Diamanti allo stato grezzo

Categorie: Charmaine Pauls / Diamanti allo stato grezzo / erotic contemporary romance / Grey Eagle Publications / Mafia romance / Recensione / Un diamante è per sempre series

0 0
Diamanti allo stato grezzo

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Le ragazze come me sanno come sopravvivere.
Ognuna di noi lo fa a modo suo, ma acquisiamo le abilità necessarie in tenera età.
Se mi chiedeste quante volte una persona può morire, vi risponderei che può accadere molte volte. Ogni volta che un uomo la pugnala al petto col tradimento e le strappa il cuore con le bugie.
Le ragazze come me continuano a vivere.
Non hanno altra scelta.
Scalano la scogliera e cadono.
Mangiano, dormono, muoiono e poi ricominciano da capo.

Data di pubblicazione:

18 Novembre 2021

Genere:

Erotic romance contemporary

Serie:

Un diamante è per sempre #2

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Sinossi
Le ragazze come me sanno come sopravvivere.
Ognuna di noi lo fa a modo suo, ma acquisiamo le abilità necessarie in tenera età.
Se mi chiedeste quante volte una persona può morire, vi risponderei che può accadere molte volte. Ogni volta che un uomo la pugnala al petto col tradimento e le strappa il cuore con le bugie.
Le ragazze come me continuano a vivere.
Non hanno altra scelta.
Scalano la scogliera e cadono.
Mangiano, dormono, muoiono e poi ricominciano da capo.

Data di pubblicazione:

18 Novembre 2021

Genere:

Erotic romance contemporary

Serie:

Un diamante è per sempre #2

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Charmaine Pauls
E’ nata a Bloemfontein, in Sudafrica. Ha conseguito una laurea in Comunicazione presso l’Università di Potchefstroom e ha seguito un percorso di carriera diversificato in giornalismo, relazioni pubbliche, pubblicità, comunicazione, fotografia, progettazione grafica e marketing. La scrittura è sempre stata parte integrante delle sue professioni. Dopo essersi trasferita in Cile con il marito francese, ha realizzato la sua passione per la scrittura creativa a tempo pieno. Charmaine ha pubblicato diciotto romanzi dal 2011, oltre a diversi racconti e articoli. Due dei suoi racconti sono stati selezionati per la pubblicazione in un’antologia africana di tutto il continente dalla International Society of Literary Fellows in collaborazione con l’International Research Council on African Literature and Culture. Quando non scrive, ama viaggiare, leggere e salvare i gatti. Charmaine attualmente vive a Montpellier con il marito e i figli. La loro famiglia è un mélange linguistico di afrikaans, inglese, francese e spagnolo.

Charmaine Pauls
E’ nata a Bloemfontein, in Sudafrica. Ha conseguito una laurea in Comunicazione presso l’Università di Potchefstroom e ha seguito un percorso di carriera diversificato in giornalismo, relazioni pubbliche, pubblicità, comunicazione, fotografia, progettazione grafica e marketing. La scrittura è sempre stata parte integrante delle sue professioni. Dopo essersi trasferita in Cile con il marito francese, ha realizzato la sua passione per la scrittura creativa a tempo pieno. Charmaine ha pubblicato diciotto romanzi dal 2011, oltre a diversi racconti e articoli. Due dei suoi racconti sono stati selezionati per la pubblicazione in un’antologia africana di tutto il continente dalla International Society of Literary Fellows in collaborazione con l’International Research Council on African Literature and Culture. Quando non scrive, ama viaggiare, leggere e salvare i gatti. Charmaine attualmente vive a Montpellier con il marito e i figli. La loro famiglia è un mélange linguistico di afrikaans, inglese, francese e spagnolo.

Diamanti allo stato grezzo

Charmaine Pauls

Directions

Share

“Il mio corpo è sazio, ma il cuore è vuoto.  Non ho nessuno altro a cui rivolgermi, a parte lui. Ha fatto in modo che fosse così. È l’unico che possa darmi qualcosa. Finché sarò chiusa in casa sua, è lui il padrone della mia vita.”

Diamanti allo stato grezzo riprende da dove termina il primo libro. Maxime riesce a riportare a riva Zoe, che si è lanciata in un tentativo di assaporare quella libertà che le era stata portata via. Tranquille, non è spoiler accade nelle prime pagine…

Da quel momento, tra i due si instaura una sorta di convivenza pacifica, in cui Zoe arriva a patti con il suo cuore.

“Lo odio tanto quanto lo amo, ma odio di più me stessa, perché lo amo. È la peggiore sofferenza possibile. È insopportabile.”

Difficile non ammettere a sé stessa di non essere innamorata di Maxime, sapendo che potrà avere solo il suo corpo e mai il suo cuore. Lui la reclama come sua proprietà, una spanna sopra l’amante, destinata però a non entrare nella famiglia ufficiale. Mai come in questo mafia romance, le gerarchie in campo amoroso assumono molta importanza.

Maxime le nasconde parecchio della sua vita, nutrendosi di lei, della sua voglia di vivere e della sua ingenuità. Per lui è difficile ammettere di provare delle emozioni e ancora di più, che sia lei a fargli provare qualcosa.

“Era ovvio che Zoe volesse l’amore. È romantica, una sognatrice. E, poi, se lo merita. Forse, se imparerà ad amarmi, il suo amore sarà sufficiente per entrambi.”

Quando la vede buttarsi dalla scogliera, sarà la prima volta per lui in cui proverà paura di perdere qualcuno a cui tiene; ma invece di affrontare quei sentimenti che innegabilmente sente di provare, continua a nascondersi dietro mille scuse.

“Lui è un incallito criminale col cuore annerito, mentre io sono un’ingenua romantica con la fantasia della principessa abbandonata”

Questa frase riassume perfettamente il rapporto tra loro due, Zoe non perde mai il lato romantico, anzi, per superare la sua prigionia si immerge ancora di più in esso. In fondo, se si osserva la sua vita da una certa prospettiva vive in una specie di castello a picco sul mare, insieme al suo principe azzurro di cui è innamorata.

La realtà è difficile da ignorare, soprattutto quando non fa altro che scoprire tutte le bugie che Maxime le ha raccontato, a partire da chi è veramente. Qui potrei aprire una parentesi su quanto sia esagerata la sua ingenuità quando si tratta di associare certi comportamenti a un determinato mondo criminale. Quando Zoe gli chiede se è andato alla polizia dopo l’ennesimo reato a cui assiste, mi sono quasi cadute le braccia.  Ho chiuso un occhio perché amo questa scrittrice e le storie che ci regala, ma stavolta è stata più dura del solito.

Per quanto mi riguarda Zoe si riprende verso il finale, dove fa finalmente qualcosa di sensato e riesce ad architettare un piano dopo due anni di prigionia dorata.

Maxime appare più umano, come se vivesse diviso a metà: da una parte il suo essere mafioso, dall’altro la sua vita con Zoe in cui cerca di essere più normale possibile. Anche lui a volte non brilla di acume, ma lo perdono perché si sta trasformando in un boss un po’ sui generis.

Vi avverto subito che il finale di questo secondo libro, vi lascerà più sorpresi del primo, con una voglia malsana di scoprire cosa accadrà, soprattutto ora che Zoe ha tirato fuori gli artigli e Maxime non è un tipo propenso al perdono.

Ma non fatevi fermare da questo dettaglio sul finale, perché questa storia d’amore tra la principessa ingenua e il boss dal cuore nero merita tutto il vostro batticuore.

“No, fiorellino”. Nonostante il tono secco, la voce è dolce.

“Mi piace vedere il mondo attraverso i tuoi occhi.”

“Perché?”

“Perché sei tutto ciò che io non sono”

Valentina

Charmaine Pauls

Segui l’autore    

Acquista il libro: AmazonKobo  |  Itunes |

Un diamante è per sempre Series

(Visited 241 times, 1 visits today)
previous
Stringimi l’anima
next
Sotto lo stesso cielo
previous
Stringimi l’anima
next
Sotto lo stesso cielo

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto