Rocca ci ricorda che l’amore non ha tempo e non ha luogo. L’amore prende vita e ha solamente bisogno di essere alimentato per continuare a bruciare.

Se amate le storie dolci e romantiche non perdetevi “L’amore secondo me”, e… ricordatevi che il principe azzurro esiste, anche con la camicia di flanella a quadri.

Buona lettura,

Silvia

Cassandra Rocca

AcquistaAmazon  |  Kobo  |  Itunes

Segui l’autore:

(Visited 133 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Il principe cattivo
next
Ex
previous
Presentazione: Il principe cattivo
next
Ex