Come far perdere la testa al capo

Categorie: always publishing / Come far perdere la testa al capo / Contemporary Romance / Max Monroe / Recensione / Sporchi Milionari series

0 0
Come far perdere la testa al capo

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Mischiare gli affari con l’amore… non è mai una buona idea!
Georgia lavora come capo del marketing per TapNext, la app per incontri più popolare del momento. Ha una carriera invidiabile, è spumeggiante e simpatica, eppure, quando si tratta di uomini non ha proprio fortuna. È persino obbligata a tenere un profilo su TapNext, rigorosamente anonimo, e da allora ha perso del tutto le speranze di trovare un uomo che non pensi che mandare foto di parti intime sia un modo gentile di fare conversazione. Quando riceve la quarta foto oscena in un solo giorno, decide che è il momento di rispondere a tono al profilo Sporco_Ruck.
Inaspettatamente, superato “l’incidente”, l’uomo dietro il profilo si rivela brillante e persino piuttosto galante, e Georgia si trova sempre più in confidenza con lui. Fino a che Kline Brooks, il suo bellissimo, ultra affascinante e ricchissimo capo, che ha tutti i numeri per essere il gentiluomo perfetto, non le chiede di accompagnarlo a un evento. Georgia non riesce a crederci, ma gli esiti di un solo esilarante appuntamento, di un quasi bacio e di una dose eccessiva di antistaminici, possono essere davvero imprevedibili.
Kline viene colto completamente impreparato dalla connessione istantanea che lo lega alla spumeggiante Georgia. E soprattutto viene colto impreparato dalla scoperta che è proprio Georgia a nascondersi dietro il profilo di Rose, la donna spigliata con cui ha cominciato a scambiare messaggi su TapNext sotto il nome di Sporco_Ruck.
Sarà il caso, per Kline, di rivelare questa fortunata coincidenza… o sfruttarla per conquistare una volta per tutte il suo adorabile capo del marketing?

Data di pubblicazione:

26 Settembre 2019 – edizione ebook

3 Ottobre – edizione cartacea

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Sporchi Milionari #1

Edizioni:

Always Publishing

__________

Sinossi
Mischiare gli affari con l’amore… non è mai una buona idea!
Georgia lavora come capo del marketing per TapNext, la app per incontri più popolare del momento. Ha una carriera invidiabile, è spumeggiante e simpatica, eppure, quando si tratta di uomini non ha proprio fortuna. È persino obbligata a tenere un profilo su TapNext, rigorosamente anonimo, e da allora ha perso del tutto le speranze di trovare un uomo che non pensi che mandare foto di parti intime sia un modo gentile di fare conversazione. Quando riceve la quarta foto oscena in un solo giorno, decide che è il momento di rispondere a tono al profilo Sporco_Ruck.
Inaspettatamente, superato “l’incidente”, l’uomo dietro il profilo si rivela brillante e persino piuttosto galante, e Georgia si trova sempre più in confidenza con lui. Fino a che Kline Brooks, il suo bellissimo, ultra affascinante e ricchissimo capo, che ha tutti i numeri per essere il gentiluomo perfetto, non le chiede di accompagnarlo a un evento. Georgia non riesce a crederci, ma gli esiti di un solo esilarante appuntamento, di un quasi bacio e di una dose eccessiva di antistaminici, possono essere davvero imprevedibili.
Kline viene colto completamente impreparato dalla connessione istantanea che lo lega alla spumeggiante Georgia. E soprattutto viene colto impreparato dalla scoperta che è proprio Georgia a nascondersi dietro il profilo di Rose, la donna spigliata con cui ha cominciato a scambiare messaggi su TapNext sotto il nome di Sporco_Ruck.
Sarà il caso, per Kline, di rivelare questa fortunata coincidenza… o sfruttarla per conquistare una volta per tutte il suo adorabile capo del marketing?

Data di pubblicazione:

26 Settembre 2019 – edizione ebook

3 Ottobre – edizione cartacea

Genere:

Contemporary romance

Serie:

Sporchi Milionari #1

Edizioni:

Always Publishing

__________

Max Monroe

Circa due anni fa, un dinamico duo di autrici rosa si è unito sotto lo pseudonimo di Max Monroe. Da allora questa “autrice” ha pubblicato più di diciotto romanzi, guadagnando posizioni su posizioni in prestigiose classifiche internazionali come quella del NYT e di USA TODAY. Il loro debutto da migliaia di recensioni a cinque stelle con Come far perdere la testa al capo, ha attirato l’attenzione al punto che si credeva che dietro di loro si nascondesse la famosa scrittrice Colleen Hoover – loro accanitissima fan. Compagne di scrittura a amiche da lungo tempo, Max e Monroe – due comiche nate – si sforzano di inserire nelle loro storie tutto il divertimento, l’ironia e amore che troppo spesso mancano nelle vite reali dei lettori.

Max Monroe

Circa due anni fa, un dinamico duo di autrici rosa si è unito sotto lo pseudonimo di Max Monroe. Da allora questa “autrice” ha pubblicato più di diciotto romanzi, guadagnando posizioni su posizioni in prestigiose classifiche internazionali come quella del NYT e di USA TODAY. Il loro debutto da migliaia di recensioni a cinque stelle con Come far perdere la testa al capo, ha attirato l’attenzione al punto che si credeva che dietro di loro si nascondesse la famosa scrittrice Colleen Hoover – loro accanitissima fan. Compagne di scrittura a amiche da lungo tempo, Max e Monroe – due comiche nate – si sforzano di inserire nelle loro storie tutto il divertimento, l’ironia e amore che troppo spesso mancano nelle vite reali dei lettori.

Come far perdere la testa al capo

Max Monroe

Directions

Share

Questo romanzo è una delle commedie romantiche più tenere e allo stesso tempo divertenti che abbia letto negli ultimi mesi. Ho avuto il piacere di conoscere al Rare di Roma il duo Max Monroe e, dalla loro verve, è facilmente intuibile il successo di questa fiammante serie.

“Mi chiamo Kline Brooks. Laureato ad Harvard. Presidente e CEO della Brooks Media. Patrimonio netto: 3,5 miliardi di dollari. Diabolicamente bello. Come lo so? Sono stato eletto Re del Ballo per due anni di fila. Geniale. La prova? Riesco a risolvere qualsiasi Cubo di Rubik, davanti ai vostri occhi, con le mie dita magiche. Maestro Certificato dell’orgasmo femminile.”

Dopo un incipit del genere, ho avvertito il respiro accelerato alla seconda pagina del libro e ho iniziato a sudare freddo per la fretta che avevo di conoscere ogni minimo particolare di questo esemplare di sesso maschile ad alto tasso erotico. Kline è l’incarnazione perfetta del playboy, l’uomo su cui ogni donna fantasticherebbe. Alto, moro, muscoli definiti, completi di alta sartoria e un sorriso da strappa-mutande. Ma nulla di tutto ciò corrisponde alla realtà, perché ogni sorriso che sfoggia è una semplice dimostrazione della sua gentilezza e ogni ordine che impartisce ai suoi dipendenti, non manca mai di farlo con cortesia e rispetto.

IO TI AMO KLINE BROOKS VUOI SPOSARMI E FARMI TUA???????

Scusate la défaillance ora torno nel mondo reale e continuo a raccontarvi la storia, ma fidatevi di me, una volta conosciuto un uomo come Kline, lo vorreste accalappiare anche voi senza il minimo ritegno o pudore alcuno.

La nostra eroina femminile del romanzo è Georgia Cummings che lavora per la Brooks Media come direttrice del marketing. È stanca degli idioti che ci sono là fuori, e come requisito di lavoro per giunta, deve avere un account attivo nell’app TapNext, la nuova app di appuntamenti che è stata sviluppata dalla sua azienda. Quando un ragazzo, che risponde al nickname Sporco_Ruck, le manda una foto compromettente, decide di rispondere a tono a questo affronto in nome di tutti gli appuntamenti andati male per colpa di uomini poco seri. Inizia ben presto a flirtare con lo sconosciuto in modo anonimo divertendosi con confidenze riguardanti cose private della loro vita. Ma le cose non sono mai come sembrano in realtà, e la nostra Georgia si accorgerà ben presto, che dietro lo schermo si nasconde un uomo che le ha mentito per molto tempo.

“Con poche frasi aveva rovinato tutto, completamente. Ci aveva distrutti. Mi aveva distrutta. Volevo dimenticare che quella conversazione su TapNext fosse mai avvenuta.”

Kline ha bisogno di una accompagnatrice per una raccolta fondi e non vuole che sua madre si metta in mezzo e la organizzi per lui, quindi le dice una piccola bugia bianca che ha già un appuntamento per la serata.

Lasciando il suo ufficio vede la sua collaboratrice Georgia e si rende conto che in questi due anni non ha mai veramente guardato prima la sua bellezza e per un capriccio verso sua mamma decide di mettere in atto il suo piano e invitarla proprio alla raccolta fondi. All’inizio Georgia lo rifiuta, poi Kline la convince ad accettare e si ritrova all’appuntamento più disastroso della storia delle uscite di coppia.

«Qualunque cosa succederà tra noi due, tra Kline e Georgia, sarà completamente scissa da quanto succede all’interno della Brooks Media tra il signor Brooks e la sua direttrice del marketing. La mia impiegata è efficiente, benvoluta e vanta una lunga lista di successi. Il signor Brooks l’ha notato, l’ha seguita con attenzione e la apprezza già da un po’. Ma Kline…» risi. «Beh, quel tipo è stato proprio un idiota». Una minuscola risata le risalì dalla gola e le scappò di bocca con un singulto prima che potesse fermarsi. «Perché Georgia Cummings è una donna bellissima, intelligente e intrigante ed io, fino a ieri, non l’aveva nemmeno notata».

Avete presente la scena del film Hitch – lui sì che capisce le donne, dove Will Smith al primo appuntamento con la bella Eva Mendez si ritrova strafatto di Benadryl in seguito ad una reazione allergica? Beh, appena ho letto questa scena ho rivissuto le stesse emozioni di quel film, e sono scoppiata in lacrime per il numero esagerato di risate che mi ha provocato.

Non voglio svelarvi oltre perché questo è un romanzo che va assaporato piano piano, gustato in ogni sua sfumatura e apprezzato fino all’epilogo che vi lascerà senza parole.

Georgia è una donna con gli attribuiti. Sul lavoro riesce a tenere testa ad una sala piena zeppa di uomini e solo nella vita privata, riesce invece a mostrare il suo lato dolce ed insicuro. Kline ne rimane subito affascinato soprattutto per quel suo lato più dolce che la fa arrossire per un semplice complimento. Kline è un miliardario che si è fatto da sé, un ragazzo che sotto il suo aitante aspetto nasconde un animo umile e modi gentili. E’ sexy, un chiacchierone a letto, intelligente, molto legato alla sua famiglia e pronto a trovare la donna giusta con cui costruirsi un futuro. E’ praticamente l’uomo che tutte sognano, troppo perfetto per essere vero e infatti nasconde un segreto che porterà la storia versa una piega del tutto inaspettata. Il finale è stato assolutamente un colpo di genio delle autrici e quei voti finali, o mio Dio, esilaranti e dolci allo stesso tempo; chi leggerà il racconto mi saprà dare ragione in pieno.

Come far perdere la testa al capo non è la solita commedia romantica scontata a cui siamo abituati, ma è una storia dolce e sensuale, condita da un linguaggio colorito, secondo me molto azzeccato ai suoi personaggi, che nel loro eccentrico modo di vivere, ci mostrano come la realtà della vita di coppia non è quasi mai rose e fiori, ci sono gli imprevisti e i malintesi, ma che con una buona dose di sesso rappacificatore e un pò di dolcezza, si possono raggiungere livelli elevati di amore puro.

Si nota vagamente che ho adorato il romanzo? Consiglio a tutte voi di leggere questa meravigliosa storia, perché in fondo, nella vita, un pizzico di follia non guasta mai, e Kline e Georgia ne hanno da vendere.

Morena The Queen  

Max Monroe

Segui l’autore       Risultati immagini per pinterest

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

(Visited 222 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Il mio demone custode
next
Presentazione: Una principessa ribelle
previous
Presentazione: Il mio demone custode
next
Presentazione: Una principessa ribelle

One Comment Hide Comments

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto