Ancora una volta con te

Categorie: Ancora una volta con te / Dustin Thao / Newton Compton Editori / Recensione / Standalone / Young Adult

0 0
Ancora una volta con te

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi
Julie ha solo diciassette anni ma ha già tutto chiaro in testa: lascerà la piccola città in cui è cresciuta insieme a Sam, il suo ragazzo. Il college li aspetta e, insieme, stanno già pianificando un’estate magica in Giappone. Ma poi Sam muore. E tutto cambia. Il dolore arriva con una potenza distruttiva e Julie fa del suo meglio per arginare le profonde ferite del cuore nell’unico modo che conosce: fuggire via. Non partecipa al funerale, butta via le cose che le parlano di Sam. Fa di tutto per dimenticare. Ma quando le capita sotto gli occhi un messaggio che lui le aveva scritto, i ricordi tornano a galla. E la mancanza di Sam le toglie il fiato. Sperando di poter ascoltare la sua voce almeno nella registrazione della segreteria telefonica, compone il numero del suo cellulare. E Sam… risponde al telefono. Adesso che il destino le ha dato una seconda occasione per dirgli addio, Julie si rende conto che non può più fare a meno della sua voce. E a ogni chiamata è sempre più difficile lasciarlo andare. È così sbagliato ostinarsi a tenere vivo un amore impossibile?

Data di pubblicazione:

7 Aprile 2022

Genere:

Young adult

Edizioni:

Newton Compton Editori

Sinossi
Julie ha solo diciassette anni ma ha già tutto chiaro in testa: lascerà la piccola città in cui è cresciuta insieme a Sam, il suo ragazzo. Il college li aspetta e, insieme, stanno già pianificando un’estate magica in Giappone. Ma poi Sam muore. E tutto cambia. Il dolore arriva con una potenza distruttiva e Julie fa del suo meglio per arginare le profonde ferite del cuore nell’unico modo che conosce: fuggire via. Non partecipa al funerale, butta via le cose che le parlano di Sam. Fa di tutto per dimenticare. Ma quando le capita sotto gli occhi un messaggio che lui le aveva scritto, i ricordi tornano a galla. E la mancanza di Sam le toglie il fiato. Sperando di poter ascoltare la sua voce almeno nella registrazione della segreteria telefonica, compone il numero del suo cellulare. E Sam… risponde al telefono. Adesso che il destino le ha dato una seconda occasione per dirgli addio, Julie si rende conto che non può più fare a meno della sua voce. E a ogni chiamata è sempre più difficile lasciarlo andare. È così sbagliato ostinarsi a tenere vivo un amore impossibile?

Data di pubblicazione:

7 Aprile 2022

Genere:

Young adult

Edizioni:

Newton Compton Editori

Dustin Thao
È uno scrittore americano di origini vietnamite che vive nel Sud della California. Si è laureato all’Amherst College in Scienze politiche e sta completando un programma di dottorato alla Northwestern University. Ancora una volta con te è il suo esordio nella narrativa Young Adult.

Dustin Thao
È uno scrittore americano di origini vietnamite che vive nel Sud della California. Si è laureato all’Amherst College in Scienze politiche e sta completando un programma di dottorato alla Northwestern University. Ancora una volta con te è il suo esordio nella narrativa Young Adult.

Ancora una volta con te

Dustin Thao

Directions

Share

“C’è solo una cosa a cui Sam ha sempre tenuto davvero, che ci ricordassimo l’uno dell’altra. Eppure eccomi qui, a tentare così fortemente di dimenticare.”

Il dolore per la perdita di qualcuno che ami, che sia un genitore, un fratello, un amico, è qualcosa di molto intimo, di profondamente straziante, una ferita che, anche quando dimentichi di averla, basta passarci sopra un dito per sentire l’ispessimento della pelle. Una cicatrice che rimane come un ricordo incancellabile e che continui ad alimentare ogni giorno della vita. L’ultima frase della trama di questo libro, ovvero la domanda finale – È così sbagliato ostinarsi a tenere vivo un amore impossibile? – è stata per me una spinta fortissima per leggere Ancora una volta con te, perché trovo che ostinarsi a tenere vivo qualcuno che sai di aver perso per sempre significa essere felice ogni giorno di averlo amato.

La giovanissima penna di Dustin Thao ci accompagna passo dopo passo in un viaggio doloroso tra i resti di un cuore straziato che per la prima volta vive il lutto di una persona amata.

Julie ha solo diciassette anni, tanti programmi per il futuro, il college e una vacanza con Sam, il suo ragazzo e amico con cui progetta una vita insieme. Amici, musica, scuola, tanti sogni da realizzare e un mondo ancora da scoprire che ha appena fatto capolino nella sua vita. Ma soprattutto sente il forte desiderio di viversi un ragazzo di cui è perdutamente innamorata: Sam è un faro nella sua vita che illumina i momenti più belli, che riempie i vuoti di giornate in cui si sente più sola. E poi… il destino gioca un brutto colpo e tutto si spegne. Sogni, progetti, momenti belli, tutto per Julie sembra sgretolarsi senza aver avuto nemmeno il tempo di dire addio a quel ragazzo che le ha lasciato tanti ricordi e un mondo ancora tutto da riempire.

Con il cuore spezzato, Julie lotta per accettare la sua morte e il suo dolore. Ma quando un giorno chiama la segreteria telefonica di Sam, solo per sentire ancora una volta la sua voce, accade di nuovo l’impensabile: lui le risponde. Collegata a Sam in modi misteriosi, Julie è in grado di parlargli, confidarsi con lui come una volta. Tuttavia, la connessione è temporanea e dovrà trovare un modo per andare avanti e dirgli addio per sempre.

“Voglio concedermi di vivere in questa bellissima e strana tana del bianconiglio, in cui sono precipitata. Non mi interessa come tutto questo sia possibile. Sam è di nuovo con me. Non voglio lasciarlo andare.”

Ancora una volta con te è la rappresentazione commovente e straziante dell’agonia del dolore. Un dolore crudele e spietato per chi affronta per la prima volta un lutto. Julie, la giovanissima protagonista di questa storia, affronta il dolore in modo confuso, a volte anche illogico. Perché tenta di riprendersi per poi lasciarsi andare aggrappandosi a speranze intangibili che sono solo la trasposizione di desideri evanescenti. La verità è che il lutto è qualcosa di confuso, doloroso, disperato e non lineare. Un processo difficile che ti porta a sopravvivere tentando ogni giorno di riprendere in mano pezzi di una vita che non riesci più a ricomporre.

Il dolore che prova Julie è logorante e sicuramente la sua giovane età gioca a sfavore dell’accettazione della perdita, alimentando la sua ripresa con false speranze. Tutto ciò mi ha portata a provare poca empatia per lei, quasi a volere scuotere quel torpore in cui tenta di nascondere la realtà, per spronarla a ricominciare a vivere. Ma poi riflettendo penso che ognuno di noi, per le esperienze di vita vissute, affronti il dolore attraverso una maturità differente. Essendo più adulta, confesso di non aver compreso appieno la vulnerabilità della protagonista.

Mi è piaciuto molto invece come la sensibilità di Dustin Thao abbia mostrato, attraverso il cammino di Julie, che la strada verso la guarigione si percorre condividendo il peso del dolore con gli altri. Julie, infatti, dapprima si chiude in sé stessa quasi a voler tagliare tutto fuori, poi reagisce ritrovando lo stesso dolore negli occhi di chi la circonda e leggendo quell’aiuto silenzioso che cercava altrove, nella vita che continua tra amicizie, sogni da realizzare e progetti da perseguire.

Infine, penso che la parte bella di questo libro sia proprio nella difficile spiegazione razionale su come Julie e Sam siano collegati. La connessione impossibile che si crea mischia fantasia e realtà, ma offre anche un pretesto per esplorare le complessità del dolore e del lasciar andare.

Un romanzo emotivo ed evocativo, un ritratto vulnerabile del dolore e dell’andare avanti, Ancora una volta con te lascerà un po’ di malinconia ma anche un segno indelebile nel cuore di tanti e soprattutto dei lettori più giovani. Dietro il dolore, Dustin Thao, attraverso la tenerezza della sua giovane età, dona l’audace speranza di andare avanti non solo sopravvivendo ma anche attraverso la ricerca di una nuova vita, un modo di imprimere i ricordi di chi abbiamo amato per trovare la forza e il coraggio di amare ancora.

Il mio cuore è stato toccato da questa storia, e più volte mi sono ritrovata con gli occhi intrisi di lacrime, ma la forza che ho sentito nelle parole di Sam prima dell’ultimo addio saranno per sempre un memo nei miei momenti più grigi.

“Ti amo più di quanto tu possa immaginare, Julie. Non dimenticherò mai i momenti che abbiamo passato insieme. Quindi, per favore, non dimenticarmi, okay? Prova a pensarmi di tanto in tanto. Anche se solo per un momento. Significherebbe tanto. Non ne hai idea”

Tiziana

Dustin Thao

Segui l’autore  

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

(Visited 680 times, 1 visits today)
previous
COVER REVEAL: Twenty-four seconds
next
Vanitiromance Week
previous
COVER REVEAL: Twenty-four seconds
next
Vanitiromance Week

Aggiungi il tuo commento