Il giorno giusto per incontrarti

Categorie: Arianna Di Luna / cignonero / Il giorno giusto per incontrarti / New Adult / Recensione / Sport Romance / Standalone

0 0
Il giorno giusto per incontrarti

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
E se il misterioso ragazzo di cui ti stai innamorando, fosse in realtà l’uomo che detesti con tutta te stessa?
Non è facile essere perfetti.
Ci vuole costanza, sacrificio e una buona dose di sangue freddo per sopportare il fatto di essere sempre al centro dell’attenzione, nel bene e nel male. Ne sa qualcosa Evan McAllister, detto Mac, Capitano della squadra di football e star indiscussa del Jensen Johnson, il college più esclusivo della Ivy League.
Ne sa qualcosa anche Rachel Sheridan, studentessa modello che pensa solo ai libri e rifugge come la peste tutte le occasioni di vita sociale nel campus.
Mac e Rachel sono diversi come il giorno e la notte, e si odiano profondamente: concorrono entrambi per vincere il premio come miglior studente dell’anno, e sono pronti a farsi una guerra spietata, senza esclusione di colpi bassi.
Ma la perfezione non esiste, e nessuno è immune dai segreti.
Nessuno sa che Rachel, dietro l’apparenza gelida e distaccata, darebbe qualunque cosa per avere qualcuno che la capisca, e tiene un diario in cui confida tutta la sua solitudine. Un diario da cui un giorno una pagina si stacca, finendo nelle mani sbagliate, le mani di Mac.
Mac non sa chi sia l’autrice di quel biglietto, ma da ciò che scrive gli sembra sperduta e dannatamente fragile. E, proprio come lui, piena di segreti ombrosi da non poter rivelare a nessuno.
Mac ha la sensazione che quella misteriosa sconosciuta abbia molte cose in comune con lui. E pensa che, in fondo, rispondere alla sua lettera non porterà nulla di male…

Data di pubblicazione:

20 Giugno 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Cignonero

Collana:

Rosa Cipria

Sinossi
E se il misterioso ragazzo di cui ti stai innamorando, fosse in realtà l’uomo che detesti con tutta te stessa?
Non è facile essere perfetti.
Ci vuole costanza, sacrificio e una buona dose di sangue freddo per sopportare il fatto di essere sempre al centro dell’attenzione, nel bene e nel male. Ne sa qualcosa Evan McAllister, detto Mac, Capitano della squadra di football e star indiscussa del Jensen Johnson, il college più esclusivo della Ivy League.
Ne sa qualcosa anche Rachel Sheridan, studentessa modello che pensa solo ai libri e rifugge come la peste tutte le occasioni di vita sociale nel campus.
Mac e Rachel sono diversi come il giorno e la notte, e si odiano profondamente: concorrono entrambi per vincere il premio come miglior studente dell’anno, e sono pronti a farsi una guerra spietata, senza esclusione di colpi bassi.
Ma la perfezione non esiste, e nessuno è immune dai segreti.
Nessuno sa che Rachel, dietro l’apparenza gelida e distaccata, darebbe qualunque cosa per avere qualcuno che la capisca, e tiene un diario in cui confida tutta la sua solitudine. Un diario da cui un giorno una pagina si stacca, finendo nelle mani sbagliate, le mani di Mac.
Mac non sa chi sia l’autrice di quel biglietto, ma da ciò che scrive gli sembra sperduta e dannatamente fragile. E, proprio come lui, piena di segreti ombrosi da non poter rivelare a nessuno.
Mac ha la sensazione che quella misteriosa sconosciuta abbia molte cose in comune con lui. E pensa che, in fondo, rispondere alla sua lettera non porterà nulla di male…

Data di pubblicazione:

20 Giugno 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Cignonero

Collana:

Rosa Cipria

Il giorno giusto per incontrarti

Arianna Di Luna

Directions

Share

“Dobbiamo tenerci tutto dentro. Nascondere chi siamo dietro un muro di sicurezza e spavalderia, mostrarci consapevoli, sicuri di noi, persone tutte d’un pezzo, quando invece alle volte vorremmo solo sgretolarci, scomporci come un puzzle e poi rimetterci in piedi pian piano, un tassello alla volta, con calma, ragionandoci su. Divertendoci.”

Rachel e Mac si odiano letteralmente, non si sopportano, se sono nella stessa stanza, non riescono a non lanciarsi frecciatine pungenti.
Rachel è una ragazza che, grazie ai suoi sforzi e al grande aiuto ricevuto dalla sua famiglia, sta studiando presso un college prestigioso, una scuola affollata di tanti figli di papà.
Mac fa parte della schiera dei ricconi, ma non per questo vuole rinunciare al premio accademico, al quale Rachel ambisce per poter ottenere le possibilità economiche per affrontare l’anno a seguire. Inizia così una guerra spietata, in cui tutto è concesso pur di non perdere.
In realtà al campus, nessuno conosce bene Rachel, poiché nascondendosi dietro a una maschera di quasi indifferenza, il suo unico sfogo è il suo diario in cui riesce a scrivere emozioni e pensieri e da cui un giorno una pagina finisce proprio nelle mani di Mac, il suo più acerrimo nemico.
Mac decide di rispondere a quel messaggio e nasce così uno scambio epistolare tra i due ragazzi, ignari della loro vera identità.
Attraverso le loro lettere capiscono entrambi di avere molte cose in comune e in quei fogli, lasciati sotto un sasso vicino a una pianta di ciliegio, ripongono il loro cuore e la loro anima, scambiandosi confidenze e sogni.
Che cosa accadrà nel momento in cui il ragazzo e la ragazza del ciliegio scopriranno la loro vera identità?

“Chi sei? È la domanda che mi sono fatto più spesso nelle ultime settimane. Chi diavolo sei, ragazza del ciliegio? Ho bisogno di guardare in faccia la ragazza a cui ho raccontato tutti i miei segreti.”

“Il giorno giusto per incontrarti” narra la storia di due ragazzi che, pur apparendo completamente diversi, in realtà hanno molto in comune. Anche se provengono da famiglie diverse per ceto sociale, sanno che cosa significa sopravvivere al dolore e impegnarsi per ottenere ciò che vogliono.
Entrambi si nascondono attraverso i loro comportamenti, se Rachel appare fredda e distaccata, Mac è il classico spaccone idolatrato da tutto il campus.
Arianna Di Luna ci racconta la loro storia grazie ai Pov alternati dei personaggi, raccontando il presente attraverso il loro scambio epistolare. Proprio per queste lettere ho potuto conoscere più a fondo i loro pensieri più reconditi, e “vedere” la loro vera anima. Le parole scritte diventano il loro rispettivo conforto. Un’ancora alla quale aggrapparsi, per ricordare ciò che sentono realmente, per potersi sfogare senza aver timore del giudizio degli altri. A volte è più facile confidarsi con uno sconosciuto, poiché non può giudicare le scelte prese, non conoscendo il proprio passato. Ed è proprio quello che accade a Rachel e Mac.

“Vuole quello che le ho dato, tutte le mie debolezze e il mio passato da tenere nascosto.”

La scrittura di Arianna Di Luna è fluida e pulita, rendendo il romanzo frizzante e scorrevole. Con la sua capacità narrativa riesce a trattare alcuni temi con molta delicatezza, senza sminuirli o ridicolizzarli.
La storia di Rachel e Mac è davvero dolce e intensa, e vi posso assicurare che una volta iniziata la lettura, non smetterete di leggerla. Percepirete anche voi l’attesa di leggere le loro lettere, correrete anche voi insieme a loro sul pendio della collina verso l’albero di ciliegio col cuore pieno di speranza.

“ogni volta che mi sentivo sola, il ragazzo del ciliegio era lì per dirmi che sola non ero, era lì per proteggermi, anche solo attraverso delle lettere.”

Buona lettura

Silvia

Arianna Di Luna

Segui l’autore:              

Acquista il libro:  Amazon

(Visited 207 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Il mio primo amore impossibile
next
Cover Reveal: Cucito addosso
previous
Presentazione: Il mio primo amore impossibile
next
Cover Reveal: Cucito addosso

2 Comments Hide Comments

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto