Ammaliato

Categorie: Ammaliato / Brenda Rothert / Recensione / Sport Romance / Standalone / Triskell Edizioni

0 0
Ammaliato

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Nutritional information

Sinossi

Miranda

Anche se sono povera, cerco di finire il college e ho due lavori, faccio il meglio che posso. Nel frattempo, Jake Birch, il mascalzone più figo dell’hockey, vive in un albergo di lusso nel centro di Chicago, e continua a lamentarsi di ogni singola cosa della sua suite. Ma dopo che gliene ho dette quattro, invece di farmi licenziare, mi richiede come cameriera personale. E poi comincia a flirtare con me. Solo che io non ricambio… almeno, provo a non farlo. Ho già detto che è il mascalzone più figo dell’hockey?

Jake

Ho incontrato la donna perfetta nel peggior momento possibile. Miranda è fuoco per il mio ghiaccio… una scintilla sexy e meravigliosamente candida che abbatte i miei muri e mi ricorda cosa voglia dire provare di nuovo emozioni. Ma sono costretto a uscire con la figlia del proprietario della mia squadra per tenermi il lavoro, così non posso essere paparazzato con Miranda. Nonostante tutto, ci stiamo avvicinando… finché lei non scopre della mia “fidanzata”. E quello non è l’unico segreto che ho. Ma Miranda è la donna che voglio… anche se lei non mi crede.

Data di pubblicazione:

16 Febbraio 2022

Genere:

Sport romance

Edizioni:

Triskell edizioni

Sinossi

Miranda

Anche se sono povera, cerco di finire il college e ho due lavori, faccio il meglio che posso. Nel frattempo, Jake Birch, il mascalzone più figo dell’hockey, vive in un albergo di lusso nel centro di Chicago, e continua a lamentarsi di ogni singola cosa della sua suite. Ma dopo che gliene ho dette quattro, invece di farmi licenziare, mi richiede come cameriera personale. E poi comincia a flirtare con me. Solo che io non ricambio… almeno, provo a non farlo. Ho già detto che è il mascalzone più figo dell’hockey?

Jake

Ho incontrato la donna perfetta nel peggior momento possibile. Miranda è fuoco per il mio ghiaccio… una scintilla sexy e meravigliosamente candida che abbatte i miei muri e mi ricorda cosa voglia dire provare di nuovo emozioni. Ma sono costretto a uscire con la figlia del proprietario della mia squadra per tenermi il lavoro, così non posso essere paparazzato con Miranda. Nonostante tutto, ci stiamo avvicinando… finché lei non scopre della mia “fidanzata”. E quello non è l’unico segreto che ho. Ma Miranda è la donna che voglio… anche se lei non mi crede.

Data di pubblicazione:

16 Febbraio 2022

Genere:

Sport romance

Edizioni:

Triskell edizioni

Ammaliato

Brenda Rothert

Directions

Share

Ammaliato di Brenda Rothert vi regalerà sicuramente una piacevole lettura, non troverete ostacoli insormontabili o situazioni di grande patos ma la bellezza di questa storia è proprio insita nella sua semplicità e dolcezza. Un amore che nasce e cresce a poco a poco nonostante si percepiscano scintille fra i protagonisti fin dalle prime pagine. Due ragazzi sulla carta agli antipodi per come affrontano e vivono la vita: da un lato l’arrogante stella dell’hockey tanto odioso quanto superficiale, dall’altro una ragazza dolce e responsabile che si divide tra due lavori e università. Tuttavia proprio queste differenze che potrebbero allontanarli definitivamente, si rivelano al contrario come delle spinte volte al reciproco miglioramento e ci conducono verso una storia d’amore solida e duratura nonostante le premesse.

I protagonisti sono Jake e Miranda, due forti personalità che vengono presentati agli opposti, se da un lato Jake può essere rappresentato come il fuoco, dall’altro Miranda è sicuramente l’acqua. Il primo è impulsivo, determinato, implacabile mentre Miranda è calma, riflessiva e giudiziosa. Oltre agli status sociali e ai diversi caratteri, anche i loro cuori sono stati “silenziati”. Infatti se da un lato c’è un cuore che è stato messo volutamente in stand by dalla ragione, dall’altro abbiamo un cuore spento dal dolore.

“Traumi e dolori sono parte del gioco. E proprio per questo, non li considero. Sono diventato così bravo a rinchiudere tutte le emozioni che a volte il dolore fisico è l’unica cosa che mi ricorda che sono ancora vivo.”

Nonostante queste caratteristiche, vi ritroverete ad assistere ad una danza costante tra fuoco ed acqua perché i nostri protagonisti non riescono a restare l’uno lontano dall’altra. Difatti nasce fin dai primi incontri una forte complicità che facilmente si trasforma in amicizia. I due ragazzi si confrontano e si avvicinano con estrema naturalità come se si conoscessero da una vita, proprio come se non esistesse nessun’altro al mondo capace di saperli ascoltare e consigliare. In effetti il lettore si delizia nel trovare, quando meno se lo aspetta, Jake che riesce a scuotere Miranda e quest’ultima che tenacemente riesce a scalfire la gelida corazza del nostro sportivo.

“Quando sono con te, tutto il resto scompare. Non sono ossessionato dall’hockey, né irritato da qualsiasi cosa. Ci sei solo tu e quel bellissimo sorriso che mi ha catturato.”

Un feeling che nasce pagina dopo pagina e che fa sospirare il lettore che pazientemente attenderà il lieto fine. Vi confesso che ho perso il conto di tutte le volte che pensavo stesse per arrivare il famoso primo bacio o la prima dichiarazione d’amore ma devo ammettere che ho apprezzato questa scelta di non affrettare i tempi. La volontà dell’autrice è proprio quella di far scalpitare e di non relegare il tutto a una forte ed esplosiva passione con il rischio che come si è accesa velocemente si possa altrettanto spegnere. Difatti la loro amicizia con il passare del tempo, si trasforma in un sentimento più profondo che tutti e due temono. Vi troverete davanti a un perfetto slow burn, ostacolato da numerose battaglie interiori che agiteranno i due beniamini caratterizzati da scrupoli legati al timore di perdere una connessione così preziosa, oggettive distanze sociali, un terzo incomodo decisamente ingombrante e regole sul posto di lavoro vincolanti.

“Questo è un attimo che conserverò nel cuore per sempre, e quando lo ricorderò, negli anni futuri, so che sarà ancora perfetto come lo è adesso.”

Sono convinta che alla fine verrete anche voi conquistate dalla vera personalità nascosta di Jake, le cui ombre sul cuore vengono pazientemente allontanate dalla dolcezza d’animo di Miranda che riesce a brillare in ogni circostanza. Non credo che si possa parlare di rinascita dei due protagonisti, bensì capitolo dopo capitolo assisterete alla riscoperta di lati della loro vita che erano stati volutamente abbandonati.

Unica pecca a mio avviso la caratterizzazione del terzo incomodo e la relativa gestione nella trama. Per il resto, Ammaliato è uno sport romance ben costruito che dona una storia d’amore dolce e profonda grazie a due protagonisti che riescono a coinvolgere ed a stupire piacevolmente il lettore.   

Ilaria

Brenda Rothert

Segui l’autore    

Acquista il libro: Amazon  | KoboItunes |

(Visited 568 times, 1 visits today)
previous
My only Valentine
next
PRESENTAZIONE: Quel ponte tra di noi
previous
My only Valentine
next
PRESENTAZIONE: Quel ponte tra di noi

Aggiungi il tuo commento