Il condannato

Categorie: A. Zavarelli / Erotic Romance / Grey Eagle Publications / Il condannato / Recensione / Sin City Salvation Series

0 0
Il condannato

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

Ace

Nascosto nell’ombra, ho seguito ogni sua mossa.
Dovevo solo controllarla. Ma ora non riesco a smettere.
Lei è la mia ossessione. La mia dipendenza. Il mio veleno.
Guardarla non è abbastanza.
Il selvaggio dentro di me non sarà soddisfatto, finché non l’avrò presa e resa mia.
Un assaggio e sono rovinato. Purtroppo per lei… non la lascerò mai andare.

***

Birdie

Pedinata. Perseguitata. Catturata.
Ha strappato la mia vita e mi ha rinchiusa nella sua tenuta.
L’ex detenuto. Il grosso e cattivo motociclista. Tatuato, barbuto, e di dimensioni inumane.
Eppure, ogni volta che mi guarda, mi sciolgo.
Questa bestia distrutta nasconde dei demoni dietro quegli occhi brutali. Lo odio… e lo bramo. Il suo tocco, le sue parole, le sue labbra.
Quando i miei nemici vengono a prendermi, giura di proteggermi purché faccia quello che dice. Sarò al sicuro in questa prigione che ha creato per me.
Ma chi mi proteggerà da lui?

Data di pubblicazione:

4 Febbraio 2021

Genere:

Erotic romance

Serie:

Sin City Salvation #2

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Sinossi

Ace

Nascosto nell’ombra, ho seguito ogni sua mossa.
Dovevo solo controllarla. Ma ora non riesco a smettere.
Lei è la mia ossessione. La mia dipendenza. Il mio veleno.
Guardarla non è abbastanza.
Il selvaggio dentro di me non sarà soddisfatto, finché non l’avrò presa e resa mia.
Un assaggio e sono rovinato. Purtroppo per lei… non la lascerò mai andare.

***

Birdie

Pedinata. Perseguitata. Catturata.
Ha strappato la mia vita e mi ha rinchiusa nella sua tenuta.
L’ex detenuto. Il grosso e cattivo motociclista. Tatuato, barbuto, e di dimensioni inumane.
Eppure, ogni volta che mi guarda, mi sciolgo.
Questa bestia distrutta nasconde dei demoni dietro quegli occhi brutali. Lo odio… e lo bramo. Il suo tocco, le sue parole, le sue labbra.
Quando i miei nemici vengono a prendermi, giura di proteggermi purché faccia quello che dice. Sarò al sicuro in questa prigione che ha creato per me.
Ma chi mi proteggerà da lui?

Data di pubblicazione:

4 Febbraio 2021

Genere:

Erotic romance

Serie:

Sin City Salvation #2

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Il condannato

A. Zavarelli

Directions

Share

Dopo Confessa, il meraviglioso primo volume di questa serie, è arrivato subito il turno di Il Condannato, ovvero la storia tra Ace e Birdie.

Entrambi li abbiamo conosciuti già nel precedente volume, sappiamo che lui è un biker e deve tutta la sua vita a Lucian, che lo ha salvato da una condanna ingiusta. Basta grattare un po’ la superficie dell’uomo burbero, per trovare l’anima di un bambino fragile, che non hai mai conosciuto l’amore di due genitori, ma solo l’aspetto peggiore di un predicatore religioso. Ace cresce a forza di sevizie e sensi di colpa, che lo colpiscono al cuore e alla mente lasciandolo privo di sentimenti. Conosce solo un modo per liberarsene attraverso il dolore fisico, che riesce a superare quello dell’anima. Quando Gypsie gli chiede di prendersi cura della sorella combina guai e di trovarle uno scopo, lui sa benissimo che non è una buona idea. Perché in quei mesi in cui l’ha controllata per conto di Lucian, è rimasto ossessionato da lei e dalle sue mille sfaccettature. Ma, ormai, non può farci nulla se non continuare a seguire il percorso verso la perdizione più oscura. Attraverso questo dettaglio dei fatti, penserete al solito libro sullo stalker. Ancora una volta, come è già accaduto con il primo libro, commettereste un errore così come ho fatto anche io. Ace non è uno stalker, non è ossessionato da Birdie come in una dinamica tipica del dark. La sua ossessione è sviluppata molto di più a livello di emozioni. I protagonisti capiscono che possono essere la salvezza l’uno dell’altro. Ed è di questo che entrambi sono ossessionati, anche se loro ancora non lo sanno.

“Qualcosa era cambiato in me, quando avevo visto Birdie per la prima volta. In qualche modo, nel tempo, era diventata la mia nuova dipendenza. Pedinarla, osservarla…queste erano le uniche cose che mi facessero sentire meglio dei miei impulsi distruttivi. Rendeva la mia testa una zona di guerra di sensazioni. Non mi piaceva provare emozioni, ma mi provocava questo. Ossessione, risentimento, frustrazione.  Volevo solo rimanere intorpidito. Vuoto. Equilibrato.”

Birdie è la sorella minore di Gypsie, quella stessa sorella che ha provato a proteggere in tutti i modi dallo schifo del mondo senza riuscirci. E lei forse, molto più della sorella maggiore, porta dentro di sé quei demoni, che quando escono allo scoperto non la lasciano andare così facilmente, commettendo il peggiore dei crimini per liberarsi di un vero demone in carne e ossa.  Ha paura di mostrare il lato peggiore di sé e lo nasconde molto bene dietro un comportamento da ragazzina viziata e combina guai. Ma la verità è un’altra, e naturalmente dovrete scoprirlo da voi, perché dovrete odiarla quanto l’ho odiata io. Sì, non è stato facile entrare in sintonia con lei, anche sapendo tutto quello che ha passato quando era più piccola. No, non l’ho capita quando si è trincerata dietro al suo muro, quando le cose sono diventate più difficili. No, non l’ho capita perché al suo fianco aveva un ragazzo che, in tutti i modi, le dimostrava la sua presenza incondizionata. 

“Quando mi guardò, il suo respiro mi soffiò sulla gola, mentre espirava, e i miei occhi si spostarono sulle sue labbra. Così morbide, piene e velenose. Immaginai per un secondo come sarebbe stato assaggiarle. Non avevo mai avuto bisogno di baciare una donna prima d’oro. Il bacio era per gli innamorati, e io ero un’acquirente. Ma in questo momento, volevo conoscere il suo gusto. Volevo respirarla, mentre le nostre labbra bruciavano per il fuoco di questo innegabile calore tra noi.”

Capita che i secondi volumi della serie, siano meno intensi, meno emozionanti. Ma non è il caso del Il Condannato, che tiene alta la qualità di questa serie; anzi, la migliora anche. La parte finale è molto più centrata della prima, il colpo di scena è avvincente, ed è una vera sorpresa che vi terrà incollati alle pagine.

Non vi dirò di più su questa storia fantastica, sulla rivalsa di un passato schifoso che annienterebbe la maggior parte delle persone. Questo libro insegna a perdonare sé stessi e ancora una volta dona all’amore un significato vero, passionale, un riempitore di tanti piccoli buchi che si formano nel cuore

Credetemi quando vi dico che questa serie è da leggere, perché sia Confessa che Il Condannato sono due piccoli gioiellini. Peccato, ancora una volta, per la traduzione che non è adeguata allo spessore della lettura, e solo per questo motivo non riesco a dare il massimo nella votazione.

“Aveva lasciato il segno su di me, marchiandolo nel mio cuore arrugginito e a pezzi. Non sapevo perché stessi ancora combattendo. Giusto o sbagliato che fosse, era l’altra metà della mia anima che avevo sempre saputo mancava.  E, al diavolo le conseguenze, l’avrei tenuta.”

alla prossima lettura,

Valentina 

A. Zavarelli

Segui l’autore       Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

Sin City Salvation Series

LA NOSTRA RECENSIONE

(Visited 250 times, 1 visits today)
previous
PRESENTAZIONE: Caleb’s Hell
next
PRESENTAZIONE: Riscatto
previous
PRESENTAZIONE: Caleb’s Hell
next
PRESENTAZIONE: Riscatto

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto