Infamous Senza Vergogna

Categorie: always publishing / Contemporary Romance / Infamous - Senza vergogna / L.J. Shen / Recensione / The Saints' Series

0 0
Infamous Senza Vergogna

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Il prequel di VICIOUS. Senza Pietà
La vita di Melody Greene cambia completamente, quando a soli ventisei anni, la sua carriera di ballerina termina bruscamente per un infortunio.
Ora, di ritorno nell’opulenta cittadina californiana di Todos Santos, è costretta a trovarsi in fretta un nuovo lavoro e finisce per insegnare nell’elitario liceo della città.
Ma la All Saints High è il regno incontrastato di quattro ragazzi ricchi e viziati, venerati e temuti come dèi. E il cammino di Melody si scontra con il più incontrollabile e ribelle di loro, il figlio della preside, Jamie Followhill e il suo ricatto.
Jamie è ben lontano dall’essere un ragazzo senza esperienza, e da sempre è abituato ad ottenere tutto quello che vuole, con ogni mezzo e a ogni costo. Anche se ciò che desidera può portare rovina, scandalo e vergogna.

Data di pubblicazione:

16 Maggio 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Always Publishing

Sinossi
Il prequel di VICIOUS. Senza Pietà
La vita di Melody Greene cambia completamente, quando a soli ventisei anni, la sua carriera di ballerina termina bruscamente per un infortunio.
Ora, di ritorno nell’opulenta cittadina californiana di Todos Santos, è costretta a trovarsi in fretta un nuovo lavoro e finisce per insegnare nell’elitario liceo della città.
Ma la All Saints High è il regno incontrastato di quattro ragazzi ricchi e viziati, venerati e temuti come dèi. E il cammino di Melody si scontra con il più incontrollabile e ribelle di loro, il figlio della preside, Jamie Followhill e il suo ricatto.
Jamie è ben lontano dall’essere un ragazzo senza esperienza, e da sempre è abituato ad ottenere tutto quello che vuole, con ogni mezzo e a ogni costo. Anche se ciò che desidera può portare rovina, scandalo e vergogna.

Data di pubblicazione:

16 Maggio 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Always Publishing

Infamous Senza Vergogna

L.J Shen

Directions

Share

Una cosa è certa, L.J. Shen è una provocatrice. E questo l’ho pensato leggendo Vicious – senza pietà e ne ho avuto la conferma con il prequel Infamous – Senza Vergogna. Lei scrive per suscitare reazioni. Che siano di sgomento, ansia, desiderio o eccitazione, giocando con le parole e dosandole nella giusta misura, provoca al lettore una reazione emotiva. Non è prolissa, non gira intorno a quello che vuole trasmettere. Lei è diretta e immediata. E qui sta la genialità della sua scrittura, con cui riesce a delineare i suoi personaggi che appaiono in mente come un fotogramma di un film. L’immediatezza con cui arrivano le emozioni, ti fa assaporare ogni pagina del suo romanzo, perché non vorresti mai smettere di leggere, per continuare ad alimentare quello stato di vorace curiosità che riesce a trasportarti in luoghi lontani con la mente e il cuore. Con Infamous – Senza Vergogna, nonostante sia un racconto breve, è riuscita in sole centottanta pagine a esprimere passione e ardore, insieme a quella sana trepidazione con cui mi ha incatenata a ogni sua parola. Abbiamo già conosciuto i quattro famigerati ragazzacci di Todos Santos, in Vicious – senza pietà. I famosi HotHoles che più che ragazzi cattivi, sono ragazzi viziati dall’opulenza delle loro rispettive famiglie che maneggiano il potere a loro piacimento. Vicious, Jamie, Dean e Trent si sentono per questo i padroni del mondo, con quel tipico atteggiamento da bulli che gli permette di fare quello che vogliono. Sono sportivi, giocano a football, hanno ragazze che gli sbavano dietro. Si sentono forti, potenti e determinati. Hanno in pratica quasi tutto e quello che gli manca, lo ottengono facilmente. Ma Jamie non è il tipico ragazzo cattivo. Lui è l’angelo tentatore. Biondo, capelli lunghi chiusi in un codino, occhi azzurri come il mare, un corpo che grida di essere toccato e bramato. Diventa un diavolo quando usa parole sporche per provocare. Lo immagino come un angelo-demone con quel suo bel faccino, con cui riesce a bloccarti ogni terminazione nervosa. Melody Greene è la ragazza che ha dovuto chiudere in un cassetto tutti i suoi sogni. Una ragazza che ha abbandonato le scarpette da ballerina a New York, trapiantandosi in un luogo dove la ricchezza vicino a lei sembra una stonatura. Arranca per vivere e non demorde, anche se il mestiere da insegnante non è la cosa da lei più ambita. Ciò che avvicina questi due ragazzi è un insano volere di possedersi che non si può arrestare, incatenare o bloccare. La passione ardente che si scatena fra loro, è come una scarica di adrenalina che riuscirebbe a svegliarti perfino da un periodo comatoso. L.J. Shen è maestra nel tenere alta la tensione sessuale con cui, insieme a loro, ne vieni completamente risucchiato. Poco importano gli anni di differenza e il loro status di studente e insegnante. Quello che nasce fra loro non si può fermare. L’angelo-demone si svela essere tanto angelo e poco demone per la dolcezza e per il modo in cui tiene alla sua Melody. Quello che è proibito diventa qualcosa di reale, prendendo forma e allargandosi a macchia d’olio. Un amore che abbatte il potere, i ricatti e che vive e si alimenta di vita propria, contro tutto ciò che lo circonda. Jamie insieme a Melody ritrova la libertà di essere sé stesso e non quello che la sua famiglia vuole che sia. Mentre Melody ha trovato finalmente in Jamie, il suo tutto per essere felice, un’ancora di salvezza che la fa sentire donna e importante, per credere ancora di poter inseguire i propri sogni. La loro storia ha trasformato poche pagine in tante emozioni, mi ha fatto rabbrividire per come è riuscita a vestire, sulla mia stessa pelle, le loro vibrazioni. Una storia diversa da quella di Viciuos ed Emilia, con meno sofferenza e molto carica passionale. Un racconto in cui l’arroganza si confonde con la dolcezza e la paura con la brama di possedersi. Il tutto arricchito da uno stile unico e irripetibile come quello della L.J. Shen. Non vi resta che entrarci dentro e godere di ogni singola parola.

“Allora… sei mia Melody?”

Lo ero? Si. Senza ombra di dubbio, ero sua. Dio, stavamo facendo sul serio tutto questo?

“Di Nessun altro”

 Tiziana

L.J. Shen

Segui l’autore:              Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon  |  Kobo  | Itunes |

The Saints' series

(Visited 416 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Uno come te
next
Presentazione: Sex, not love
previous
Presentazione: Uno come te
next
Presentazione: Sex, not love

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto