Confessa

Categorie: A. Zavarelli / Confessa / Erotic Romance / Grey Eagle Publications / Recensione / Sin City Salvation Series

0 0
Confessa

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

Gypsy

Lucian West non è materiale da marito. È rigidissimo e serio. Sexy, ma questo non cambia le cose. È uno degli uomini più odiati d’America. Un arrogante maschio alfa. Un avvocato spietato.
Ottiene ciò che vuole in aula e fuori.
Ora, vuole me.
Per motivi che non riesco a comprendere, è deciso a fare di me sua moglie.
Fa capire chiaramente che non esiterà a ricattarmi per mettermi un anello al dito.
L’uomo potrebbe essere più ricco del peccato con un bell’aspetto diabolico, ma l’inferno si congelerà, prima che gli dia il mio cuore.
***

Lucian

Io non amo. Non stringo nemmeno relazioni.
Ma tutto ciò cambia, quando incombo nella disperata, bellissima donna che confessa i suoi peccati nel buio della notte.
Non dovrebbe essere niente per me. Nient’altro che una moglie. La sua bocca intelligente mi fa impazzire. Il suo atteggiamento fa emergere la bestia dentro di me. Voglio proteggerla. Voglio sottometterla. Voglio possedere le sue belle labbra.
Mi appartiene, solo che non lo sa ancora.
L’ho già fatta mia con il cognome. Ora è il momento di rivendicare il resto di lei.

Data di pubblicazione:

21 Gennaio 2021

Genere:

Erotic romance

Serie:

Sin City Salvation Series #1

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Sinossi

Gypsy

Lucian West non è materiale da marito. È rigidissimo e serio. Sexy, ma questo non cambia le cose. È uno degli uomini più odiati d’America. Un arrogante maschio alfa. Un avvocato spietato.
Ottiene ciò che vuole in aula e fuori.
Ora, vuole me.
Per motivi che non riesco a comprendere, è deciso a fare di me sua moglie.
Fa capire chiaramente che non esiterà a ricattarmi per mettermi un anello al dito.
L’uomo potrebbe essere più ricco del peccato con un bell’aspetto diabolico, ma l’inferno si congelerà, prima che gli dia il mio cuore.
***

Lucian

Io non amo. Non stringo nemmeno relazioni.
Ma tutto ciò cambia, quando incombo nella disperata, bellissima donna che confessa i suoi peccati nel buio della notte.
Non dovrebbe essere niente per me. Nient’altro che una moglie. La sua bocca intelligente mi fa impazzire. Il suo atteggiamento fa emergere la bestia dentro di me. Voglio proteggerla. Voglio sottometterla. Voglio possedere le sue belle labbra.
Mi appartiene, solo che non lo sa ancora.
L’ho già fatta mia con il cognome. Ora è il momento di rivendicare il resto di lei.

Data di pubblicazione:

21 Gennaio 2021

Genere:

Erotic romance

Serie:

Sin City Salvation Series #1

Edizioni:

Grey Eagle Publications

Confessa

A. Zavarelli

Directions

Share

Quando ho letto la sinossi di Confessa, ero sicura di cosa avrei trovato: un matrimonio combinato, un lui dispotico e una lei orgogliosa. Ma non sapete quanto invece mi ero sbagliata. O meglio i primi capitoli hanno confermato la mia prima impressione, lasciandomi anche un po’ contrariata non essendo riuscita a entrare subito in sintonia con la storia. Poi è successo che la A. Zavarelli ha premuto il piede sull’acceleratore e non sono più riuscita a staccarmi da questa lettura. Da quel momento i personaggi hanno preso quasi vita, più leggevo e più mi catturavano.

“Avrebbe dovuto sembrarmi sporco, quando le mie labbra trascinarono sulle sue e indugiarono lì. Avrebbe dovuto allontanarmi, e io avrei dovuto fermarmi. Ma nessuno di noi si mosse e quando le mie dita trovarono la tenera carne della sua gola, la avvicinai, assaggiando ciò che non avrebbe mai dovuto essere mio.”

Gipsy sembra essere una di quelle protagoniste destinate a odiare, una di quelle davvero troppo fastidiose. È materialista, pensa solo ai soldi e non le importa nulla delle conseguenze delle sue azioni. Poi scopri la sua storia, il forte legame con la sorella e come per magia riesce a entrare nel tuo cuore. Nessuno riesce ad affrontare quello che ha passato lei, senza uscirne con qualche livido. E lei quei segni cerca di nasconderli, ma l’arrivo di Lucian nella sua vita la travolge. Il suo è stato un percorso di crescita, diventando, alla fine, una persona diversa, migliore.

“Sei mia, Gypsy. E se vuoi scherzare con me, fa pure. Guarda dove ti porterà. Sto già cominciando a chiedermi se la prigione non sarebbe un’alternativa migliore”

“Sei incredibile. Ti ecciti con questo?”

“Mi eccito ad avere a che fare con una principessa troppo viziata, che pensa che il mondo le debba tutto? La risposta è no”

Lucian mi ha sconvolto, per me è uno dei migliori protagonisti letti negli ultimi mesi. All’inizio sembra il solito uomo alpha, quello a cui non si può dire di no, ma poi scopri che dentro ha un labirinto di emozioni, ogni volta che prendi una strada diversa scopri altri lati di lui.

Il suo passato lo ha portato a costruire un muro invalicabile intorno a sé, il suo presente è vivere al minuto, il suo futuro è incerto. Quando decide di sposare Gipsy, lo fa con uno scopo ben preciso. Ha un solo obiettivo, e non è di certo innamorarsi di quella ragazzina sfacciata. Lui è un po’ il simbolo di questo libro, all’apparenza è una cosa, ma quando vai oltre è come trovare un giardino segreto.

“Posso solo mostrarle quello che sono”

“E cosa sei?”

“Dolore. Per lei, sono dolore”

Ma poi accade che Gipsy non è solo l’ennesima persona da salvare, anche lui deve affrontare i demoni che risiedono nel suo cuore, e non sarà un percorso semplice. Entrambi i protagonisti hanno una bella evoluzione, arrivano alla fine con un bagaglio pieno di sentimenti, amore ed emozioni.

Lucian tende a prendere di più le luci della ribalta, rispetto a una Gipsy che, per me, ha solo affrontato in superficie il suo passato. Ma arriviamo al tasto dolente di questa recensione: la traduzione. Non ho trovato adeguata la scelta di alcuni termini, che hanno spezzato la tensione della lettura. Parole non tradotte in modo adeguato mi hanno fatto perdere mezzo punto alla votazione finale.

Resta il fatto che questo è un libro da leggere, anche se non amate le trame del genere, non lasciatevi scoraggiare dalla sinossi, perché Confessa è tanto altro. È crescita personale, è affrontare il proprio passato e uscirne vincitore, è incontrare la persona della tua vita e affidargli la propria anima anche se hai paura. Ora non mi resta che aspettare la storia di Ace e Birdie, non vedo l’ora di leggere della sorella minore e di quello che combinerà.

Alla prossima lettura,

Valentina

A. Zavarelli

Segui l’autore:         Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

(Visited 550 times, 1 visits today)
previous
COVER REVEAL: House of pain
next
Vanitiromance Week
previous
COVER REVEAL: House of pain
next
Vanitiromance Week

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto