Be my Valentine

Categorie: Be my Valentine / Contemporary Romance / elizabeth rose / Recensione / self publishing / Standalone

0 0
Be my Valentine

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Kate Donovan lavora a testa bassa in una caotica New York: il suo obiettivo è solo tornare all’università, per questo la sera serve ai tavoli di un pub mentre ogni pomeriggio si siede a una scrivania, sopportando il suo capo, lo scorbutico avvocato Mark Arrow.
Mark Arrow, in verità, non riesce a smettere di pensare a quella silenziosa giovane donna apparsa nel suo studio a scombussolargli le giornate.
Una storia romantica e leggera per festeggiare la ricorrenza di San Valentino, dedicata a chi ha trovato l’anima gemella e a chi la sta ancora cercando, per non smettere di sognare.
Elizabeth Rose è un’autrice italiana innamorata di New York e del romanticismo. A loro, dedica i suoi libri.

Data di pubblicazione:

4 Febbraio 2021

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Self Publishing

Sinossi
Kate Donovan lavora a testa bassa in una caotica New York: il suo obiettivo è solo tornare all’università, per questo la sera serve ai tavoli di un pub mentre ogni pomeriggio si siede a una scrivania, sopportando il suo capo, lo scorbutico avvocato Mark Arrow.
Mark Arrow, in verità, non riesce a smettere di pensare a quella silenziosa giovane donna apparsa nel suo studio a scombussolargli le giornate.
Una storia romantica e leggera per festeggiare la ricorrenza di San Valentino, dedicata a chi ha trovato l’anima gemella e a chi la sta ancora cercando, per non smettere di sognare.
Elizabeth Rose è un’autrice italiana innamorata di New York e del romanticismo. A loro, dedica i suoi libri.

Data di pubblicazione:

4 Febbraio 2021

Genere:

Contemporary romance

Edizioni:

Self Publishing

Elizabeth Rose
Questo è il suo pseudonimo, quindi non ha nessun biglietto da visita. Ha scaffali pieni di libri letti e da leggere ed è una sognatrice nata! Perdersi nei sogni degli altri le ha dato la spinta per scrivere il suo primo romanzo. Ha un’insana passione per New York, che ha visitato per solo due volte ma le piacerebbe essere teletrasportata almeno una volta al giorno. E’ una persona frettolosa e impulsiva, e nonostante abbia più di quarant’anni, fa molta fatica a mettersi in riga. E’ laureata in lettere classiche ed è moglie e mamma di due figli. Ha un cassetto pieno di sogni che fremono per uscire…

Elizabeth Rose
Questo è il suo pseudonimo, quindi non ha nessun biglietto da visita. Ha scaffali pieni di libri letti e da leggere ed è una sognatrice nata! Perdersi nei sogni degli altri le ha dato la spinta per scrivere il suo primo romanzo. Ha un’insana passione per New York, che ha visitato per solo due volte ma le piacerebbe essere teletrasportata almeno una volta al giorno. E’ una persona frettolosa e impulsiva, e nonostante abbia più di quarant’anni, fa molta fatica a mettersi in riga. E’ laureata in lettere classiche ed è moglie e mamma di due figli. Ha un cassetto pieno di sogni che fremono per uscire…

Be my Valentine

Elizabeth Rose

Directions

Share

“Ho sempre pensato che tu fossi un grande mistero, Kathryn Donovan, messo lì per essere risolto solo da me”

Con delle frasi famose che colpiscono il cuore, ognuna delle quali decanta il significato dell’amore, Elizabeth Rose apre ogni capitolo di questo romanzo che, seppur in formato ridotto, non ha nulla da invidiare ad altri più corposi, data la sua bravura nel concentrare sia tutti i passaggi emozionali richiesti nella narrazione di una storia d’amore, sia quelli temporali e narrativi, dando una struttura alla trama quasi perfetta.

Una romantica favola moderna quella raccontata in Be my Valentine che, a mio avviso, destruttura in chiave realistica quella di Cenerentola, per augurare a chi l’amore lo ha trovato, chi lo sta cercando e a chi semplicemente lo sogna, un magico giorno di San Valentino.

La dolcezza, le insicurezze e i silenzi di Kate che accompagnano con una tenacia feroce il desiderio di poter tornare a studiare letteratura inglese, la faranno scontrare col burbero carattere iracondo del suo capo, Mark, un avvocato che non chiede: urla, la ignora e la mortifica continuamente. Ma Mark è talmente soggiogato dalla bellezza di Kate, da nascondere dietro l’arroganza tutta la sua timidezza non sapendo come comportarsi per corteggiarla.

Due protagonisti eclettici e un po’ pasticcioni, costruiti così intelligentemente da far enfatizzare e portare alla luce tutte le sfumature dei loro caratteri. Entrambi ci mettono un po’ per palesare il loro interesse reciproco, ma quando accade il romanticismo riempirà le pagine e il cuore di dolci sensazioni.

Kate e Mark imparano a scoprirsi e ad amarsi grazie a tanti equivoci e diverse incomprensioni, innestando nei loro cuori il seme di quell’ amore forte e ragionevole che tutti desiderano.

Be my Valentine è una novella, la cui brevità non penalizza assolutamente il fiorire delle emozioni, tutte di alto livello, che conquistano la lettura, penalizzata in parte da piccoli errori che tolgono la tipica scorrevolezza di cui è dotato un bel libro. Elizabeth Rose sorprende di volta in volta per la sua perspicacia e la sua bravura, continuando a non deludere le aspettative di chi si accosta ad una storia d’amore. Concreta in tutti i passaggi sia scenici che dialettici, sa creare emozioni attraverso le sue trame leggere, divertenti e originali e si comprende la cura con cui studia la creazione dei suoi romanzi. Quella tra Kate e Mark è la favola per eccellenza, perfetta per consacrare attraverso un libro, il giorno in cui l’amore viene festeggiato.

La cosa più importante nella vita è amare qualcuno

La seconda cosa più importante nella vita è avere qualcuno che ti ami

La terza cosa più importante è che le prime due accadano in contemporanea”

(Howie Schneider)”

Wanessa

Elizabeth Rose

Segui l’autore:        

Acquista il libro: Amazon

(Visited 256 times, 1 visits today)
previous
COVER REVEAL: Soundless
next
L’Ancella
previous
COVER REVEAL: Soundless
next
L’Ancella

Aggiungi il tuo commento

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto