Bel casino l’amore!

Categorie: Bel casino l'amore! / Contemporary Romance / Elisa Trodella / Newton Compton Editori / Recensione / Standalone

0 0
Bel casino l’amore!

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Adele è giovane, stravagante e un po’ maldestra ed è in fuga dalla monotonia del suo paesino natale. Si rifugia a Roma, dove trova un lavoro, un nuovo amore, e un delizioso appartamento in via Margutta, in affitto a un canone sorprendentemente basso… Quando pensa di essere davvero a un passo dalla realizzazione di tutti i suoi sogni, arriva però l’improvvisa rottura con Riccardo, che la riporta bruscamente alla realtà: lui adesso abita al piano di sotto e vederlo salire e scendere le scale ogni giorno è una tortura. Come se non bastasse, alcuni strani rumori provenienti dalla soffitta non fanno che alimentare il suo stress. Fortuna che ci sono le amiche dalla sua parte, alleate preziose per riconquistare il coraggio e la fiducia in sé stessa. Ed è così che una sera, in punta di piedi, Adele decide di salire in soffitta a controllare… In un saliscendi di gradini e di emozioni, Adele si troverà in balia della più meravigliosa di tutte le avventure: la vita.

Data di pubblicazione:

4 Luglio 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Newton Compton Editori

Sinossi
Adele è giovane, stravagante e un po’ maldestra ed è in fuga dalla monotonia del suo paesino natale. Si rifugia a Roma, dove trova un lavoro, un nuovo amore, e un delizioso appartamento in via Margutta, in affitto a un canone sorprendentemente basso… Quando pensa di essere davvero a un passo dalla realizzazione di tutti i suoi sogni, arriva però l’improvvisa rottura con Riccardo, che la riporta bruscamente alla realtà: lui adesso abita al piano di sotto e vederlo salire e scendere le scale ogni giorno è una tortura. Come se non bastasse, alcuni strani rumori provenienti dalla soffitta non fanno che alimentare il suo stress. Fortuna che ci sono le amiche dalla sua parte, alleate preziose per riconquistare il coraggio e la fiducia in sé stessa. Ed è così che una sera, in punta di piedi, Adele decide di salire in soffitta a controllare… In un saliscendi di gradini e di emozioni, Adele si troverà in balia della più meravigliosa di tutte le avventure: la vita.

Data di pubblicazione:

4 Luglio 2019

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Newton Compton Editori

Bel casino l’amore!

Elisa Trodella

Directions

Share

Per Adele il paesino di montagna in cui è cresciuta va troppo stretto e decide quindi di trasferirsi a Roma per inseguire i suoi sogni e trovare il vero amore. Ma badate bene, la nostra Adele è una ragazza fuori dal comune, le sue elucubrazioni mentali sono all’ordine del giorno e la sua insicurezza la porta a coltivare strane manie.

Adele, mi dico, adesso o mai più: ammettilo, sei matta col botto.

Vive in piccolo monolocale insieme al suo fedele bassotto dal pelo ruvido in Via Margutta, ha un lavoro che le permette a stento di arrivare a fine mese e il suo attuale ragazzo, che guarda caso abita nel suo stesso stabile insieme alla mammina, le scrive un biglietto di addio sulla carta scottex: per asserita incompatibilità di carattere.

Lo stato di finta pace e tranquillità in cui sguazzava la nostra eroina, esplode come una bolla di sapone e adesso Adele si ritrova di nuovo catapultata verso il buio più totale.

Sono sola e forse anche brutta e noiosa, chi lo sa, visti i penosi avvenimenti che mi capitano di continuo ho iniziato a domandarmelo seriamente, e le assicuro che non è bello anche solo ipotizzarlo e poi non trovare risposte che lo escludano.

Ma niente accade per caso e il destino a volte è beffardo, prendendosi gioco di noi e la nostra sfortunata ragazza lo vivrà sulla propria pelle.

Durante una notte di pianto disperato in compagnia del suo cucciolo scodinzolante Dante, Adele sente strani rumori provenienti dalla soffitta dismessa, e armata di torcia e finto coraggio, si avventura su per le scale alla ricerca di risposte. In un susseguirsi di avventure eccitanti e sempre in compagnia delle sue fedeli e pazze amiche, Adele scoprirà finalmente sé stessa.

Cerchiamo di non negare la rabbia, la tristezza e l’ansia che proviamo. Queste emozioni sono davvero normali per noi esseri umani ed è quasi matematico che compaiano quando ci troviamo in un momento difficile. Le difficoltà e gli ostacoli della vita non avvengono per caso, sono delle vere e proprie sfide, che ci consentono di evolvere e di migliorare. Accogliere le difficoltà e gli ostacoli, è un’occasione per imparare qualcosa di più su noi stessi.

Per affrontare e superare le difficoltà della vita dobbiamo costruirci una corazza di coraggio, armarci di fiducia e iniziare a lottare per i nostri obiettivi. Proprio questo momento, che oggi a Adele sembra molto difficile, un domani potrà diventare quel ricordo importante che le ha permesso di diventare una persona più forte e determinata.

La persona come la nostra protagonista, che soffre di mancanza di autostima, dà poco valore a sé stessa e alle proprie opinioni, si concentra solo su debolezze e difetti e dà poco credito ai propri meriti e capacità. L’aspetto predominante di chi presenta livelli di bassa autostima è l’insicurezza e la grande difficoltà nel prendere decisioni, in quanto, forte della sua convinzione limitante, pensa che qualsiasi decisione sarà sbagliata. Se non dovessimo mai affrontare difficoltà e fallimenti non riusciremmo mai a capire quali saranno le nostre reali capacità e forse smetteremmo di lottare come si deve per raggiungere il nostro obiettivo.

Non vedo mio padre non so da quanto. Non ho ancora capito se mia madre mi ama o mi odia e… da qui alla fine dell’anno non so bene che fine farò, ma sicuramente non una bella fine, quindi…

Adele ha un rapporto conflittuale con sua mamma, fin da bambina è sempre stata convinta che l’accusi di essere rimasta sola, avendola concepita poco più che maggiorenne e rimasta poco dopo sola lasciata dal marito.

Ogni madre conosce molto bene l’ambivalenza di un rapporto famigliare che si trasforma, passa attraverso aspri conflitti per poi rasserenarsi all’improvviso, inciampa in infiniti ostacoli per avviarsi sorprendentemente verso la comprensione reciproca. Durante il viaggio emotivo che Adele intraprende, l’autrice ci fa vivere attraverso la sua storia, questo percorso conoscitivo ed emozionale per arrivare al ricongiungimento tra madre e figlia, che è il rapporto più importante che li lega fin dalla nascita.

Ho imparato che nella vita, se sei convinta di essere mediocre, ti comporterai come se lo fossi veramente, dimenticando il lato migliore che esiste in te.

Troppo spesso ci dimentichiamo che la relazione con noi stessi è il modello su cui sviluppiamo tutte le relazioni della nostra vita. Incontreremo molti personaggi durante il nostro cammino, alcuni piacevoli altri meno, ma quello che vediamo ogni mattina riflesso nello specchio, ci sarà per sempre e dobbiamo quindi rispettarci e imparare a valorizzare tutto ciò che siamo.

Morena The Queen      

Elisa Trodella

Segui l’autore:         

Acquista il libro:  Amazon  | Kobo  | Itunes |

(Visited 97 times, 1 visits today)
previous
Presentazione: Tutto il blu che parla di noi
next
Presentazione: Blake Deshawn – Il cerchio perfetto
previous
Presentazione: Tutto il blu che parla di noi
next
Presentazione: Blake Deshawn – Il cerchio perfetto

2 Comments Hide Comments

Grazie a te Elisa per questa storia dai risvolti inaspettati, sono contenta di essere riuscita a trasmettere a parole il significato del tuo libro.
Morena

 

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto